Articoli con tag Giustizia

Innocente o colpevole?

Raúl Zibechi

La sinistra ha serrato le fila intorno a Lula, affermando la sua innocenza. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Honduras: A 25 mesi dall’omicidio di Berta Cáceres i mandanti sono ancora liberi

Giorgio Trucchi

In giugno l’inizio del processo per le persone coinvolte nel crimine della dirigente indigena. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

“Che non ci sia più un prigioniero, né più un morto delle FARC-EP né del Movimento Sociale e Popolare”

Parole di Santrich, incarcerato con una montatura giudiziaria.

Sciopero indefinito della fame di Jesús Santrich. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Nove feriti di fronte alla prigione di Curitiba

Dario Pignotti

I sostenitori del PT sono stati repressi con gas lacrimogeni e proiettili di gomma. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Gli interessi degli USA dietro la decisione contro Lula

Raúl Zibechi

La votazione degli undici giudici del Supremo Tribunale Federale (STF), nella notte di mercoledì 4 aprile, presuppone la fine della carriera politica di Luiz Inácio Lula da Silva, così come desideravano i militari, i grandi imprenditori, il governo degli USA e un importante settore della società brasiliana. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Lula si arrende

Si è consegnato il sette aprile alla polizia dopo aver resistito per giorni nella sede del sindacato Abc di Sao Paulo al mandato di arresto per corruzione spiccato dal giudice Sergio Moro dopo la condanna a 12 anni per corruzione nel contesto dell’inchiesta sulle tangenti del casi Petrobras. In precedenza i suoi sostenitori avevano impedito all’ex presidente di consegnarsi circondando il palazzo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Guerra contro la corruzione o contro le alternative al neoliberalismo?

Silvina M. Romano

Il problema dell’America Latina è la corruzione, ma non la corruzione “e basta”, ma specialmente quella associata ai governi progressisti o postneoliberali [1]. Lo affermano i think-tanks, i consulenti delle Istituzioni Finanziarie Internazionali (IFI) e voci esperte su quello che “succede” nella regione [2]. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

L’Alleanza Territoriale Mapuche fa un appello ad effettuare azioni di resistenza a sostegno del machi Celestino Córdova

Territorio Wenteche / Attraverso un comunicato pubblico inviato al nostro media werken.cl l’organizzazione ATM fa un appello a tutte le organizzazioni Mapuche affinché entro questa settimana inizino nei vari luoghi del territorio nazionale mapuche azioni DI LOTTA CHE RIVENDICHINO LE RICHIESTE E LA LIBERTÀ del machi Celestino Córdova. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Appello di Stedile a sostenere Lula, di fronte alla minaccia dell’arresto

Joao Pedro Stedile

Appello di Joao Pedro Stedile a difendere Lula dalla minaccia di arresto. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Il popolo argentino si mobilita per il Giorno della Memoria, della Verità e della Giustizia

Dal 2002, gli argentini effettuano ogni 22 marzo affollate manifestazioni per commemorare le migliaia di vittime dell’ultima dittatura militare. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Indigeni di Caldono, Cauca, hanno catturato coloro che hanno assassinato il giovane comunicatore sociale

Dopo che lo scorso 5 marzo era stato assassinato il comunicatore indigeno Eider Arley Campo nella riserva indigena di Pioyá a Caldono, Cauca, i comuneri hanno informato di aver catturato di nuovo le persone responsabili di questi fatti. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

La PDI e la Procura hanno concluso che tutti i rapporti dei Carabinieri dell’Operazione Uragano sono falsi

Le presunte conversazioni tratte dal “Il Professore” Smith con il suo programma Antorcha sarebbero tutte inventate. La Procura prepara, inoltre, una imputazione per il generale Gonzalo Blu. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Dal lato dell’impunità

Il repressore Jorge “El Tigre” Acosta.

Per il “sovraffollamento carcerario”, il Governo ha proposto i domiciliari per 96 repressori. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

In Colombia, assassinata una guardia indigena durante un assalto armato nella Riserva Indigena di Pioyá

Redazione Desinformémonos

Eider Arley Campo Hurtado, comunero, membro di un collettivo di comunicazione e guardia indigena di Pioyá, Colombia, è stato assassinato poche ore prima che iniziasse l’Udienza Pubblica nella quale le autorità della Riserva Indigena di Pioyá avrebbero presentato le prove e le conclusioni Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Proteste a Buenos Aires contro la brutale repressione di Bariloche e contro l’estradizione del Lonko Facundo Jones Huala

Sebastian Polischuk

A partire dalla brutale repressione di oggi 5 marzo sui manifestanti, con 20 compagni e compagne arrestati dalla polizia della Provincia di Rio Negro, dalla Gendarmeria e dalla Polizia Aeroportuale, in occasione dell’estradizione in Cile del lonko Facundo Jones Huala, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento