Articoli con tag Conflitti armati

L’ELN sulla pandemia causata dal coronavirus Covid-19

Comando Centrale (Coce) – Direzione Nazionale dell’ELN

1. Le autorità cinesi hanno denunciato che il Virus conosciuto come “Coronavirus Covid-19” è stato prodotto artificialmente in laboratorio e volutamente diffuso da agenti Statunitensi. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Le comunità indigene creano spazi di protezione contro il COVID-19

Di fronte al livello di vulnerabilità che c’è nella zone rurali, i gruppi etnici e i popoli indigeni della Colombia da vari giorni hanno iniziato azioni nei territori per evitare che la pandemia si possa propagare nelle comunità, essendo l’organizzazione, il lavoro spirituale e l’isolamento gli strumenti principali di autoprotezione per le 102 comunità ancestrali che vivono nel paese. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

“Noi non ci siamo divisi, il partito ci ha dimenticati”

José Antonio Gutiérrez D.

Intervista ad Andrés París, ex-comandante delle FARC, sul lancio del Corpo-Riconciliazione. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Muore il poeta dell’Universo

Iosu Perales

Ernesto Cardenal, sacerdote, poeta, sandinista, ex ministro della cultura del Nicaragua è morto a 95 anni. L’amico dei poveri che mai ha dubitato della propria militanza politica, resistendo anche alle sanzioni del Vaticano contro di lui, era l’anima del Nicaragua, soprattutto del Nicaragua orfano degli ultimi anni. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Intervista ad Aureliano Carbonell, della Delegazione dei Dialoghi di Pace dell’ELN

“La violenza della classe dominante continua ad obbligarci a ricorrere alla sollevazione armata”. (Aureliano Carbonell)

Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Colombia: L’ELN valuta un successo lo sciopero armato

COMUNICATO

L’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN), saluta il popolo colombiano e informa che:

1. Lo Sciopero Armato di 72 ore decretato nel territorio nazionale dall’ELN, è terminato questo lunedì 17 febbraio 2020 alle 6.00 am. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Colombia: L’ELN ha realizzato il suo primo giorno di sciopero armato in vari punti del paese

C’è aspettativa in varie regioni dove è presente la guerriglia dell’ELN per lo sciopero armato di 72 ore che è iniziato questo venerdì. Di fatto, nel Cauca e nella regione del Catatumbo, nel Norte de Santander, già sono avvenuti diversi fatti attribuiti a questa guerriglia. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Il falso positivo di Timochenko

FARC-EP, Seconda Marquetalia

La notizia “dell’attentato” contro Rodrigo Londoño (Timochenko), ha dei bagliori che la fanno apparire un falso positivo (false prove per giustificare l’uccisione di cittadini inermi ed innocenti da parte dell’esercito colombiano, ndt). Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Delegazione dei Dialoghi di Pace dell’ELN, “Condanniamo la cattura di un gestore di pace”

1. Ieri a Cali hanno arrestato Juan Carlos Cuellar, Gestore di Pace dell’Esercito di Liberazione Nazionale, partecipante ai negoziati con Uribe nel 2006, con Santos dal 2017 e con Duque dall’agosto 2018 fino ad un giorno prima della sua cattura.

2. Nonostante la rottura ufficiale dei dialoghi il 18 gennaio di quest’anno, di cui è responsabile il Governo, Juan Carlos ha mantenuto il contatto con l’Ufficio del Commissariato di Pace e con diversi membri di questo Governo, in attesa del reinizio delle conversazioni con l’ELN. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Catturato a Cali l’ex negoziatore di pace dell’ELN Juan Carlos Cuéllar

Questo vuol dire che il governo colombiano continua a fare passi indietro riguardo ai negoziati di pace con l’ELN. (Nota del traduttore) Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Si indaga su morti presentati come caduti in combattimento

Oggi in Colombia la Giurisdizione Speciale per la Pace (JEP) ha comunicato che “si presume che nel cimitero del (municipio di) Dabeiba si troverebbero i resti di più di 50 persone presentate illegittimamente come caduti in combattimento”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Bambini terroristi

Farouk Caballero

In Colombia non si vive, si sopravvive. Nascere in uno dei paesi più disuguali del mondo, che è anche campione mondiale dello sfollamento forzato interno, è essere condannato all’orrore. Se questo fosse poco, i militari, che si suppone debbano proteggere la popolazione, sono i perpetratori dei massacri più orrendi. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Dichiarazione chiarificatrice di fronte al comunicato emesso dalle Forze Militari

Ieri, 29 ottobre 2019, la guardia indigena stava effettuando dei controlli territoriali nel settore di La Luz della riserva di Tacueyó, quando giungono tre veicoli con membri della colonna Dagoberto Ramos che, senza aver rispetto della guardia indigena e del suo legittimo esercizio, hanno sparato indiscriminatamente a ferro e fuoco, mettendo fine alla vita dell’Autorità Neehwe’sx Cristina Bautista Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

FARC-EP: “Oggi nasce una nuova speranza di lotta e di vittoria”

Fronte 18FARC-EP

Comunicato all’opinione pubblica.

Dal verde oliva della selva che ci abbraccia con la sua splendida natura e le sue ricche acque chiare, il Fronte Román Ruiz invia una fraterno saluto a tutti e tutte coloro che hanno deciso di prendere di nuovo le armi in difesa degli interessi dei più poveri, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Intervista al Comandante Pablo Beltrán, dell’ELN

Juan Carlos Hurtado Fonseca e Federico García

“Le maggioranze devono far pressione per la pace”.

Uno dei membri della delegazione di dialogo di questa guerriglia all’Avana, dice che sono in attesa di reiniziare le conversazioni con il Governo, con il quale mantengono canali di comunicazione. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento