Articoli con tag Paramilitari

Nella Provincia di Ocaña, difesa della vita e del territorio

ELN 

Fronte di Guerra Nordorientale, il Comandante in Capo dell’Esercito di Liberazione Nazionale della Colombia, Manuel Pérez Martínez, informa l’opinione pubblica nazionale e internazionale, le comunità della Provincia di Ocaña e del Catatumbo, nel Norte de Santander, di quanto segue: Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Venezuela: Rafforzato militarmente lo stato di Amazonas a seguito dell’attacco contro la Guardia Nazionale Bolivariana

Il Governo nazionale ha rinforzato militarmente il territorio dello stato di Amazonas a seguito dell’attacco perpetrato da gruppi irregolari, di stampo paramilitare, contro effettivi della Guardia Nazionale Bolivariana (GNB), ha informato il ministro del Potere Popolare per la Difesa, Vladimir Padrino López. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Secondo un rapporto circa il 40% delle FARC si è riarmato

Principalmente per la lentezza nell’applicazione dell’accordo di pace e per gli inadempimenti dello stesso da parte di Bogotà.

Migliaia di dissidenti delle estinte Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC) sono  tornati alle armi dopo la firma dell’accordo di pace con Bogotà. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Almeno 10 arresti illegali al corteo “Siamo la voce dei prigionieri politici”

Almeno dieci manifestanti sono stati arrestati questa domenica in modo “arbitrario” dalla Polizia sandinista nell’ambito del corteo “Siamo la voce dei prigionieri politici”, secondo quanto hanno denunciato i familiari degli arrestati. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Almeno cinque feriti al corteo per un attacco di paramilitari e poliziotti del Governo di Ortega

Gli antisommossa hanno impedito di terminare il corteo “Siamo la voce dei prigionieri politici” quando sono stati lanciati e sparati proiettili e gas lacrimogeni sugli autoconvocati che protestavano contro il Governo di Daniel Ortega. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nicaragua 2018, così violentemente amaro

Abel Bohoslavsky

“Nessuno ha presentito questo scoppio, ma erano innumerevoli le ragioni che annunciavano che sarebbe avvenuto. La gioventù universitaria lo ha iniziato e la gente ha seguito la gioventù, moltissima gente, sempre più gente. Da anni c’erano morti e terrore nelle zone rurali e Managua sembrava addormentata. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

“La guerra non è una maledizione alla quale siamo condannati”

María Fernanda Barreto

Intervista al comandante Pablo Beltrán, capo della Delegazione di Pace dell’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) della Colombia. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Paramilitari sequestrano un consulente della Conferenza Episcopale nel dialogo nazionale

Carlos Cárdenas Zepeda, avvocato che fungeva da consulente della Conferenza Episcopale del Nicaragua (CEN) nel dialogo nazionale, è stato sequestrato da paramilitari nella sua casa nella zona residenziale di San Andrés, lungo la nuova strada per León. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Un altro massacro fa rivivere in Catatumbo i tempi oscuri

Ieri, approssimativamente alle 2.30 del pomeriggio, secondo gli abitanti presenti ai fatti, un gruppo di uomini incappucciati in moto, si sono scagliati con armi da fuoco contro un gruppo di contadini che si trovavano in un locale del centro urbano del municipio di El Tarra. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Toccano l’autonomia: il CODEDI rilancia!

A seguito dell’assassinio di Abraham Hernàndez Gonzales il CODEDI annuncia la costituzione della “polizia comunitaria della costa”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

L’ELN afferma che “nel Catatumbo l’EPL ha un’alleanza con i paramilitari”

Con un comunicato, la guerriglia dell’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) afferma che l’Esercito Popolare di Liberazione (EPL) è alleato di Los Rastrojos (paramilitari) nella regione del Catatumbo, subendo un processo di profondo degrado. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

“Il paramilitarismo continua ad essere vivo”, afferma il sacerdote Javier Giraldo, esperto di diritti umani

Martha Lucía Gómez

Continuano ancora le azioni paramilitari contro le comunità. Il sacerdote spiega che questo fenomeno ha la sua origine nel 1962 con l’arrivo di una missione nordamericana. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Colombia: “Le radici della violenza continuano ad essere ancora vive”

Il numero 56 della  Revista Noche y Niebla fa una panoramica della situazione in tema di Diritti Umani e violenza politica in Colombia tra i mesi di luglio e dicembre dell’anno 2017. Questa è una pubblicazione semestrale della Rete Nazionale delle Banche Dati di Diritti Umani e Violenza Politica del Programma per la Pace del Centro di Indagine ed Educazione Popolare – Cinep. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Intervista sull’autonomia indigena in Messico

Nell’estratto audio che segue intervistiamo Fabio un compagno del Nodo Solidale da anni attivo in Messico nelle lotte per la difesa dell’autonomia indigena negli stati di Chiapas e Oaxaca. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Che succede con la pace in Colombia?

Sandra Rátiva Gaona

Secondo un rapporto di Indepaz, nei 45 giorni che vanno dell’anno 2018, sono stati assassinati 32 dirigenti e difensori dei diritti umani, oltre a 10 ex combattenti delle FARC. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento