Articoli con tag Movimenti contadini

Colombia: Il conflitto per l’accesso alla terra rende tesa la relazione tra il governo Petro e le organizzazioni popolari

Recentemente con uno scambio di comunicati, il governo del Pacto Histórico e le organizzazioni contadine, indigene e afro hanno fissato la propria posizione di fronte ai più recenti tentativi di recupero di terre in alcuni dipartimenti sudoccidentali del paese. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Ecuador: Al quarto giorno di sciopero nazionale si ampliano le zone della mobilitazione

Le colonne giungono a Quito. La CONAIE ha ribadito che le mobilitazioni indigene continueranno. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Comunicato del Comitato “Carlos Fonseca” in ricordo di Teófilo Acuña e Jorge Tafur assassinati dallo stato colombiano

Martedì 22 febbraio 2022, mentre un fiume di compagne e compagni riempiva le strade di Roma per ricordare al mondo il giorno in cui 42 anni fa i fascisti di Stato uccisero il compagno Valerio Verbano, urlando il suo nome e la nostra rabbia, dall’altra parte del mondo, in Colombia, venivano assassinati  Teófilo Acuña e Jorge Tafur. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Colombia: Assassinati i compagni Teófilo Acuña Ribón e Jorge Tafur

COMUNICATO PUBBLICO

Assassinati i compagni Teófilo Acuña Ribón e Jorge Tafur, portavoce della Commissione di Interlocuzione del Sur de Bolívar, Centro e Sur del Cesar, Sur del Magdalena e dei Processi dei Santander (CISBCSC). Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Brasile: Stedile, “L’anno della speranza per il cambiamento”

Joao Pedro Stedile

Non possiamo cambiare governo, nonostante i crimini commessi e più di 130 richieste di processo politico, ma l’anno passato abbiamo ripreso le strade con importanti mobilitazioni in più di 500 città del paese. A partire da questo processo, iniziamo il 2022 con l’unità delle forze popolari intorno a Luiz Inácio Lula da Silva (PT), Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

La Rivoluzione Messicana, la sua prospettiva storica

Patricia López

Più di un milione di morti.

Il movimento armato cominciò il 20 novembre 1910; sembrava che Francisco I. Madero invitasse al té delle cinque del pomeriggio, commenta uno specialista di Indagini Sociali. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Perù: Hugo Blanco e le lotte per la terra

Marcelo Langieri e David Pike

Una delle esperienze più ricche della lotta per la terra nella nostra regione fu realizzata in Perù nella seconda metà del XX secolo. Ripercorreremo questa esperienza per mano di uno dei più illustri esponenti di queste lotte, il dirigente contadino Hugo Blanco. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

In Perù la repressione della nuova ondata di proteste degli agricoltori fa tre morti

Manifestavano contro la nuova Legge Agraria.

Martedì, dopo l’approvazione della nuova Legge Agraria in Perù, si sono registrati nuovi scontri tra poliziotti e lavoratori agricoli. La repressione ha lasciato un saldo di tre morti e 25 feriti. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: L’ex consigliere del senatore è stato liberato, dopo un’imputazione di presunti nessi con l’ELN

Robert Daza, Teófilo Acuña e Adelso Gallo.

Redazione Politica

Una giudice ha ordinato la libertà dei tre uomini accusati di “strumentalizzare membri di organizzazioni sociali”. Tra coloro che affronteranno il loro processo in libertà c’è Robert Daza Guevara, ex consigliere del senatore Alberto Castilla (Polo Democratico). Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Robert, Adelso e Teófilo: questi sono i dirigenti contadini ingiustamente catturati

Il pomeriggio di ieri e l’alba di oggi sono stati sconcertanti. In meno di 12 ore sono stati catturati tre importanti dirigenti del movimento contadino in Colombia, riconosciuti per i loro contributi alla costruzione dei piani di vita nei loro territori. La loro cattura comporta una grande inquietudine per le loro comunità e una persecuzione del movimento sociale nel paese. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Arrestati arbitrariamente tre dirigenti sociali in Colombia

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / La Commissione di Interlocuzione del Sur del Bolívar, Centro e Sur del Cesar (CISBCSC) ha denunciato che la polizia nazionale della Colombia ha arrestato “in modo inopportuno” il dirigente sociale Teófilo Acuña, difensore del territorio del Magdalena Medio, il dirigente Adelso Gallo e il dirigente contadino Robert Daza. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

2020: l’anno più difficile per i movimenti anticapitalisti

Raúl Zibechi

È stato l’anno in cui si sono accumulate difficoltà: dalla crescita della militarizzazione e dei diversi controlli statali (materiali e digitali) fino all’imposizione di obblighi di soggiorno che hanno impedito la mobilità e hanno accentuato l’isolamento e l’individualismo. Un cocktail oppressivo e repressivo come non vedevamo da molto tempo. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Messico: Questo succede quando si abbatte la selva nel territorio maya

Robin A. Canul Suarez

– Hopelchén, Campeche, spicca per essere uno dei municipi con il più alto tasso di deforestazione a livello nazionale. Grandi estensioni di terreno che alcuni anni fa ospitavano una parte della selva maya, ora sono adibite a coltivazioni agroindustriali. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Perù: Vittoria della lotta popolare, i lavoratori agricoli tolgono i blocchi dopo l’abrogazione della legge agraria

Dopo la votazione, c’è stata festa tra le centinaia di manifestanti che venerdì sono scesi a Lima a marciare fino al Parlamento nazionale a sostegno degli agricoltori. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Per la Vita e Contro il Denaro

IL CNI-CIG E L’EZLN INVITANO ALLA SOLIDARIETÀ CON IL FRENTE DE PUEBLOS EN DEFENSA DE LA TIERRA Y EL AGUA DI MORELOS, PUEBLA E TLAXCALA. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento