Cessate il fuoco ELN – Governo

Oscar Paciencia

“Al fine di concretizzare azioni e dinamiche umanitarie, il Governo Nazionale e l’Esercito di Liberazione Nazionale hanno concordato un cessate il fuoco bilaterale e temporaneo che riduca l’intensità del conflitto armato. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Quale pace per i minatori?

Oscar Paciencia

Ci sono voluti 42 giorni di sciopero generale continuato; miniere d’oro deserte; negozi chiusi scuole distrutte; tre morti ufficiali e altre tre non contabilizzate; Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Cile, di nuovo in movimento il mondo della formazione

“La Universidad del Chile no se vende, se defiende”.

È questo l’urlo che ha attraversato i diversi presidi avvenuti la scorsa settimana a Santiago del Cile. E lo stesso grido ha accompagnato il corteo che ha percorso le vie della città venerdì 25 agosto prima di incontrare lo sbarramento e gli idranti dei Carabineros de Chile. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Alla conclusione della manifestazione per Santiago Maldonado la Sicurezza della Nazione ha montato il “set” della repressione

Buenos Aires, Argentina/ La repressione con proiettili di gomma, camion con idranti, gas al peperoncino, l’arresto di giornalisti di media alternativi e le telecamere dei media egemonici della comunicazione è stato il finale di una manifestazione pacifica, di massa per chiedere la riapparizione del giovane Santiago Maldonado. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Risuona il grido: l’Amazzonia è nostra

Carolina da Silveira Bueno e Thais Bannwart

Gli aggiustamenti economici e l’annuncio del nuovo pacchetto fiscale promossi dal governo Temer acutizzano la crisi brasiliana. Subiamo un deterioramento dei servizi pubblici, specialmente nella sanità e nell’educazione, un aumento della disoccupazione e della popolazione senza tetto. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Buenos Aires. Migliaia in Plaza de Mayo per Santiago Maldonado, desaparecido

Carlos Aznarez

La piazza più emblematica dell’Argentina, Plaza de Mayo, sede di tanti grandi eventi, repressioni e feste popolari, venerdì ha visto riunirsi più di 250 mila persone, per lo più giovani, che hanno mostrato al mondo che nonostante tutto ci sono ancora anticorpi in Argentina Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Indigenizzarsi

Gustavo Esteva

La proposta del Congresso Nazionale Indigeno (CNI) e degli zapatisti è un appello molto ampio che viene rivolto all’intera società e che esige risposte chiare e impegnate. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Le FARC consegnano l’equivalente del 5,6% del totale delle riserve di oro della Colombia ma il Governo non è soddisfatto

Questo venerdì Pastor Alape, Rafael Malagán e Yaritza Paniagua, membri del Segretariato e  dello Stato Maggiore delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC), hanno illustrato la lista dei beni che il gruppo insurrezionale ha consegnato lo scorso 15 agosto al Governo e all’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU). Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

L’America Latina invisibile

Alfredo Serrano Mancilla

Temer continua ad essere presidente del Brasile senza un voto nelle urne. Macri, quello dei Panama Papers, tiene Milagro Sala in un carcere argentino come prigioniera politica. Santos è coinvolto nello scandalo della Odebrecht perché nel 2014 avrebbe ricevuto un milione di dollari per la sua campagna presidenziale in Colombia. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Nell’Amazonia a rischio il “polmone verde del mondo” per l’apertura alle imprese minerarie

Redazione Desinformémonos

Il governo brasiliano ha deciso, mediante un decreto presidenziale, di aprire le porte di una gigantesca riserva naturale dell’Amazonia alle imprese minerarie. Questa decisione è “un grave arretramento nella lotta” per proteggere il polmone verde del mondo, ha denunciato un gruppo di attivisti del WWF. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Honduras: Circa 21 mila studenti assassinati negli ultimi sette anni

Redazione Criterio

Circa 21 mila studenti sono stati assassinati in Honduras negli ultimi sette anni così come lo evidenziano le statistiche dell’Osservatorio della Violenza dell’Università Nazionale Autonoma dell’Honduras (UNAH). Prosegui la lettura »

Nessun commento

Le forze alternative inermi

L’infografia dell’Agenzia di Comunicazioni Stampa Alternativa (ACPA) mostra il nome della vittima, la data e la presunta paternità dei 22 assassinii commessi contro i membri delle FARC che hanno consegnato le loro armi, o contro i loro familiari diretti, in questa prima parte del 2017. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

A Veracruz liberano sopravvissuta alla tortura sessuale

Redazione Desinformémonos

Il Centro dei Diritti Umani Miguel Agustín Pro Juárez (Centro Prodh) ha informato che nella notte di lunedì è stata liberata la sopravvissuta alla tortura sessuale María del Sol Vázquez Reyes, dopo quasi cinque anni di “ingiustificata prigione” nel carcere penale La Loma, a Veracruz. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Continua lo sciopero dei minatori a Remedios e Segovia

Le proteste sono iniziate in modo pacifico, nonostante ciò, fin dai primi giorni del mese di agosto l’intervento delle forze pubbliche è sfociato nella repressione. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

La guerra di Macri contro il popolo mapuche

Raúl Zibechi

“Questa è la nuova Campagna del Deserto, non con la spada ma con l’educazione”, ha detto Esteban Bullrich, allora ministro dell’Educazione e dello Sport inaugurando un ospedale-scuola nel settembre dell’anno passato Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento