Articoli con tag Narcotraffico

“I paramilitari ci stanno uccidendo” denunciano gli indigeni del Cauca colombiano

Redazione Desinformémonos

Nel dipartimento del Cauca in Colombia, migliaia di indigeni si sono mobilitati e hanno marciato lungo la strada Panamericana per protestare e denunciare gli assassinii dei dirigenti dei movimenti sociali per mano di gruppi paramilitari, dopo che sono andate via le FARC-EP. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

La vera notte di Iguala e il caso Ayotzinapa: intervista con Anabel Hernández

Fabrizio Lorusso

Anabel Hernández è una delle giornaliste d’inchiesta più riconosciute del Messico. E’ autrice, tra gli altri, dei libri La terra dei narcos. Inchieste sui signori della droga[*], Messico in fiamme. L’eredità di Calderón e La vera notte di Iguala, l’inchiesta più attuale e contundente sul caso dei 43 studenti di Ayotzinapa, scomparsi a Iguala, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

In libertà, i sette poliziotti comunitari sequestrati nel Michoacán

Redazione Desinformémonos

Città del Messico/ Questo mercoledì hanno liberato i sette poliziotti comunitari che erano stati sequestrati ad Aquila, Michoacán, dopo che membri delle forze della Marina (SEMAR) li avevano fermati e consegnati a gruppi del crimine organizzato Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Carta di Fortaleza

Movimento dei Lavoratori Rurali Senza Terra

Ispirati dalle lotte contadine del Ceará, noi, coordinatrici e coordinatori nazionali del Movimento dei Lavoratori Rurali Senza Terra, ci siamo riuniti a Fortaleza rivendicando la memoria e l’esempio di Fidel Castro, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Il CRAC-PC annuncia blocchi di fronte ad una estrema violenza, un gruppo paramilitare impone a Tixtla il coprifuoco

Redazione Desinformémonos

Tixtla, Guerrero/ In un comunicato emesso il 30 novembre, il Coordinamento Regionale delle Autorità Comunitarie Polizia Comunitaria CRAC-PC annuncia che a partire dal 1 dicembre prenderanno delle misure per fare pressione, come chiusura di strade e blocchi per protestare per la situazione di estrema violenza che vive la cittadinanza di Tixtla del Guerrero e denunciano il “narco-stato” e il governo fallito per la situazione in cui si trovano Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Brasile: Duri scontri tra “miliziani” dei trafficanti e poliziotti

Abbattono un elicottero e ci sono 4 uomini in divisa morti. L’aeronave reprimeva durante una operazione contro il traffico delle droghe nelle favelas di Jacarepaguá.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Uno sciopero dei “para”

María Paula Rubiano

Ha colpito otto dipartimenti. Il governo avverte che, nonostante l’impatto del blocco armato, non tratterà politicamente i suoi promotori, come vuole il clan Úsuga.

Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Il narcotraffico mette in difficoltà l’EPN

Norberto Emmerich e Edgar A. Valenzuela

Il narcotraffico è stata la questione che ha dato più grattacapi al governo di Enrique Peña Nieto (EPN) durante le prime settimane di quest’anno. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Nel Guerrero liberano 21 persone, sequestrate nonostante il sovraffollamento di poliziotti

Redacción Desinformémonos

Nelle ultime ore di giovedì 14 gennaio, le famiglie sono tornare a respirare.

Martedì 12, circa 300 persone avevano sfilato per le strade della località del Guerrero, Arcelia, chiedendo la ricomparsa in vita dei loro 17 familiari che erano stati sequestrati da uomini fortemente armati mentre si trovavano in una fiesta, sabato 9 gennaio.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Messico, le cifre di uno stato fallito

Geraldina Colotti

Migranti: oltre 200.000 arrestati.

Il Messico chiude l’anno con un altro record negativo: l’arresto di almeno 200.000 migranti, sui circa 300.000 che, secondo gli esperti, hanno cercato di attraversare la frontiera per raggiungere gli Stati uniti. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Ayotzinapa, Iguala e i Sentieri dell’Eroina Messicana

Fabrizio Lorusso

A oltre 15 mesi dalla mattanza di sei persone e la sparizione forzata di 43 studenti ad Iguala, le vittime di quel crimine di stato e gli altri 26.000 desaparecidos del Messico continuano a chiedere giustizia. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Messico: Brutale attacco dei narco nel Jalisco, vari morti e incendi in gran quantità

Venerdì scorso, in risposta ad una operazione realizzata dal governo federale contro il cartello Jalisco Nuova Generazione, questa organizzazione delinquenziale ha risposto con una azione coordinata in 25 municipi dello stato, in quattro dei quali i suoi membri si sono scontrati con le forze di sicurezza, con un saldo di sette morti e un elicottero militare abbattuto, Prosegui la lettura »

Nessun commento

Paraguay: Cocaina sequestrata … riconsegnata ai narcotrafficanti?

PL – La scomparsa di un carico di cocaina da una questura paraguayana, è considerata oggi come una dimostrazione del potere del narcotraffico nel paese e dei legami con i politici e i corpi armati destinati a combatterlo. L’inedito fatto, segnalato per le sue caratteristiche come una restituzione ai trafficanti della nociva mercanzia sequestrata da un gruppo di poliziotti, in condizioni molto difficili, fa parte della recente storia del dipartimento di frontiera di Amambay, situato a più di 500 chilometri da Asunción.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

Messico: Uno stato fallito pianificato

Raúl Zibechi

Lo stato si è trasformato in una istituzione criminale dove per controllare la società si fondono il narcotraffico e i politici. Uno stato fallito che negli ultimi due decenni è stato costruito per evitare il maggiore incubo delle elite: una seconda rivoluzione messicana. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Impunità e padrini, dietro l’assassinio di un dirigente sociale a Oaxaca

Un gruppo di narcotrafficanti ha assassinato il dirigente zapoteco Jaime López Hernández, che ha promosso il benessere per il suo popolo. Accusano che la mancanza di azione del governo promuove l’impunità per i sicari. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento