Articoli con tag Carcere

L’ELN sulla pandemia causata dal coronavirus Covid-19

Comando Centrale (Coce) – Direzione Nazionale dell’ELN

1. Le autorità cinesi hanno denunciato che il Virus conosciuto come “Coronavirus Covid-19” è stato prodotto artificialmente in laboratorio e volutamente diffuso da agenti Statunitensi. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Londres 38, si pronuncia sulla grave situazione che affrontano i e le prigioniere politiche della Rivolta

Gli avvenimenti avvenuti nel Centro Penitenziario Santiago 1, dove gli internati hanno effettuato delle manifestazioni che sono terminate in un tentativo di fuga e in una sommossa, per denunciare le precarie misure prese sul coronavirus da parte della Gendarmeria. Londres 38 dichiaria quanto segue. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

L’INPEC e la polizia fanno un uso eccessivo della forza contro la popolazione privata della libertà

Noi persone e organizzazioni sociali firmatarie chiediamo un intervento del governo nazionale per garantire nei penitenziari e nelle carceri la protezione dell’integrità fisica e della vita delle persone private della libertà. Il 21 marzo 2020, alle ore 21:30, ci sono stati spari e aggressioni contro le persone che chiedevano misure sanitarie efficaci per impedire il contagio dal virus che causa una sindrome respiratoria acuta grave, Sars-Cov 2 (COVID-19). Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Ammutinamento in un carcere della Colombia per il coronavirus fa almeno 23 morti e 83 feriti

Sette guardie della prigione sono rimaste ferite durante l’esplosione di violenza e due di loro sono in stato critico. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

I prigionieri politici mapuche nel carcere di Temuco iniziano uno sciopero della fame

“Facciamo un ampio appello a tutto il nostro popolo Nazione Mapuche, al popolo non mapuche cosciente che si mobilita e lotta. A tutti i privati e le private della libertà di tutti i carceri penali del paese a mobilitarsi, a lottare e a sollevare le proprie richieste. Lasciando la libertà d’azione secondo l’immaginazione e la creatività popolare”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Comandante Ramiro: Lettera aperta al Rodrighismo

Mauricio Hernández Norambuena

È la medesima lotta contro la tirannia del capitale. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Cile: Di fronte alla grave situazione sanitaria chiedono la libertà urgente di tutti i prigionieri politici della rivolta

Questa è la Richiesta dei Familiari, Amici e Persone vicine ai Prigionieri Politici della Rivolta. La loro Sicurezza e Salute è un obbligo che deve essere Garantito dallo stesso Stato e dal Governo che li perseguita. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Brasile: Più di 1.500 prigionieri fuggono da almeno 4 carceri brasiliane

I media brasiliani hanno recensito che i prigionieri si sono ammutinati contro le autorità per le misure prese per evitare la propagazione del Covid-19. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Dai prigionieri politici dell’ELN ai rivoluzionari del mondo

Collettivo Orlando Quintero Páez

Oggi vogliono farci credere che gli obiettivi per cui abbiamo lottato non siano più validi.

Ricevete un fraterno e rivoluzionario saluto da parte nostra, prigionieri politici dell’Esercito di Liberazione Nazionale, che come voi abbiamo patito decenni di torture e reclusione da parte degli stati repressori che in sé incarnano il medesimo progetto imperiale che governa il mondo. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Eddie Africa: Libero!

Mumia Abu-Jamal

La notizia è giunta come un raggio di luce nella notte. Oggi hanno liberato Eddie Africa.

Eddie Africa, membro del MOVE e sopravvissuto l’8 agosto 1978 allo scontro con la polizia di Filadelfia, è libero.

Dopo più di 40 anni nelle prigioni federali e statali della Pensilvania, Eddie Africa è tornato a casa. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Ribellioni nelle prigioni e la lotta contro la detenzione di massa

Mumia Abu-Jamal

Voi non lo saprete attraverso rapporti che escono nei media delle compagnie, ma nelle prigioni della nazione si sta facendo una lotta contro la detenzione di massa.

Le ed i prigionieri fanno scioperi della fame e altre azioni collettive per dare voce alla nazione incarcerata: una manifestazione della detenzione di massa. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Sciopero nelle prigioni degli Stati Uniti

Carolina Saldaña

Lo Sciopero Nazionale del 2018 nelle prigioni di tutte le parti degli Stati Uniti è iniziato il 21 Agosto Nero, l’anniversario dell’assassinio di George Jackson nella prigione di San Quintín in California, ed è terminato il 9 settembre, 47 anni dopo la ribellione nella prigione di Áttica, NY. Due date storiche nel movimento rivoluzionario dentro le prigioni del paese. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Argentina: Brutale repressione nel carcere femminile di Ezeiza

COMUNICATO URGENTE

BASTA VIOLENZA E REPRESSIONE SUI  CORPI DELLE DONNE PRIVATE DELLA LIBERTÀ – LO STATO È RESPONSABILE

Manifestiamo il nostro rifiuto della violenta azione repressiva del Servizio Penitenziario Federale (SPF) nel IV Complesso delle Donne di Ezeiza, nelle prime ore dell’alba successiva all’8 marzo. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

La pellicola “Black Panther” riapre il dibattito sulla carcerazione delle autentiche Pantere Nere

Bobby Seale e Huey Newton, due dei fondatori delle Pantere Nere.

Sam Levin

Vari membri delle Pantere Nere continuano a stare in prigione 40 anni dopo per delitti che loro negano di aver commesso.

Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Comunicato Pubblico: I prigionieri Mapuche del carcere di Angol terminano lo sciopero della fame

La mobilitazione iniziata nel carcere di Angol da quattro prigionieri politici Mapuche e che è stata appoggiata con grande forza dalle comunità in resistenza nel Wallmapu e nelle case mapuche reti di appoggio e dalle organizzazioni sociali di Temuco, Concepción e Santiago, questo giovedì è arrivata al suo termine dopo che il governo cileno aveva accettato di rivedere la Legge Antiterrorismo e la Legge Civile che ha utilizzato con i testimoni a volto coperto, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento