Articoli con tag Autonomia

Ecuador: Un sasso nella scarpa di Lasso

Eloy Osvaldo Proaño

Leonidas Iza, nuovo presidente della Conaie.

Il 27 giugno, Segundo Leonidas Iza Salazar è stato eletto presidente della Confederazione delle Nazionalità Indigene dell’Ecuador (Conaie) per i prossimi tre anni, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Teia Dos Povos: Movimento delle Comunità Popolari

Testo pubblicato da Teia dos Povos a partire dalla testimonianza di Gelson e Inessa.

“Organizzato in 14 stati brasiliani, il Movimento delle Comunità Popolari (MCP) coinvolge circa 15.000 persone intorno al proprio lavoro e le proprie attività, ripartite approssimativamente in 50 località. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

L’Ecuador tra sconfitta del correismo e riorganizzazione politica dei movimenti

Mattia Gallo

Intervista a Marcelo Jara.

Esattamente un anno fa circolavano le notizie provenienti dal Sudamerica riguardo alla drammatica situazione dell’Ecuador, uno dei paesi più colpiti dalla pandemia del COVID-19. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Incontri tra movimenti o tra leader

Raúl Zibechi

Durante un incontro con la Carovana Nazionale e Internazionale di Osservazione e Solidarietà con le Comunità Zapatiste che si tenne il 2 agosto 2008 al caracol de La Garrucha, il Subcomandante Marcos ebbe a spiegare come intendono gli incontri internazionali tra movimenti nell’ambito della Sexta Internacional. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Víctor Llanquileo, prigioniero politico mapuche, denuncia una nuova montatura contro di lui

Inche Víctor Llanquileo Pilquimán piguen, vewla prigioniero politico mapuche, carcere di Arauko warria, Marri marri pu peñi, pu lagmien, ka pu wenuy.

Attraverso questo media voglio far giungere un mio saluto speciale ai lof in resistenza Rofue, Lautaro, Nueva Imperial e a tutti i lof che resistono giorno dopo giorno insieme ai lottatori più degni che ne fanno parte, vada il mio saluto rivoluzionario ad ogni membro; voi non potrete immaginare la tremenda forza e il tremendo orgoglio che sente un prigioniero politico mapuche sapendo che nei diversi settori del Wallmapu la lotta continua, che fa reagire al governo insieme all’estrema destra che giudicano come terrorismo la giusta richiesta di territorio e giustizia. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Comunità Wenteche in resistenza fanno appello all’unità dei diversi Territori o Identità Mapuche

COMUNICATO PUBBLICO

Marri marri, Kom pu Che. In vista di quello che sta avvenendo nel nostro Wallmapu, nel nostro territorio Wenteche e nella discussione politica del governo cileno a seguito dei Processi di Recupero che si stanno portando a termine in modo “MASSICCIO E LEGITTIMO”, considerando anche che alcune comunità sono nuove nel processo di Recupero Territoriale: noi Comunità Wenteche del Comune di Lautaro e i suoi dintorni, comunichiamo al nostro Popolo Mapuche quanto segue: Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Cile: Continua la repressione e la persecuzione contro il popolo mapuche

Rubén Pedro Bonet

Il Coordinamento Arauco Malleco (CAM) e le comunità mapuche autonome hanno denunciato un nuovo attacco repressivo dello stato cileno contro la resistenza più conseguente del Wallmapu. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Accordi di San Andrés, autonomia vs. neo-indigenismo

Luis Hernández Navarro

Questo 16 febbraio segna il 25° anniversario della firma degli accordi di San Andrés sui diritti e cultura indigeni. Molte cose sono cambiate da allora, anche se una rimane: l’indigenismo come politica di Stato. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Seggi riservati per i popoli originari Non sono Matematica, è Razzismo. E Punto

Dr. Tito Tricot

Può essere che due più due faccia quattro, ma nel Congresso cileno sommano e sottraggono come vogliono quando si tratta dei popoli originari. O detto meglio, si giunge sempre a zero, perché il tema dei seggi riservati per la Convenzione Costituzionale non è un argomento di Matematica, è Razzismo. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Messico: Raúl Zibechi, “Il progressismo è l’offensiva più forte contro i popoli. E la 4T rappresenta questo. Una delle offensive più forti contro l’EZLN”

Questo 17 novembre si sono compiuti i 37 anni dalla nascita dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale. Come parte delle celebrazioni a distanza per la pandemia di Covid-19, il Collettivo Transdisciplinare di Indagini Critiche (Cotric) ha convocato il forum di analisi e discussione La speranza è zapatista, sull’attuale panorama dell’EZLN nella guerra che stanno effettuando i tre livelli di governo della Quarta Trasformazione Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Messico: Alt alla criminalizzazione del movimento sociale!

Gilberto López Y Rivas

La criminalizzazione della lotta sociale da parte degli apparati giudiziari dello stato capitalista è stata una costante in Messico. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: La CAM ribadisce il suo appello alla lotta e fa conoscere le ultime azioni della Resistenza

Al nostro popolo nazione mapuche, all’opinione pubblica, cilena e internazionale

Il Coordinamento Arauco Malleko e i suoi distinti ORT* comunicano quanto segue:

Kiñe (uno): che, in primo luogo, dichiariamo il nostro totale sostegno a pu peñi ka pu lamgen (i fratelli e le sorelle) del territorio del Kiñel mapu Makewe di fronte ai fatti recentemente accaduti nel loro mapu (terra) e di fronte alle accuse razziste e infondate che hanno effettuato diversi settori del mondo politico ed economico del Cile. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Colombia: Attentato contro il senatore indigeno Feliciano Valencia

Il Tessuto di Difesa della Vita e dei Diritti Umani informa la comunità e l’opinione pubblica nazionale e internazionale che verso le 9.40 am di oggi hanno attentato con colpi di fucile contro il veicolo in cui si spostava Feliciano Valencia da El Palo verso Tacueyó, nella zona tra Pajarito ed El Tierrero. Il fuoristrada ha tre fori di proiettile ai lati e nella parte posteriore. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Una montagna (zapatista) in alto mare

Gilberto López y Rivas

Il comunicato dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale (EZLN), intitolato Una montagna in alto mare, fatto conoscere il 5 ottobre passato dal suo portavoce, il subcomandante Moisés, contiene riflessioni di lungo respiro sulla realtà nazionale e mondiale, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Minga indigena, nera e contadina

Foto: Servindi

Raúl Zibechi e Berta Camprubí

Rompere l’accerchiamento tessendo con le uguali

“Guardia, Guardia. Forza, Forza”, ripetono in coro migliaia di giovani sollevando i loro bastoni di legno (di palma chonta), mostrando la decisone dei popoli originari, neri e contadini di difendere la vita e il territorio, durante la Minga che domenica notte è giunta a Bogotà. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento