Articoli con tag Neoliberalismo

Gli universitari riempiono le strade della Colombia per l’Educazione Pubblica

Studenti e professori delle università pubbliche della Colombia, hanno denunciato la politica di definanziamento da parte dello stato colombiano. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Brasile: Leonardo Boff: “Ora unità, non possiamo confonderci”

Leonardo Boff

Il Brasile non sta solo attraversando una crisi molto grave: ha questo nazista, questo fascista, che mira ai diritti del popolo, ora al ballottaggio. E, di fronte a questa situazione, sarebbe realmente tragico che alcuni settori del campo popolare facessero prevalere il loro rifiuto verso il Partito dei Lavoratori: Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Brasile: Travolgente avanzata della nuova destra

Raúl Zibechi

Con quasi la metà dei voti (46%) l’ex capitano Jair Bolsonaro vince quasi venti milioni di suffragi a Fernando Haddad e si colloca in ottime condizioni per essere eletto presidente al secondo turno, da realizzarsi il 28 ottobre. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Brasile: Unità antifascista

Lois Pérez Leira

I risultati elettorali di queste elezioni in Brasile sono molto preoccupanti. Da un lato il processo elettorale è stato nelle mani di uno pseudo governo democratico, frutto di un golpe morbido. Mentre Lula è stato proscritto, poco prima delle elezioni. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

In Argentina gli studenti secondari rifiutano i tagli

Gli studenti secondari hanno sfilato, lo scorso 3 ottobre, dal Palazzo Pizzurno fino alla sede del Ministero dell’Educazione della Città di Buenos Aires. I Centri degli Studenti delle varie scuole di questa città, organizzati nel Coordinamento degli Studenti di Base (CEB), hanno protestato contro il taglio del bilancio dell’educazione che il PRO (Proposta Repubblicana) si proponeva di approvare per l’anno prossimo. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Haddad consolida le sue preferenze

Emir Sader

Nel sondaggio di Ibope per la Rete Globo di questa settimana, per la prima volta Haddad supera Bolsonaro al secondo turno, con il 43 per cento contro il 37 del candidato della destra. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Donne Unite contro Bolsonaro effettuano manifestazioni in tutto il Brasile

Sabato scorso (29) in tutto il Brasile hanno avuto luogo centinaia di manifestazioni. Donne, giovani, LGBT sono scese nelle strade per dire #LuiNo [#EleNão].

Nel campo e nelle città, le mobilitazioni si nutrono della cultura popolare per allontanare dalle urne elettorali la minaccia di una candidatura neofascista. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Argentina: Massiccia mobilitazione all’inizio delle 36 ore di proteste contro il regime di Macri

Ieri i movimenti sociali e i sindacati hanno mobilitato centinaia di migliaia di persone a Plaza de Mayo. Grandi cortei in molte città del paese. Oggi Sciopero Generale. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Quattordici giorni di Sciopero Generale in un paese del Centroamerica (non è il Nicaragua)

Il Costa Rica, la Svizzera del Centroamerica, esempio elogiato dai grandi media, ha perfino un premio Nobel, definitivamente non è il paradiso. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Messico: Nuovo aeroporto, 15 contadini feriti in un attacco a colpi d’armi da fuoco e botte

Javier Salinas Cesáreo

San Salvador Atenco, Messico. Contadini degli ejidos* di Acuexcomac e San Salvador Atenco che mantengono dei blocchi per impedire il passaggio attraverso i loro ejidos dei camion per la costruzione dell’autostrada Pirámides-Texcoco, del Nuovo Aeroporto Internazionale di Città del Messico (NAICAM), Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Affollato corteo dell’UAEM chiede ai governi, statale e federale, stanziamenti per evitare la chiusura dell’università

Rosa Rojas

Morelos / In difesa dell’educazione gratuita e per gli stanziamenti per uscire dalla crisi che affronta ed evitare la chiusura dell’Università Autonoma dello Stato del Morelos (UAEM), mercoledì scorso circa 30 mila studenti, docenti e personale amministrativo di quell’istituzione hanno sfilato a Cuernavaca, Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Rifiutiamo un illegittimo lodo arbitrale che attenta contro i popoli amazzonici

Pablo Fajardo

Danneggiati dalla contaminazione della Chevron.

Stimati amici e amiche questo è un giorno amaro per l’Amazonia, per noi popoli Sioina, Siekopai, Kofanes, Shuar, Kichwas e per i coloni, tutti riuniti nell’UDAPT, che per 25 anni abbiamo lottato contro l’azienda petrolifera Chevron. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

L’ultimo capitolo della proscrizione di Lula

La Giustizia ha impugnato la candidatura del leader del PT.

La decisione del Tribunale Superiore Federale (TFS) lascia fuori dalla corsa presidenziale l’ex presidente, chiaro favorito nei sondaggi a imporsi nelle elezioni che si effettueranno in Brasile il prossimo 7 ottobre. A Lula rimane ancora la possibilità di fare appello. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il sistema ha creato il “principio di autodistruzione”: Leonardo Boff

Pedro Rendón

Il dottor Leonardo Boff, ecologo, che è stato una delle personalità in materia di difesa dell’ambiente che, lo scorso 20 agosto è andato nell’Università Iberoamericana Città del Messico per essere testimone dell’apertura del Centro Interdisciplinare Universitario per la Sostenibilità e della Laurea in Sostenibilità Ambientale di questo istituto. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

AMLO: non smetteremo di utilizzare l’esercito e la marina nelle attività di pubblica sicurezza

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / “Non smetteremo di utilizzare l’esercito e la marina nelle attività di pubblica sicurezza”, ha dichiarato in una conferenza stampa il presidente eletto Andrés Manuel López Obrador (AMLO), Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento