Articoli con tag Giustizia

Víctor Llanquileo, prigioniero politico mapuche, denuncia una nuova montatura contro di lui

Inche Víctor Llanquileo Pilquimán piguen, vewla prigioniero politico mapuche, carcere di Arauko warria, Marri marri pu peñi, pu lagmien, ka pu wenuy.

Attraverso questo media voglio far giungere un mio saluto speciale ai lof in resistenza Rofue, Lautaro, Nueva Imperial e a tutti i lof che resistono giorno dopo giorno insieme ai lottatori più degni che ne fanno parte, vada il mio saluto rivoluzionario ad ogni membro; voi non potrete immaginare la tremenda forza e il tremendo orgoglio che sente un prigioniero politico mapuche sapendo che nei diversi settori del Wallmapu la lotta continua, che fa reagire al governo insieme all’estrema destra che giudicano come terrorismo la giusta richiesta di territorio e giustizia. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Bolivia: In migliaia hanno marciato in tutto il paese per chiedere giustizia per i crimini dei golpisti

Questo lunedì le organizzazioni sociali sono scese nelle strade dei nove capoluoghi del paese per chiedere giustizia per la lesione dei diritti umani durante il regime di Jeanine Áñez e chiedere che si sanzionino i responsabili dei fatti. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Una lettera di ringraziamento

Mumia Abu Jamal

“Grazie per aver teso la mano. La nostra missione sia l’abolizione”.

Care sorelle, fratelli, compagni, amiche, amici e famiglia,

¡OnaMOVE! Muoviamoci!

Come posso ringraziarvi? Queste mie parole possono appena misurare il diluvio d’amore che avete recentemente irradiato in me. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Bolivia: La Giustizia ha chiesto la detenzione di Jeanine Áñez e di vari suoi ministri

Questo venerdì l’ex presidente di fatto della Bolivia, Jeanine Áñez, ha informato attraverso Twitter che è stato emesso un ordine d’arresto contro di lei. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Mumia Abu-Jamal, 40 anni illegalmente in prigione, ha il Covid-19

Dave Lindorff

Il prigioniero politico degli USA Mumia Abu-Jamal, conosciuto internazionalmente, ha informato la propria famiglia e gli amici di aver contratto il Covid-19 nella prigione della Pensilvania nella quale è incarcerato e che ha difficoltà a respirare. La sua vita corre un pericolo immediato e ha urgentemente bisogno di essere ospedalizzato. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Lula assolto

Atilio A. Boron

Il giudice Edson Fachin, del Supremo Tribunale del Brasile, ha annullato tutte le condanne per corruzione contro l’ex presidente nel caso Lava Jato. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

La Procura peruviana accusa Fujimori per le sterilizzazioni

Si tratta di un processo che riguarda delitti commessi durante il governo di Fujimori tra il 1990 ed il 2000. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Con i falsi positivi, valutavano i militari con i “litri di sangue” di vite innocenti

Recentemente, la JEP (Giurisdizione Speciale per la Pace) ha fatto conoscere la terrificante cifra dei falsi positivi (false prove), in Colombia ci sono per lo meno 6.402 vittime, come dire, tre volte di più di quello che era stato riportato nella giustizia ordinaria. Le remunerazioni per i “caduti in combattimento” erano così attrattive che contemplavano perfino viaggi all’estero. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Mumia Abu-Jamal è risultato positivo al Covid-19

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Questo mercoledì i suoi avvocati hanno confermato che l’attivista e prigioniero politico Mumia Abu-Jamal è risultato positivo al test del Covid-19 nel centro penitenziario Mahanoy, Pensilvania. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Ex capo paramilitare dice che i “forni crematori furono attivati dopo un allarme da parte di membri della Procura”

Jorge Iván Laverde

Durante l’Incontro Parliamo di Verità a Cúcuta, realizzato da Colombia 2020, Jorge Iván Laverde, conosciuto nella guerra come El Iguano, ha dato dei dettagli sui crimini di guerra commessi dai paramilitari e appoggiati da strutture dello stato. Ha anche chiesto perdono alle vittime. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Cile: Continua la repressione e la persecuzione contro il popolo mapuche

Rubén Pedro Bonet

Il Coordinamento Arauco Malleco (CAM) e le comunità mapuche autonome hanno denunciato un nuovo attacco repressivo dello stato cileno contro la resistenza più conseguente del Wallmapu. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Nicaragua: La giustizia al servizio del sandinismo

La maggior parte del potere giudiziario in Nicaragua è agli ordini dell’Esecutivo. I magistrati parlano in modo aperto del sostegno al partito di governo e di come sottopongono le loro decisioni a criteri politici. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Cile: Valparaíso, nuove mobilitazioni per i prigionieri e le prigioniere della Rivolta

Guillermo Correa Camiroaga

Venerdì 29 gennaio: a Valparaíso è stata effettuata una nuova mobilitazione per la libertà dei prigionieri politici della rivolta e dei prigionieri politici mapuche, manifestazione che è stata convocata attraverso le reti sociali. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Carcere di Angol, comunicato dei prigionieri politici in sciopero della fame

Noi ci rivolgiamo all’opinione pubblica, per esporre il nostro caso all’autorità poiché dopo 56 giorni di sciopero della fame nessuno è venuto vederci.

Solo una volta vennero i rappresentanti dei Diritti Umani, ma non ci dettero nessun aiuto, si preoccuparono solo del momento, dandoci un calmante per smettere lo sciopero. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Argentina: Marcia ai Tribunali per Milagro Sala, “La Corte è la discarica della democrazia”

Organizzazioni politiche e sociali, sindacali e dei diritti umani si sono mobilitate nel centro portegno, fino a Plaza Lavalle e ai tribunali, per chiedere alla Corte Suprema di Giustizia la libertà della referente sociale e dirigente del gruppo Túpac Amaru, Milagro Sala, a cinque anni della sua detenzione a Jujuy. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento