Articoli con tag Mapuche

Dalla lotta territoriale alla lotta per la libertà

Edgars Martínez Navarrete

Dalla lotta territoriale alla lotta per la libertà. La prigione politica Mapuche come meccanismo controinsurrezionale [1]. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Comunicato dei prigionieri politici mapuche in sciopero della fame nel carcere di Temuco

Comunicato pubblico rivolto alla nazione mapuche e all’opinione pubblica in generale, noi Prigionieri politici mapuche del modulo dei comuneros del CCP Temuco, denunciamo ciò che segue: Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Tutti i prigionieri politici del carcere di Angol sono stati trasferiti in ospedale in grave stato di salute

Carcere di Angol, 116 giorni di sciopero della fame, 4 giorni di sciopero secco. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il Machi Celestino smette lo sciopero della fame. Ma continua la protesta degli altri Prigionieri Mapuche

Quello che si è raggiunto questo martedì pomeriggio sarebbe “un accordo solo con il Machi, con l’INDH (Istituto Nazionale dei Diritti Umani) come garante”. E si starebbe rivedendo la situazione degli altri prigionieri in Sciopero della Fame. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Il grido dei prigionieri in sciopero della fame

Humberto Serri

Aldous Huxley diceva che “forse la più grande lezione della storia è che nessuno ha appreso le lezioni della storia”, e oggi, a 105 giorni dall’inizio dello sciopero della fame nell’Araucanía, non c’è dubbio che la storia si ripete, essendoci il paradosso di un eco assordante in mezzo a 9 gridi che, inesorabilmente, si spengono. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Cile: A Plaza de la Dignidad forte repressione della protesta a sostegno del Machi Celestino Córdova

Cile: A Plaza de la Dignidad forte repressione della protesta a sostegno del Machi Celestino CórdovaCentinaia di manifestanti si sono riuniti a Plaza de la Dignidad a per sostenere il Machi Celestino Córdova, le proteste solidarizzavano anche con tutti i prigionieri politici mapuche che si trovano in sciopero della fame. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Guerra contro il popolo mapuche

Raúl Zibechi

Negli ultimi giorni l’offensiva militarista dello stato del Cile contro il popolo nazione mapuche si è intensificata con attacchi razzisti e fascisti a comuneri e comunere che mantengono una resistenza pacifica in appoggio degli scioperi della fame, provocata dalla grave situazione del machi Celestino Córdova che si avvicina ai 100 giorni di digiuno. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Organizzazioni cilene chiedono al governo una soluzione urgente per lo sciopero dei prigionieri politici mapuche

Mapuexpress.org

La Federazione degli Studenti dell’Università del Cile, l’Associazione degli uffici su temi indigeni di differenti municipalità, il Collegio degli Antropolog@s, e altre organizzazioni cittadine cilene si sono pronunciati affinché il Ministero della Giustizia, il Potere Giudiziario e il governo applichino le differenti raccomandazioni internazionali per dare una soluzione allo sciopero della fame dei prigionieri politici mapuche. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Dura repressione su chi solidarizzava con i prigionieri in sciopero della fame

[resumen.cl] Una serie di scontri tra Carabinieri delle Forze Speciali e comuneri mapuche sono avvenuti a mezzogiorno di mercoledì nelle vicinanze del Museo Mapuche di Cañete. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: La Resistenza Mapuche Lavkenche si assume la paternità delle azioni armate e di sabotaggio di questi ultimi giorni

In questa dichiarazione, denunciano l’azione repressiva dello stato. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

La comunità Mapuche denuncia l’irruzione della polizia in un territorio recuperato

Corrispondente popolare per ANRed

Il Lof Kurache, comunità mapuche tehuelche che il passato 25 dicembre 2019 ha recuperato un territorio al magnate italiano Benetton nei dintorni della località di  El Maitén, Chubut, ieri ha denunciato l’irruzione di poliziotti della provincia di Chubut nel territorio comunitario senza autorizzazione e accompagnando il personale della tenuta di Benetton. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Alberto Curamil: “Per il mapuche la prigione significa un doppio castigo, fisico e spirituale”

Jordi Campabadal Graus

Il Lonko Alberto Curamil, dirigente mapuche e vincitore del premio Goldman per la difesa dell’ambiente, è uscito dal carcere lo scorso dicembre. Ora, dal Lof Radalko, parla della lotta del suo popolo e di come si articola con le proteste che dal passato ottobre il Cile sta vivendo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Werkén è assassinato dopo aver subito vessazioni e persecuzioni poliziesche nel suo lof

Comunità Autonoma We Newen

Il portavoce della comunità autonoma mapuche We Newen, Alberto Alejandro Treuquil Treuquil, è stato assassinato durante la notte di questo giovedì. La comunità denuncia vessazioni e persecuzioni dal 13 maggio da parte dei Carabinieri. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Condanniamo la repressione contro la comunità mapuche in Patagonia

La comunità Lafken Winkul Mapu nella Patagonia argentina ieri è stata repressa nel territorio recuperato da agenti della polizia della provincia di Río Negro. I e le Mapuche denunciano che la polizia ha bloccato la strada affinché nessuno si avvicinasse e ha dato fuoco ad una capanna che sta dentro al recupero del territorio. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Da Temuco, testimonianza della lotta delle venditrici di ortaggi

Il Sindaco di Temuco, Miguel Becker, per anni ha promosso, con sue ordinanze municipali, la persecuzione e i maltrattamenti delle lamngen (sorelle) venditrici di ortaggi.

7 maggio 2020

Resumen Latinoamericano Prosegui la lettura »

,

Nessun commento