Articoli con tag Neoliberalismo

Honduras: Nonostante la sentenza, gli autori intellettuali dell’assassinio di Berta Cáceres continuano ad essere liberi, COPINH

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / “Il verdetto che è stato appena emesso NON soddisfa le nostre richieste di giustizia come vittime nell’assassinio di Berta Cáceres e del tentativo di assassinio di Gustavo Castro”, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Il padre di Catrillanca dopo il funerale di Camilo dice “Io credo che lo stato abbia una grande responsabilità”

Héctor Andrade

Dopo il funerale di Camilo Catrillanca, il padre del giovane mapuche che è morto in un’operazione del Comando Jungla ad Ercilla, ha reso responsabile della morte di suo figlio il presidente Sebastián Piñera. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

“È così la realtà della guerra in Colombia”

ELN

Estratto dell’intervista di Pablo Beltrán, della Delegazione dei Dialoghi dell’Esercito di Liberazione Nazionale, a Leandro Lutzky dell’Agenzia Rusia Today [*], pubblicata questo 7 novembre. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Le giornate di protesta contro la contaminazione ambientale e l’assassinio di Catrillanca in Cile

Alla giornata di protesta contro la storica contaminazione nelle zone di sacrificio ambientale come Mejillones, Tocopilla, Huasco, Quintero-Puchuncaví, Coronel, si è sommata l’indignazione generata dall’assassinio del comunero mapuche Camilo Catrillanca  durante un’operazione dei Carabinieri. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

In Colombia forze di polizia dell’ESMAD hanno represso una manifestazione di studenti

La repressione da parte dell’ESMAD per il momento ha avuto come conseguenza sette arresti e uno studente gravemente ferito.

Questo giovedì lo Squadrone Mobile Antisommossa (ESMAD) ha represso la manifestazione degli studenti universitari che protestavano a Bogotà, Colombia, contro le politiche economiche del presidente Iván Duque. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Dittatura della maggioranza

Spensy Pimentel

La classica discussione sulle democrazie come una specie di “dittatura della maggioranza” in certe circostanze guadagna nuovi significati con la vittoria elettorale in Brasile di Jair Bolsonaro. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

A Temukuikui il Comando Jungla dei Carabinieri ha assassinato un comunero

Nuovamente un peñi (fratello) assassinato durante la repressione in un conflitto territoriale in una comunità mapuche. Oggi pomeriggio il Comando Jungla, unità specializzata dei Carabinieri addestrata in Colombia per la repressione contro le comunità mapuche, è entrato nella Comunità Tradizionale di Temukuikui. Il giovane assassinato è Camilo Catrillanca di 24 anni, nipote del Lonko (Capo) Juan Catrillanca. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

In Ecuador gli indigeni protestano contro le concessioni petrolifere e minerarie nei loro territori

Un gruppo di donne indigene dell’Amazonia, nell’est dell’Ecuador, e attiviste del collettivo Yasunidos hanno occupato in modo pacifico gli uffici della Direzione Nazionale degli Idrocarburi, nel nord di Quito, per proteggere le proprie terre. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Le AFP, una grande truffa legale

Julián Alcayaga O.

La truffa delle AFP (Amministratrici di Fondi Pensione), -presunto sistema di previdenza che non è se non un’impresa di saccheggio di contributi pagati dai salariati-, è così evidente che l’unica cosa sorprendente è la pazienza con cui milioni di cileni e cilene si lasciano rubare giorno dopo giorno. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Dire “fascismo” confonde e spoliticizza

Raúl Zibechi

L’attuale estrema destra è figlia dell’estrattivismo/quarta guerra mondiale, mentre il fascismo fu partorito dal capitalismo monopolista in competizione per i mercati mondiali, dal colonialismo e l’imperialismo nella loro deriva razzista, come segnalò Hannah Arendt in Le origini del totalitarismo. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

L’iniziativa di legge agraria è una strategia di saccheggio contro i popoli indigeni: CNI

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Il Congresso Nazionale Indigeno (CNI), insieme alle organizzazioni contadine, ha affermato che l’iniziativa di legge agraria proposta da Morena il passato 23 ottobre è una “strategia” per continuare il saccheggio dei popoli indigeni Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Colombia: La Polizia ha aggredito studenti e difensori dei diritti umani a Bucaramanga

“In questo momento ci troviamo in uno stato di sequestro da parte della Polizia Metropolitana di Bucaramanga”, ha detto una delle difensore dei diritti umani, che insieme a vari studenti sono state aggredite nelle proteste avvenute nell’Università Industriale di Santander (UIS). Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Suonano i tamburi di guerra e grigie colombe di pace sorvolano il Venezuela

Aram Aharonian

Fattori di potere internazionale, spinti dall’interesse geopolitico di esercitare il controllo sulla regione e in particolare sul Venezuela, si sono proposti come meta di sgomberare il governo costituzionale e cambiarlo con un altro, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Le strategie non sono per sempre

Raúl Zibechi

Ora che l’immediato panorama è oscuro. Ora che non possiamo più sperare nulla se non dalle nostre stesse lotte, può essere un buon momento per fare una pausa e riflettere sui cammini che stiamo percorrendo negli ultimi decenni. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Con un comunicato la CAM avverte che non darà tregua al piano “Impulso Araucania” e rivendica la figura del comunero Mapuche Daniel Canio Tralcal

Wallmapu / Mediante un comunicato pubblico inviato al nostro mezzo di comunicazione il Coordinamento delle comunità Mapuche Arauco Malleco in conflitto effettua una dura analisi e un rifiuto del Piano Impulso Araucania catalogandolo come un “beneficio per la classe imprenditoriale al solo scopo di mantenere le logiche estrattiviste” portando come esempio il progetto MAPA. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento