Articoli con tag Giustizia

Corteo ad Asunción per richiedere giustizia e libertà dopo 6 anni dal Massacro di Curuguaty

Cittadini hanno sfilato questo venerdì per le strade di Asunción per ricordare i sei anni dal massacro di Curuguaty. Hanno rifiutato la condanna dei contadini e hanno denunciato irregolarità nel processo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nuova lettera di Lula al popolo brasiliano

Luiz Inacio Lula da Silva

Da due mesi sono prigioniero, ingiustamente, senza aver commesso nessun crimine. Da due mesi mi hanno impedito di percorrere il paese che amo, portando il messaggio di speranza in un Brasile migliore e più giusto, con opportunità per tutti, come ho sempre fatto in 45 anni di vita pubblica. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Due dirigenti Mapuche sono stati condannati all’ergastolo in un processo pieno di irregolarità

Temuco / Dopo più di un mese di attesa oggi il peñi (fratelloJosé Tralcal Coche e Luis Tralcal Quidel, ambedue storici dirigenti mapuche del Lof Lleupeco, sono stati condannati all’ergastolo come autori della presunta morte della coppia latifondista Luchsinger Mackay, avvenuta nella notte del 3 gennaio 2013. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Dodici giorni di sciopero della fame di Facundo Jones Huala

Dodici giorni della fame di Facundo Jones Huala, detenuto nell’Unità Penitenziaria di Esquel, Chubut.

Appello di emergenza a tutte le organizzazioni operaie e dei DDUU.

Libertà senza condizioni per Facundo Jones Huala!

Abbasso l’infame sentenza di estradizione! Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Gli Stati Uniti formalizzano la richiesta di estradizione di “Jesús Santrich”

Il documento con cui si formalizza la richiesta di estradizione dell’ex guerrigliero è giunto in Colombia attraverso la Cancelleria. Il Ministero della Giustizia, la Procura e la Giurisdizione Speciale per la Pace (JEP) già conoscono l’ingiunzione. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Comunicato del Machi Celestino Córdova

ALL’OPINIONE PUBBLICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE

Nueva Imperial, 31 maggio 2018

Comunico al nostro popolo Nazione Mapuche, a tutti i Lof Mapu, alle varie organizzazioni Mapuche e non Mapuche, alle organizzazioni dei Diritti Umani, ai popoli in generale: Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Jesús Santrich, un avvertimento di ciò che avverrà

José Antonio Gutiérrez D.

Ci sono coloro che dicono che il problema della Colombia è che il suo popolo non ha memoria. Nonostante ciò, questo è solo una parte del problema. L’altra parte del problema, forse la più importante, è che l’oligarchia colombiana ha troppa memoria. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Quello che mancava. Benetton accusa gli abitanti originari di essere degli usurpatori

Ora dicono che gli uccelli sparano ai cacciatori.

Questo lunedì 7 maggio inizia l’udienza preliminare per il processo per “Usurpazione e Abigeato” contro dei membri del Lof Resistenza Cushamen, da parte della compagnia Tierras del Sud appartenente alla multinazionale Benetton. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Verdetto del Tribunale Penale di Temuco condanna tre comuneri per il caso Luchsinger Mackay

Sabato 5 maggio, il Tribunale Penale di Temuco ha condannato José Peralino Huinca, José Trancal Coche e Luis Trancal Quidel come autori del delitto terrorista di incendio, assolvendo gli altri accusati, alcuni dei quali sono stati assolti con un auspicio contrario dell’impresa mineraria, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Perù: Dopo 30 anni di carcere sono stati trasferiti agli arresti domiciliari

Osmán Morote e Margot Liendo, dopo 30 anni di carcere devono continuare con gli arresti domiciliari. Le resistenze dei poteri dello stato e la protesta per la loro effettiva libertà. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Innocente o colpevole?

Raúl Zibechi

La sinistra ha serrato le fila intorno a Lula, affermando la sua innocenza. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Honduras: A 25 mesi dall’omicidio di Berta Cáceres i mandanti sono ancora liberi

Giorgio Trucchi

In giugno l’inizio del processo per le persone coinvolte nel crimine della dirigente indigena. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

“Che non ci sia più un prigioniero, né più un morto delle FARC-EP né del Movimento Sociale e Popolare”

Parole di Santrich, incarcerato con una montatura giudiziaria.

Sciopero indefinito della fame di Jesús Santrich. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Nove feriti di fronte alla prigione di Curitiba

Dario Pignotti

I sostenitori del PT sono stati repressi con gas lacrimogeni e proiettili di gomma. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Gli interessi degli USA dietro la decisione contro Lula

Raúl Zibechi

La votazione degli undici giudici del Supremo Tribunale Federale (STF), nella notte di mercoledì 4 aprile, presuppone la fine della carriera politica di Luiz Inácio Lula da Silva, così come desideravano i militari, i grandi imprenditori, il governo degli USA e un importante settore della società brasiliana. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento