Articoli con tag Neoliberalismo

Siamo tutti Llaitul?

Juan Carlos Gómez Leyton

La “guerra dell’Arauco” nel Wallmapu nuovamente si riattiva con altri mezzi.

A tutte le ed i martiri della lotta sociale e politica mapuche

Per la libertà di tutte e tutti i prigionieri mapuche

Per la libertà immediata di Héctor Llaitul Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

La resistenza e i Mondi Altri si trovano nella periferia: Raúl Zibechi

Jaime Quintana Guerrero

Cuautla, Morelos. Nel libro “Mondi Altri e popoli in movimento. Dibattiti sull’anti-colonialismo e la transizione in America Latina”, il giornalista e scrittore uruguayano Raúl Zibechi propone uno sguardo sociale alle esperienze e lotte dell’America Latina, al ruolo dello stato e alle sue alleanze, del pensiero critico, dei popoli originari e delle resistenze, e invita a pensare alle rinnovate e innovative letture di una realtà. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Haiti: Paralisi permanente del trasporto pubblico

Il trasporto pubblico è ancora paralizzato, questo mercoledì 21 settembre 2022, nell’area metropolitana della capitale, Port-au-Prince, e di varie altre città di provincia, in un contesto di scarsezza di combustibile, osserva l’agenzia online AlterPresse. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Messico: Repressione contro le studentesse di Teteles che bloccavano una strada

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Le studentesse della Normale di Teteles, nel Puebla, hanno denunciato la repressione e la persecuzione di circa 500 granatieri per sgomberare il blocco che le normaliste tengono nell’Avenida Reforma, a Città del Messico, per chiedere che non si privatizzi la loro scuola, la destituzione delle autorità corrotte, giustizia per due studentesse morte e il reinserimento delle alunne espulse. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Il primo Governo progressista della Colombia si scontra con l’urgente richiesta di terre

Berta Camprubí

Francia Márquez accusa le comunità indigene di essere “invasori” e ordina di sgomberare territori che da un decennio sono in processo di recupero. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Le multinazionali impongono la loro legge all’America Latina

Sergio Ferrari

La voracità dei rapaci.

Perdite miliardarie per gli Stati

Le multinazionali non danno tregua all’America Latina e Caribe e, quando qualche paese osa metterle in discussione, l’impero del diritto internazionale – fatto a loro misura – si abbatte su di lui. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Messico: Basta minacce del governo contro la guardia comunale di Ostula

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Il collettivo “È Giunta l’Ora dei Popoli” ha chiesto al governo del Michoacán di sospendere ogni azione che abbia lo scopo di disarmare, diffamare, stigmatizzare, smantellare o criminalizzare la Guardia Comunale di Santa María Ostula, la cui organizzazione autonoma ha fornito sicurezza alla comunità di fronte all’assenza delle autorità. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Cile: Echi del Plebiscito e la risposta popolare a Boric

Gustavo Burgos Velázquez riflette e pensa il Cile in chiave di Rivoluzione. Profondamente umanista, si definisce marxista. È avvocato difensore di cause legate al Popolo Mapuche e a lavoratori portuali di Valparaíso, dove vive. Dirige “El Porteño”, rivista di sinistra, e conduce il programma radio “Mate al Rey” (Scacco Matto al Re), da dove ha predetto il risultato del Plebiscito del 4 settembre, analizzando il soggetto storico personificato nei lavoratori sfruttati, circa la lotta di classe dal fondo dei tempi. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Messico: Il patto della Quarta Trasformazione con l’esercito

Incredibile ma vero. A 4 anni dall’insediamento del governo di Andrés Manuel López Obrador ascoltiamo in una delle sue conferenze mattutine un esplicito riconoscimento del fatto che non pensa più come prima. “Sì, ho cambiato idea, vedendo ora il problema che ho ereditato, come affrontare il problema dell’insicurezza? Sapevo fin dall’inizio e sono assolutamente convinto che la pace sia il frutto della giustizia e questa è la base della politica di sicurezza”. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Nuovi sabotaggi del CAM per chiedere la libertà dei prigionieri politici

Venerdì notte è stata compiuta una nuova azione di sabotaggio in territorio mapuche.

All’interno della tenuta “La Trinidad”, settore Niagara Padre las Casas, sono stati distrutti 3 camion e un scavatrice, oltre a una casa padronale e installazioni come magazzini e altro. Questa azione è terminata senza feriti. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Colombia: La discussione dal basso di fronte al progressismo di Petro e Francia

Felipe Martínez

A quasi un mese dall’insediamento del governo progressista in Colombia, è iniziata la prima discussione tra alcuni settori dei movimenti sociali dal basso e il nuovo governo. Il tema centrale? La terra, il suo possesso e le storiche lotte che si intrecciano in diversi territori rurali del paese. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Messico: Grandi opere e grande repressione

David Lifodi

Per il Tren Maya e gli altri megaprogetti il presidente Andrés Manuel López Obrador militarizza i territori. Le grandi imprese e le milizie private ringraziano, ma i popoli indigeni e i movimenti sociali proseguono la resistenza. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Cile: I carabinieri del “progressista” Boric reprimono brutalmente gli studenti

Centinaia di studenti che questo martedì manifestavano pacificamente in Plaza Dignidad a Santiago a favore di un nuovo processo costituente in Cile sono stati repressi da questa istituzione criminale chiamata Carabinieri. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Messico: Allarme poiché si continua a militarizzare la sicurezza pubblica

SUJ

Noi centri, programmi, cliniche e osservatori del Sistema Universitario Gesuita (SUJ) esprimiamo la nostra preoccupazione per la militarizzazione della sicurezza pubblica, dopo l’approvazione alla Camera dei Deputati dell’iniziativa che fa sì che la Guardia Nazionale passi alla struttura dell’Esercito, riforma contraria alla Costituzione e a diversi appelli internazionali fatti al Messico. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Cile: Il CAM giudica il plebiscito come “uno show folcloristico”

Il gruppo ha dichiarato che “rendiamo responsabile questo nefasto governo di dar continuità all’estrattivismo indiscriminato e alla militarizzazione del nostro territorio mapuche, in alleanza con le grandi imprese forestali e i conglomerati economici”. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento