Archivio per la categoria Honduras

Honduras: Nonostante la sentenza, gli autori intellettuali dell’assassinio di Berta Cáceres continuano ad essere liberi, COPINH

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / “Il verdetto che è stato appena emesso NON soddisfa le nostre richieste di giustizia come vittime nell’assassinio di Berta Cáceres e del tentativo di assassinio di Gustavo Castro”, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

La carovana migrante in Messico: tra l’esodo, la crisi umanitaria e la criminalizzazione

Guillermo Castillo Ramírez

I migranti centroamericani e la crisi umanitaria

Le migliaia di centroamericani, principalmente honduregni, che nelle settimane passate sono entrati in Messico, sono molto più che una carovana. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Dodici giorni e cinque racconti dalla #CaravanaMigrantes

Andrés Cabanas

Uno, il nostro corpo è il messaggio

In un’epoca in cui la menzogna si istituzionalizza, la  #CaravanaMigrantes informa con la sua presenza, rompe silenzi e riempie vuoti informativi. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Un morto e vari feriti dopo l’arrivo in Messico della seconda carovana di migranti

I pompieri volontari del Guatemala hanno informato che questo lunedì migliaia di persone, nella loro maggioranza honduregni, hanno rotto la rete metallica che separa il Guatemala dal Messico. Almeno un migrante honduregno è morto e altri dieci sono rimasti feriti durante lo scontro con i federali messicani. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

L’esodo centroamericano continua la sua rotta verso gli Stati Uniti, anche se alcuni sono ritornati nei propri paesi

Lucia Joselin Muñoz

Arriaga, Chiapas. La carovana, o esodo migrante, è arrivata venerdì nel municipio di Arriaga, l’ultimo punto del suo passaggio per il Chiapas. Ieri, durante la loro permanenza a Pijijiapan, riuniti in assemblea hanno deciso che la loro rotta sarà immediata, Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Il Tribunale lascia senza rappresentanza legale le vittime nella causa di Berta Cáceres

COPINH

Tegucigalpa, 20 ottobre 2018 / Questo venerdì 19 ottobre, dopo essere stato convocato in modo illegale l’inizio del primo giudizio per la causa di Berta Cáceres, la Sala I del Tribunale ha deciso, anche in modo illegale, di ritirare dal processo giudiziario i rappresentati privati delle vittime. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Centroamerica: Che significa e che cerca di ottenere la carovana di migranti?

Il fattore detonante: la crisi post elettorale del 2017

È risaputo che in Honduras il Popolo si lanciò nelle strade a novembre e dicembre del 2017 per cercare di fermare l’imposizione continuista dell’attuale governante, rifiutando le sue pretese rielezioniste, in violazione della Costituzione della Repubblica. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

I migranti dell’Honduras attraversano il fiume Suchiate senza che il Messico lo impedisca

Elio Henríquez 

Migranti hanno passato su zattere il fiume Suchiate.

La maggioranza dei più di 3 mila migranti honduregni che venerdì hanno cercato di entrare con la forza in Messico, continuano ad essere bloccati sul ponte sul fiume Suchiate, al confine con il Guatemala. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

In Chiapas la polizia federale fa ripiegare con i gas lacrimogeni gli emigranti honduregni

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / In Chiapas più di duemila migranti honduregni sono stati respinti con i gas lacrimogeni dalla polizia federale messicana, dopo che la carovana di centroamericani era riuscita a rompere l’accerchiamento poliziesco posto alla frontiera del Guatemala e dopo che in territorio messicano avevano rotto già una transenna ed una grata metallica. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

La carovana honduregna verso gli USA e l’intervenzionismo statunitense

Ollantay Itzamná

Negli ultimi giorni, una carovana di varie centinaia di honduregni e honduregne, è partita dalla città di San Pedro Sula, Honduras, “espulsi dalla fame nera e dalla violenza che regna nel paese”, decisi perfino a giungere negli USA e a cercare in quel paese una “vita migliore”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Arrestato in Guatemala il leader della carovana migrante

L’organizzatore di una carovana di centinaia di emigranti che viaggiano dall’Honduras verso gli Stati Uniti è stato arrestato martedì mattina in Guatemala, ha detto un testimone della Reuters. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Di fronte all’avanzata degli emigranti negli USA, Trump minaccia di ritirare gli aiuti economici all’Honduras

Una carovana di circa 1.500 honduregni si dirige negli Stati Uniti per sollecitare asilo adducendo ragioni di sicurezza, ma Donald Trump ha già lasciato vedere che non sono i benvenuti. Martedì scorso gli USA hanno avvisato il presidente dell’Honduras, Juan Orlando Hernández, che se la folla di emigranti non ferma il proprio cammino taglierà gli aiuti economici “con effetto immediato”. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Honduras: A 25 mesi dall’omicidio di Berta Cáceres i mandanti sono ancora liberi

Giorgio Trucchi

In giugno l’inizio del processo per le persone coinvolte nel crimine della dirigente indigena. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Venerdì di scontri e insurrezione civile a Choloma, Honduras

Durante questa giornata sono continuate le proteste sociali in Honduras che non si sono fermate per più di due mesi e secondo le organizzazioni per i diritti umani già contano non meno di 38 civili assassinati dai militari in varie parti del territorio, soprattutto, nel Cortés e nel Francisco Morazán. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Honduras scosso da una crisi terribile dei diritti umani

Giorgio Trucchi

Juan Orlando Hernández si è insediato per il secondo mandato nel mezzo di una profonda crisi sociale ben lungi dal concludersi. A Tegucigalpa e in diverse parti del paese, migliaia di persone sono state vittime della brutale repressione delle forze di sicurezza. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento