Articoli con tag ELN

Colombia: Messaggio del comandante dell’ELN al ministro Diego Molano

Al ministro che è un militare fin dall’incubatrice

Signor Ministro della Guerra Diego Molano, assassinare bambini è in ogni circostanza un atto orrendo, che viola il Diritto Internazionale Umanitario; questo crimine ha l’aggravante di essere stato perpetrato in modo premeditato e con un uso smisurato della forza, come sono tutti i bombardamenti. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Colombia: L’ELN attacca un posto di polizia a Tibú, dopo l’arresto di guerriglieri

I fatti hanno comportato il blocco della via che dalla zona conduce a Cúcuta. L’Esercito ha sbloccato la strada e ha preso il controllo dopo l’allarme delle autorità del municipio. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Colombia: L’ex consigliere del senatore è stato liberato, dopo un’imputazione di presunti nessi con l’ELN

Robert Daza, Teófilo Acuña e Adelso Gallo.

Redazione Politica

Una giudice ha ordinato la libertà dei tre uomini accusati di “strumentalizzare membri di organizzazioni sociali”. Tra coloro che affronteranno il loro processo in libertà c’è Robert Daza Guevara, ex consigliere del senatore Alberto Castilla (Polo Democratico). Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Guerrigliero racconta come è avvenuta la morte del comandante “Uriel” dell’ELN

Dieci giorni dopo l’abbattimento del comandante Uriel dell’ELN, questo gruppo guerrigliero ha confermato che la sua morte è avvenuta per lo sparo di un franco tiratore e che una delle minori che stava con lui pochi minuti prima della sua morte era sua figlia. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Le menzogne del potere sul compagno Uriel

Con dolore di rivoluzionari confermiamo la caduta del compagno Uriel che ha dato la propria vita con alta dignità per i grandi ideali di trasformazione, giustizia sociale, sovranità e futuro dell’umanità. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Uriel vive!

FARC-EP Segunda Marquetalia

Condoglianze all’ELN

Le FARC-EP, Segunda Marquetalia, abbracciano ed esprimono le loro più sentite condoglianze alla direzione e ai combattenti dell’ELN di fronte alla morte del comandante Uriel in un assalto dell’esercito e della polizia nelle selve del Chocó. Di cuore estendiamo la nostra solidarietà alla famiglia del combattente caduto. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

L’Esercito di Liberazione Nazionale propone al governo della Colombia una tregua per la pandemia

Redazione Desinformémonos

Il Governo della Colombia ha rifiutato la proposta di un cessate il fuoco bilaterale per 90 giorni, tenendo conto della risoluzione emessa dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite di cessazione degli scontri bellici nel mondo per la pandemia del Covid-19. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Divise, le forze militari o le élite?

Comando Centrale

Le lotte intestine nelle Forze Militari salgono all’opinione pubblica, per gli scandali che non possono nascondere, che mettono a nudo il degrado delle forze di Guerra delle élite e rendono visibile che questo avviene per la imperante Dottrina della Sicurezza. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

“In aprile il regime ha approfittato del cessate il fuoco per intensificare il massacro dei leader sociali”

Sasha Yumbila Paz

Intervista con Pablo Beltrán dell’ELN.

Offriamo questa intervista del comandante Pablo Beltrán, membro del Comando Centrale dell’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN), e responsabile della Delegazione di Pace. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Colombia: Di contagi e morti nelle carceri

La pandemia è giunta nei centri penitenziari e si sta portando via la vita dei prigionieri per la negligenza del Governo che si è rifiutato di applicare celermente le misure, che da 4 settimane stanno chiedendo la popolazione carceraria e diversi settori del paese. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Intervista ad Aureliano Carbonell, della Delegazione dei Dialoghi di Pace dell’ELN

“La violenza della classe dominante continua ad obbligarci a ricorrere alla sollevazione armata”. (Aureliano Carbonell)

Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Colombia: L’ELN valuta un successo lo sciopero armato

COMUNICATO

L’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN), saluta il popolo colombiano e informa che:

1. Lo Sciopero Armato di 72 ore decretato nel territorio nazionale dall’ELN, è terminato questo lunedì 17 febbraio 2020 alle 6.00 am. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Colombia: L’ELN ha realizzato il suo primo giorno di sciopero armato in vari punti del paese

C’è aspettativa in varie regioni dove è presente la guerriglia dell’ELN per lo sciopero armato di 72 ore che è iniziato questo venerdì. Di fatto, nel Cauca e nella regione del Catatumbo, nel Norte de Santander, già sono avvenuti diversi fatti attribuiti a questa guerriglia. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Colombia: Catturato a Cali l’ex negoziatore di pace dell’ELN Juan Carlos Cuéllar

Questo vuol dire che il governo colombiano continua a fare passi indietro riguardo ai negoziati di pace con l’ELN. (Nota del traduttore) Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Intervista al Comandante Pablo Beltrán, dell’ELN

Juan Carlos Hurtado Fonseca e Federico García

“Le maggioranze devono far pressione per la pace”.

Uno dei membri della delegazione di dialogo di questa guerriglia all’Avana, dice che sono in attesa di reiniziare le conversazioni con il Governo, con il quale mantengono canali di comunicazione. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento