Articoli con tag Movimenti contadini

Le organizzazioni sociali della Bolivia affrontano l’approvazione dei transgenici

Lo scorso 7 maggio il Governo golpista di Jeanine Áñez ha firmato il Decreto Supremo 4232. Con questo autorizza l’uso in Bolivia di sementi transgeniche. Saranno coltivati mais, grano, soia, canna da zucchero e cotone modificati geneticamente. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Per combattere la “pandemia della fame” il MST ha donato più di 600 tonnellate di alimenti

Lu Sudré

Una referente del movimento afferma l’importanza della solidarietà per salvare vite e permettere l’isolamento. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

MST: “Siamo in piedi e disposti a contribuire alla legittima sollevazione delle masse”

Nella “Lettera al popolo brasiliano”, i senza terra affermano il proprio impegno ad occupare i latifondi del campo e della città. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Marcha das Margaridas: dimostrazione di forza di 100 mila contadine in Brasile

Cristiane Sampaio

La sesta edizione della Marcha das Margaridas ha avuto luogo a Brasilia il 13 e il 14 agosto. Si tratta della più grande mobilitazione di lavoratrici rurali dell’America Latina. Un’altra evidenza della forza delle donne contro gli arretramenti e i tagli dei diritti. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Paraguay: 600 poliziotti hanno sgombrato 20 famiglie contadine e hanno distrutto le loro case

Lo scorso 2 maggio la procuratrice Lilian Ruiz di San Estanislao, dipartimento di San Pedro, ha guidato un’operazione dove circa 600 poliziotti hanno sgombrato 20 famiglie contadine insediate da 15 anni nell’accampamento Mbocajaty, zona di Jejui, distretto di Liberación, a 300 chilometri da Asunción. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Brasile, il “post-shock” Bolsonaro

Sergio Ferrari

Intervista a Miguel Stedile, della direzione del MST.

A meno di quattro mesi dall’inizio della nuova fase politica che vive il Brasile, i movimenti sociali riorganizzano la propria strategia e anticipano un bilancio preliminare. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Lettera al popolo brasiliano

Il Movimento Senza Terra celebra i suoi 35 anni di lotta per la riforma agraria e per la giustizia sociale. Siamo nati alla fine della dittatura civile-militare, insieme a migliaia di lottatori e lottatrici che difendevano la democrazia e che hanno sfidato l’autoritarismo. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Popolo al Popolo: una nuova sfida per una alimentazione sana e un lavoro degno

Lucía Maina

Questa settimana, nasce a Córdoba una cooperativa che avvicina produtori e consumatrici per favorire l’agricoltura familiare ed ecologica. Il progetto è da due anni in marcia in altri luoghi del paese e, ora, mediante il commercio giusto, beneficerà circa 300 cordobesi che coltivano verdure di stagione. Prosegui la lettura »

Nessun commento

La polizia militare del Brasile effettua sgomberi di famiglie in territori occupati da anni

Circa 100 poliziotti militari hanno effettuato lo sgombero di 250 famiglie del Movimento Senza Terra nell’accampamento Novo Pindare, nello stato di Maranhão. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Venezuela: Il Movimento Contadino, con una azione unitaria occupa pacificamente l’INTI Barinas

Barinas Se Levanta (Barinas Si Solleva): Azione unitaria del MovimientoCampesino (Movimento Contadino) occupa pacificamente #IntiBarinas, contro le #MafiasAgrarias, per un Plan Nacional De Urgencia Productiva (Piano Nazionale di Urgenza Produttiva), contro il Sicariato e la Impunidad, in difensa del Legado Agriario De Chávez (Eredità Agraria di Chávez). Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Paraguay – Fine della farsa: sono stati assolti i contadini di Curuguaty

Manifestazione a Marina Kue un anno dopo il massacro

Celso Guanipa Castro

Dopo sei anni, con una decisione storica contro la menzogna istituzionalizzata dal latifondo e dalle transnazionali dell’agro-negozio, la Sala Penale della Corte Suprema di Giustizia del Paraguay ha assolto questo giovedì 26 luglio i contadini accusati ingiustamente e illegalmente per il massacro di Curuguaty. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Corteo ad Asunción per richiedere giustizia e libertà dopo 6 anni dal Massacro di Curuguaty

Cittadini hanno sfilato questo venerdì per le strade di Asunción per ricordare i sei anni dal massacro di Curuguaty. Hanno rifiutato la condanna dei contadini e hanno denunciato irregolarità nel processo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Validità e importanza degli ideali di Emiliano Zapata

Organizzazioni e movimenti sociali contadini messicani mantengono l’eredità e gli ideali di Emiliano Zapata.

A 99 anni dal suo assassinio, l’eredità e la lotta del dirigente della Rivoluzione Messicana, Emiliano Zapata, continuano ad essere validi in Messico e nel mondo. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Venezuela: Perché si sgomberano i contadini in un’epoca di rivoluzione?

Marco Teruggi

Il dibattito è doppio: la proprietà della terra e la produzione.

L’ultimo caso sono 32 contadini arrestati lo scorso 16 marzo per il recupero di 350 ettari dell’azienda La Magdalena, ad Obispo Ramos de Lora, nel Sur del Lago. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Ampia intervista a Joao Pedro Stedile sulla congiuntura brasiliana 

Joao Pedro Stedile

La situazione politica del Brasile   

1.- Il momento attuale è molto confuso dal punto di vista politico. Ma i movimenti sociali, tanto il MST quanto il MTST appaiono agli occhi della società abbastanza forti e organizzati. A che cosa si deve questo? Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento