Articoli con tag Ingerenza USA

Colombia: I 18 generali capi del paramilitarismo

Raúl Contreras

Dal 1962, quando i consiglieri delle Forze Speciali degli Stati Uniti gli insegnarono ad organizzare gruppi paramilitari per effettuare “azioni terroriste contro i comunisti”, i Generali colombiani comandano personalmente questi squadroni della guerra sporca. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Il leader dell’opposizione venezuelana si è fatto fotografare con i capi di una banda criminale colombiana

Marco Teruggi

Guaidó si è riunito con dei paramilitari. L’appartenenza degli individui al gruppo paramilitare è stata fornita da una organizzazione dei DD.UU. e confermata dalla stampa e dalla giustizia colombiana. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

La Germania disconosce Guaidó: il Venezuela annuncia la normalizzazione delle relazioni diplomatiche con Berlino

Triste, solo, abbandonato e disconosciuto, questa la parabola del golpista venezuelano Juan Guaidó. Ormai ridotto al ruolo di semplice esponente dell’opposizione venezuelana. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Venezuela, lo staff di Guaidó sprofonda nello scandalo aiuti

Claudia Fanti

Rivelazioni di sito Usa. Almeno 800 mila dollari per i disertori sperperati in lussi, alcol, prostitute. L’idrovora di denari intorno a Cúcuta sul confine colombiano, luogo del concerto e della morte del deputato Freddy Superlano. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Haiti: L’epica di una grande insurrezione popolare

Carlos Aznárez

Praticamente è da due settimane che il popolo di Haiti è protagonista di un’insurrezione in grande scala. Sì, due settimane, per non dire due mesi, due anni o due secoli. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Continua l’ondata di scioperi in Honduras

Sergio Scorza

Il 31 maggio, in Honduras, si è svolto l’ennesimo grande sciopero generale contro il neoliberismo e contro l’ondata di privatizzazioni (ad es. della sanità) messa in atto dal governo del presidente Juan Orlando Hernández del PNH (Partido Nacional Honduregno) che ha assunto il suo secondo mandato il 27 gennaio del 2018. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Colombia: Gli Stati Uniti deplorano la decisione di mettere in libertà Jesús Santrich

Giovedì, il governo degli Stati Uniti ha considerato “deplorevole” la decisione della Corte Suprema della Colombia di mettere in libertà Jesús Santrich, che il governo guidato da Donald Trump desiderava portare nel proprio paese in estradizione, come già era stato fatto con il comandante Simón Trinidad. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

La legge di Trump è la legge della selva

Gruppo Digitale ELN

L’ordine di libertà emesso dalla Giurisdizione Speciale per la Pace (JEP), per l’ex negoziatore di Pace Jesús Santrich, e il contrordine imposto dal Governo degli Stati Uniti, dimostra chi comanda in Colombia. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

“La pace in Colombia può disintegrarsi”: The New York Times

Con un forte editoriale, il quotidiano statunitense ha lanciato dure critiche al Governo, ha messo in discussione gli inadempimenti riguardo all’accordo di pace e ha, anche, affermato che la Casa Bianca non dovrebbe appoggiare coloro che stanno minando il processo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Ai guerriglieri negli ETCR e a tutti i colombiani

Iván Márquez

Fu un grave errore aver consegnato le armi ad uno stato imbroglione, fiduciosi nella buona fede della controparte.* Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Irruzione della polizia nell’ambasciata venezuelana a Washington

Redazione Contropiano

I dirigenti di Code Pink riferiscono che le autorità degli Stati Uniti sono entrate nell’ambasciata venezuelana in D.C. per arrestare quattro attivisti rimasti a “proteggere l’ambasciata”, violando la legge e le convenzioni internazionali. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Brasile, il “post-shock” Bolsonaro

Sergio Ferrari

Intervista a Miguel Stedile, della direzione del MST.

A meno di quattro mesi dall’inizio della nuova fase politica che vive il Brasile, i movimenti sociali riorganizzano la propria strategia e anticipano un bilancio preliminare. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Analisi politico militare dell’azione di liberazione del terrorista borghese Leopoldo López

Sorelle e fratelli:

Il Coordinamento Simón Bolívar e il Movimento Guevarista Rivoluzionario (MGR), consegnano l’analisi che hanno effettuato insieme sull’azione di liberazione del terrorista borghese Leopoldo López. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

A Caracas il boomerang golpista

Marco Consolo

C’è una calma tesa in queste ore a Caracas, capitale del Venezuela dopo l’ennesimo strano tentativo di golpe. In realtà, più che di un golpe si è trattato di uno show pubblicitario, mediatico, con nessuna consistenza. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Venezuela: Molto di più del petrolio

Raúl Zibechi

L’attuale assalto degli USA contro il Venezuela si suole spiegare per due ragioni complementari: il paese caraibico possiede le maggiori riserve mondiali di greggio e, parallelamente, il controllo completo dei Caraibi è un obiettivo irrinunciabile per il Pentagono giacché è la principale base del suo dominio globale e la principale trincea difensiva. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento