Articoli con tag Politica

Alle porte di un nuovo ordine mondiale

Raúl Zibechi

La pandemia comporta l’approfondirsi della decadenza e della crisi del sistema che, nel breve termine, era cominciata nel 2008, e che invece, nel lungo periodo, si estende a partire dalla rivoluzione mondiale del 1968. Siamo entrati in un periodo di caos del sistema-mondo, la condizione preliminare per la formazione di un nuovo ordine mondiale. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Politica anticapitalista per la quarantena

David Harvey

Quando cerco di interpretare, comprendere e analizzare il quotidiano flusso di notizie, tendo a ubicare quello che succede nel contesto di due modelli distinti ma intrecciati di come funziona il capitalismo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Bukelazo – Storia di un nuovo caudillo in El Salvador

Maria Teresa Messidoro

C’era una volta

Per comprendere a fondo gli eventi che hanno caratterizzato la vita politica salvadoregna agli inizi di febbraio, occorre risalire addirittura al 1682, quando, secondo alcune recenti ricerche, Elias Ibn Hanna Al-Mawsili, prete cristiano di Bagdad, giunse in El Salvador, l’allora Cuscatlan, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

A sangue freddo

Antonio Caballero

Un generale dell’Esercito colombiano esprime pubblicamente la propria afflizione per la morte di un sicario del narcotraffico. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Bukelazo

César Castro Fagoaga

Il principale impiegato dei salvadoregni ha deciso di ergersi a massimo interprete della Costituzione. Nonostante la medesima Costituzione. Nayib Bukele, benché il 9 febbraio fosse il presidente di El Salvador, ha deciso di confidare nelle sue visioni -e in un Dio che apparentemente parla- per dare un colpo all’Assemblea Legislativa. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Bolivia: Il MAS contesta l’espulsione di diplomatici da parte del governo di fatto

Lunedì il presidente della Camera dei Deputati e capo del gruppo parlamentare maggioritario del Movimento Al Socialismo (MAS), Sergio Choque, ha criticato l’espulsione di due diplomatici spagnoli e messicani da parte della presidente di fatto della Bolivia, Jeanine Áñez. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Aspettative e incertezze intorno al Governo di AMLO, a poche settimane dalla sua assunzione alla presidenza

Miguel Mazzeo

Intervista a Nayar López Castellanos, Dottore in Scienze Politiche. I segnali che per il momento López Obrador ha inviato non sono molto di buon auspicio. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Perù: “Che se ne vadano tutti”. La polizia lancia gas lacrimogeni sui manifestanti che hanno usato fuochi artificiali nel corteo

Studenti, collettivi e attivisti protestano dopo la diffusione di alcuni video nei quali si dimostrerebbe l’acquisto di voti per evitare la vacanza presidenziale del PPK. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Perù: Reazioni dopo la rinuncia del PPK alla presidenza del Perù

Parlamentari del Congresso del Perù coincidono sul fatto che la rinuncia del PPK è stata la via d’uscita più facile per evitare la mozione di vacanza presidenziale.

Mercoledì scorso Pedro Pablo Kuczynski (PPK), dopo numerosi scandali di corruzione che hanno scosso il suo governo, ha presentato la sua rinuncia alla presidenza del Perù. Prosegui la lettura »

Nessun commento

“Essere donna nera è resistere e sopravvivere tutto il tempo”, disse Marielle Franco

Mariana Pitasse

Per la consigliera municipale, assassinata mercoledì, le donne hanno bisogno di ricordare che sono in una condizione subalterna. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

CONAIE, ECUARUNARI e Pachakutik propongono la lotta frontale alla corruzione

Oggi 28 febbraio 2018, la CONAIE, l’ECUARUNARI e il Movimiento Pachakuti, con una conferenza stampa nell’Assemblea Nazionale, hanno informato il paese sull’appoggio da parte di Luis Macas e Julio Cesar Trujillo al provvisorio Consiglio di Partecipazione Cittadina e Controllo Sociale. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Ampia intervista a Joao Pedro Stedile sulla congiuntura brasiliana 

Joao Pedro Stedile

La situazione politica del Brasile   

1.- Il momento attuale è molto confuso dal punto di vista politico. Ma i movimenti sociali, tanto il MST quanto il MTST appaiono agli occhi della società abbastanza forti e organizzati. A che cosa si deve questo? Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Ecuador, i giorni grigi della Rivoluzione Cittadina

Un punto di vista critico interno al Movimento Alianza País.

Luis Varese

“Voglio scrivere ma mi esce schiuma, voglio dire moltissimo e mi impantano”. César Vallejo Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

In Brasile militari in agguato

Raúl Zibechi

La battaglia più immediata saranno le privatizzazioni di grandi imprese statali, che per i militari è la privatizzazione del patrimonio brasiliano. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

L’America Latina invisibile

Alfredo Serrano Mancilla

Temer continua ad essere presidente del Brasile senza un voto nelle urne. Macri, quello dei Panama Papers, tiene Milagro Sala in un carcere argentino come prigioniera politica. Santos è coinvolto nello scandalo della Odebrecht perché nel 2014 avrebbe ricevuto un milione di dollari per la sua campagna presidenziale in Colombia. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento