Archivio per la categoria Cuba

Il Governo del Brasile non aiuterà il ritorno al proprio paese dei medici cubani

Il ministro della Sanità, Gilberto Occhi, ha annunciato che il Governo brasiliano non parteciperà alla logistica per il ritorno nel proprio paese di migliaia di medici cubani.  Prosegui la lettura »

Nessun commento

Díaz-Canel Presidente

Javier Ortiz

Un giorno prima di compiere 58 anni, Miguel Díaz-Canel è stato eletto Presidente di Cuba. Tecnicamente parlando, Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, titolo che la Costituzione del 1976 dà al capo di stato e del governo. È la medesima carica che hanno ricoperto a loro tempo Fidel e Raúl Castro. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Fernando Martínez Heredia, un ricordo

Carmen Castillo

All’annuncio della sua morte, delle mani amiche, quelle di Michael Lõwy, estraggono delicatamente dalla propria agenda un frammento di carta dove leggo una frase manoscritta: Prosegui la lettura »

Nessun commento

Timoniere di due rivoluzioni

Raúl Zibechi

Come le precedenti, la rivoluzione cubana ha avuto nei suoi momenti iniziali di euforia una forte vocazione utopica, per atterrare in un crudo realismo quando si sono accumulate le difficoltà. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Lettera aperta al Governo e al Popolo di Cuba

Compagno Raúl Castro Ruz.

Presidente del Consiglio di Stato e Ministri della Repubblica di Cuba.

Uomini e donne del governo cubano.

Popolo della sorella Repubblica di Cuba.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Le ceneri di Fidel intraprendono il loro ultimo viaggio a Santiago, dove saranno depositate al lato di José Martí

Gloria Muñoz Ramírez

L’Avana, Cuba. “Guardalo, in una cassa, va lì”, dice una signora sul Malecón, al passaggio del corteo che scende per la strada 23 con destinazione l’Oriente. L’urna di legno viaggia dentro una vetrina trainata da una jeep militare. Prosegui la lettura »

Nessun commento

L’Avana ricorda Fidel

Redazione Contropiano

Non ci sembra necessario dover aggiungere molte parole, oltre a sottolineare come la luce cambi, dal giorno alla notte, senza che le strade si svuotino.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

“Ribellarsi è giusto”. L’orizzonte di Fidel Castro e della Rivoluzione Cubana

Di fronte ai giganti della storia, alle personalità capaci di riassumere un’epoca a partire dalle azioni con le quali hanno contribuito a formarla, è buona regola non affrettare i giudizi, non esporsi a considerazione sommarie e frettolose, non correre nel tentativo di voler dare conto di un qualcosa che è enorme rispetto alla possibilità stessa di raccontarlo pienamente.
Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Fidel

Eduardo Galeano

Dal libro “Specchi”.

I suoi nemici dicono che è stato un re senza corona e che confondeva l’unità con l’unanimità.

E in questo i suoi nemici hanno ragione.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

Cuba e Nicaragua… si covano golpe silenziosi?

Carlos Agatón

Le leadership non sono né autonome, né autoctone, né genuine. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Panama. Provocazione contro delegazione cubana a vertice delle Americhe

Redazione Contropiano

La riunione a Panama dell’Osa (Organizzazione degli Stati Americani) che riunisce 33 paesi delle Americhe ma vedeva fino a tre anni fa Cuba esclusa, ha visto realizzarsi una aperta provocazione contro la delegazione cubana. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Dopo 54 anni di blocco dell’isola Castro e Obama fanno degli storici passi diplomatici

Equipo Otramérica

Viviamo un momento storico. Con l’aiuto del Canada e di Papa Francesco, secondo quanto ha comunicato Raúl Castro, negli ultimi cinque decenni L’Avana e Washington hanno fatto degli inediti passi per normalizzare le loro relazioni. La messa in scena ha incluso lo scambio di prigionieri.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

Liberati i tre cubani prigionieri negli Usa da sedici anni

Redazione Contropiano

L’Ufficio Federale delle Carceri statunitensi e l’ex prigioniero cubano negli Usa, Renè Gonzalez lo confermano. Gli Stati Uniti hanno liberato oggi i tre agenti ancora detenuti negli Usa dal 1998 dopo un processo farsa che li aveva condannati a pene tombali per spionaggio nei confronti di gruppi armati anticastristi di Miami. Si tratta di Gerardo Hernández, Antonio Guerrero e Ramón Labañino.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Il Brasile, alla fine, arriva a Cuba

Eric Nepomuceno

Con una coincidenza abbastanza simbolica, la presidente Dilma Rousseff ha fatto il suo esordio al Forum Economico Mondiale, che riunisce a Davos, Svizzera, la massima elite degli impresari, e ha proseguito il suo viaggio per Cuba. È stata la prima volta che Dilma Rousseff va al forum, e lo fa quando incomincia l’ultimo anno della sua presidenza. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Ror 87.9 Latinoamericana – Cuba vista dagli All Reds

Di ritorno da un torneo con delle squadre cubane de* compagn* degli All Reds ci raccontano le loro impressioni sull’Isola. Un’intervista utile a capire come funziona Cuba al di la degli articoli della disinformazione quanto di quelli della retorica. 44’56”

Nessun commento