Articoli con tag Giustizia

Brasile, “Fora Temer” in rivolta contro la corruzione e le riforme di austerity

A cura della redazione di Infoaut un’intervista a due compagni italiani che vivono in Brasile, della Palestra Popolare Perugia, e che militano e operano con la Boxe Autonoma Sao Paulo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

La Machi Francisca Linconao di fronte alla montatura e al rinvio del processo fa un appello a solidarizzare con il Popolo Mapuche

Sono pure menzogne! Sostiene la Machi Francisca Linconao attraverso un video relativo alla persecuzione giudiziaria di cui è oggetto nel cosiddetto caso Luchsinger Mackay, facendo un appello a solidarizzare con il Popolo Mapuche di fronte alla lesione dei diritti che viene commessa attraverso la repressione e la ciminalizzazione da parte dello stato e di gruppi di privati colonialisti. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

A grave rischio in Colombia la vita e l’integrità fisica della dirigente Marylén Serna Salinas

Con profonda indignazione denunciamo i deplorevoli fatti avvenuti contro la portavoce del Congresso dei Popoli MARYLÉN SERNA SALINAS, la sua famiglia e le persone vicine al suo ambiente familiare, dato che sono ricorsi alla violenza sessuale per creare terrore, ostacolare e dissuadere la sua azione di difesa dei diritti umani in Colombia. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Concedono la liberta condizionale ai 37 indigeni arrestati ad Arantepacua

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Dei 38 indigeni che lo scorso 4 aprile sono stati accusati di furto, privazione della libertà e attacchi alle principali vie di comunicazione, 37 sono stati messi in libertà condizionale dal giudice di Controllo di Arantepacua, Michoacán, dove mercoledì la polizia ha assassinato quattro comuneri durante un’operazione di polizia della Segreteria per la Sicurezza Pubblica. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Argentina: Gils Carbó ha giudicato che la detenzione di Milagro Sala “è illegale e deve rimanere senza effetto”

La Procuratrice Generale della Nazione ha giudicato la detenzione come illegale e, pertanto, deve rimanere senza effetto, e che, inoltre, non è stata contemplata la “immunità dall’arresto” essendo legislatrice eletta al Parlasur (Parlamento del Mercosur). Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

I carabinieri reprimono e sparano indiscriminatamente sulle famiglie Mapuche nella cerimonia del Palin

Aggiornamenti

Durante la mattinata la Comunità Autonoma Likancura di Collipulli ha di nuovo occupato la tenuta Rankilko, nel comune di Mulchén. Il nuovo tentativo di recupero territoriale avviene dopo il violento sgombero che hanno subito alcune settimane fa, quando la dirigente Grisel Ñancul è stata minacciata di morte. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

30 de Marzo: Appello a mobilitarsi per la Machi Francisca Linconao e i Prigionieri Politici Mapuche

Comunicato pubblico famiglia e comunità Machi Francisca Linconao Huircapan

Ad un anno dalla detenzione e persecuzione frutto di una montatura

A tutti i lamuen e amici che hanno sostenuto la lotta per la Giustizia e Libertà per la Machi Francisca Linconao Huircapan, torniamo a ringraziarvi per il grande sostegno dimostrato in ciascuna delle manifestazioni che sono state effettuate a livello nazionale e internazionale. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Sergio Catrilaf entra in clandestinità e chiarisce che non obbedirà a ciò che impone il sistema di giustizia

Wallmapu/ Informiamo che da un qualche luogo del territorio mapuche il peñi (fratello) Sergio Catrilaf del territorio Wenteche ha degnamente scelto la clandestinità, il nostro fratello non accetterà l’ordine del tribunale winka (nuovo inca, straniero) Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche. Barricate a Lirquén a sostegno dei prigionieri del caso Cuyinpalihue

Durante l’alba di oggi mercoledì, manifestanti hanno incendiato delle barricate nella strada 150, tra Tomé e Lirgquén, davanti al liceo Ríos de Chile. I manifestanti hanno appeso un telo a sostegno dei prigionieri politici mapuche del cosiddetto “Caso Cuyinpalihue” arrestati nell’agosto del 2016.

Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Le FARC dicono che nel caso di Simón Trinidad il Governo le ha ingannate

Dialogando questo lunedì con il tavolo di lavoro di Radio Nacional, “Carlos Antonio Lozada”, portavoce delle FARC, ha parlato dei ritardi che affronta l’applicazione dell’amnistia per i guerriglieri, che è stata patteggiata nell’Accordo di Pace firmato con il Governo colombiano.

Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

La Corte Suprema accoglie ricorso presentato dall’INDH a favore della longko mapuche Juana Calfunao

WallmapuLa Corte Suprema ha confermato la sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Temuco che ha accolto il ricorso di tutela presentato dall’Istituto Nazionale dei Diritti Umani (INDH), a favore di Juana Calfunao, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Popoli indigeni honduregni si mobilitano chiedendo giustizia per Berta

Giorgio Trucchi

Ad un anno dal suo assassinio non ci sono progressi nella ricerca degli autori intellettuali del crimine.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Non si può girar pagina

María Jimena Duzán

È chiaro che le FARC non si disarmeranno per essere catturate il giorno dopo dal procuratore Néstor Humberto Martínez.

Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Anche senza prove, dirigente della polizia comunitaria continua ad essere detenuto

Redazione Desinformémonos

Città del Messico/ A più di 3 anni da quando Arturo Campos Herrera, dirigente del Coordinamento Regionale delle Autorità Comunitarie – Polizia Comunitaria (CRAC-PC), fu arrestato, né le autorità né i presunti danneggiati hanno le prove per dimostrare che fu autore di “sequestro aggravato”, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Argentina: No all’abbassamento dell’età di impunibilità

Gruppo del Documentario “Pibe Chorro”

Dichiarazione del gruppo del documentario “Pibe Chorro” (Ragazzo Ladro) e dei suoi protagonisti: Mecha Martínez, Vicente Zito Lema, Silvia Viñas, Ana Laura López, Gustavo Gallo, Damián Quilici.
Prosegui la lettura »

,

Nessun commento