Tupak Katari vive e torna…cazzo

Raúl Zibechi

(In omaggio di Felipe Quispe, Mallku, 1942-2021)

Ha lottato fino all’ultimo respiro. A 78 anni, nell’agosto del 2020, fu alla testa di più di settanta blocchi contadino-indigeni che sconfissero il governo golpista di Jeannine Añez, forzandolo a convocare le elezioni. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Perù: Tornano i movimenti sociali

Víctor Caballero Martin

I drammatici scontri che stanno avvenendo nella costa peruviana per lo sciopero dei lavoratori delle imprese agro esportatrici che chiedono migliori condizioni di lavoro e salari giusti, e che lo stato legiferi a favore della popolazione lavoratrice, ci devono portare a comprendere che siamo di fronte ad un movimento sociale che segna l’inizio di nuovi movimenti sociali in Perù. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Bolivia: Jallalla El Mallku

Verónica Zapata

Se ne andato El Mallku, dirigente indigeno determinante per rovesciare il golpe in Bolivia.

Amalia Pando: “Felipe Quispe perché lei lotta?”

Felipe Quispe, El Mallku: “NON VOGLIO CHE MIA FIGLIA SIA LA SUA SERVA”. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Le urgenze e il pragmatismo hanno demolito il pensiero critico

Raúl Zibechi

Una delle principali caratteristiche del pensiero critico è sempre stata la capacità di guardare lungo e lontano, di scrutare dall’alto degli alberi per scorgere l’orizzonte. Questo sguardo lungo è stato la bussola che non si perdeva nemmeno nelle peggiori situazioni. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

In Guatemala la carovana dei migranti indietreggia di fronte alla repressione

È il secondo attacco degli uomini in uniforme contro i carovanieri in meno di 48 ore.

Un nuovo scontro tra le forze di sicurezza guatemalteche e la carovana di migranti honduregni è avvenuto questo lunedì, quando la Polizia è tornata ad impiegare tutto il suo arsenale repressivo contro i carovanieri. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Argentina: Marcia ai Tribunali per Milagro Sala, “La Corte è la discarica della democrazia”

Organizzazioni politiche e sociali, sindacali e dei diritti umani si sono mobilitate nel centro portegno, fino a Plaza Lavalle e ai tribunali, per chiedere alla Corte Suprema di Giustizia la libertà della referente sociale e dirigente del gruppo Túpac Amaru, Milagro Sala, a cinque anni della sua detenzione a Jujuy. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Guatemala: Repressa carovana di migranti honduregni a Chiquimula

Questa domenica 17 gennaio circa 7 mila persone che fanno parte della carovana di migranti sono state represse dall’esercito e dalla polizia, nella comunità di Vado Hondo, Chiquimula, Guatemala. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Paraguay: La “Giustizia” corrotta ha rifiutato l’abeas corpus per cercare Cármen Elizabeth Oviedo Villalba nelle installazioni dello stato.

Il governo continua ad impedire che la Croce Rossa faccia da intermediaria nel caso di Denis.

La Sala Penale della Corte Suprema di Giustizia non ha dato luogo a procedere ad un habeas corpus riparatore proposto a favore della figlia di Carmen Villalba e Alcides Oviedo, che logicamente si denuncia che stia nelle mani dello stato. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Il fallimento di Haiti a 11 anni dal terremoto

Roberto Codazzi

Il 12 gennaio 2010 un terremoto devastante colpiva la capitale di Haiti distruggendo completamente la città, portando via 316.00 vite e lasciando circa 2 milioni di senzatetto.

Da allora sono passati 11 anni, 4 presidenti (uno a interim), 3 missioni ONU, una epidemia di colera. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Cronologia della brutale perquisizione che ha scosso il Wallmapu

Carolina Rojas e Juan Pablo Gonzalez

In trenta anni, dal ritorno alla democrazia, non si era mai visto qualcosa di simile. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Comunicato pubblico di fronte alle massicce perquisizioni in diverse comunità a Ercilla

COMUNICATO PUBBLICO

DI FRONTE ALLE MASSICCE PERQUISIZIONI IN DIVERSE COMUNITÀ A ERCILLA

La nostra comunità mapuche, mediante la presente e di fronte alla gigantesca aggressione da parte dello Stato Cileno segnala quanto segue: Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Perù: Hugo Blanco e le lotte per la terra

Marcelo Langieri e David Pike

Una delle esperienze più ricche della lotta per la terra nella nostra regione fu realizzata in Perù nella seconda metà del XX secolo. Ripercorreremo questa esperienza per mano di uno dei più illustri esponenti di queste lotte, il dirigente contadino Hugo Blanco. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Nel 2020 lo sfollamento forzato è aumentato del 33%

Himelda Ascanio

Le bande mafiose operano come braccio sicariale al servizio del terrore di stato, mentre il suo braccio legale attraverso la Polizia le dà licenza per continuare a trattare come Guerra la protesta sociale, mediante il nuovo Statuto contro le mobilitazioni. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Argentina – Diciotto anni di lotta: un popolo che fa storia

Julián Raso

In mezzo ad un nuovo assalto delle mega imprese minerarie, la lotta di Esquel e di tutto il Chubut compie diciotto anni. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Bolivia: Un probabile differimento delle elezioni sarà tecnico e non politico

Il Movimento Al Socialismo ha avvisato che se il Tribunale Supremo Elettorale accetta la richiesta o sospende la campagna elettorale, sarà un atto di “sabotaggio” contro i movimenti sociali. Prosegui la lettura »

Nessun commento