Articoli con tag Ingerenza USA

2021: Fuga dal Nicaragua

Bái Qiú’ēn

Il linguista Noam Chomsky e la poetessa Margaret Randall tra i firmatari della petizione-appello inviata ai governanti del Nicaragua in cui si afferma che «i crimini del governo degli Stati Uniti, passati e presenti, non sono la causa, né giustificano o legittimano i crimini contro l’umanità commessi dall’attuale regime di Daniel Ortega e Rosario Murillo». Le storie degli internazionalisti ai tempi dell’orteguismo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Militari colombiani in congedo assassinano il presidente haitiano

José Antonio Gutiérrez D.

L’ex ministro della difesa colombiano, ed ex ambasciatore di questo paese negli USA, Juan Carlos Pinzón, quando recentemente cominciavano i negoziati di pace con le FARC-EP, si faceva vanto dell’esportazione di militari colombiani in tutto il mondo per ruoli di mercenari. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Haiti: Uccisi quattro presunti membri del commando che ha assassinato Jovenal Moise

Lo ha annunciato il capo della Polizia che ha aggiunto che ci sono due detenuti. Cresce l’incertezza.

“Quattro mercenari sono morti, due messi sotto nostro controllo. Tre poliziotti che erano stati presi come ostaggi sono stati recuperati”, ha detto il direttore generale della polizia haitiana, Leon Charles, in un comunicato televisivo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nicaragua: Sterminio politico di oppositori

Mónica Baltodano

Nelle ultime settimane la dittatura Ortega Murillo è stata protagonista di un’ondata di repressione politica senza precedenti in Nicaragua. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Venezuela: Nelle ultime 72 ore ci sono stati nell’Apure cruenti combattimenti con morti e feriti in scontri con gruppi armati colombiani

“Deplorevolmente sono morti anche alcuni dei nostri uomini i cui corpi stanno venendo identificati mediante l’autopsia; altri sono risultati feriti e hanno ricevuto le dovute cure mediche nella rete sanitaria militare e pubblica”. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

L’ELN insiste sulla soluzione politica al conflitto armato in Colombia

Odalys Troya

L’Avana / L’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) insiste sul dialogo per un’uscita politica al conflitto armato in Colombia, ha affermato oggi Pablo Beltrán, capo della delegazione di Pace di questa forza guerrigliera. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

L’Italia volta le spalle a Cuba e vota sì all’embargo

Davide Falcioni

Cinque giorni fa l’Italia ha votato contro una risoluzione presentata al Consiglio per i Diritti Umani dell’Onu per chiedere lo stop delle sanzioni economiche di alcuni paesi nei confronti di altri. Tra questi c’è anche Cuba, sottoposta da 61 anni a blocco economico da parte degli USA. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Sette tesi errate sulla situazione ad Haiti

Lautaro Rivara

È Haiti quella che, in pace e piena sovranità, tornerà a conquistare il buon governo che risolva i suoi stessi problemi. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Il ritorno della destra globalista in USA

Raúl Zibechi

L’agonizzante mandato di Donald Trump si propone di lasciare al suo successore, nello scenario internazionale, un insieme di problemi la cui soluzione o scioglimento non saranno semplici. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Cuba: Salute senza affari

Amaury Valdivia

Durante la sua recente storia Cuba ha dato la priorità allo sviluppo del suo sistema medico e della sua industria biofarmaceutica, con risultati riconosciuti a livello internazionale. Nonostante l’attuale crisi economica, che colpisce anche i suoi scienziati, l’isola torna a puntare le sue scarse risorse su questo fronte, con la promessa di condividere i suoi risultati. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

L’astensione ha predominato in Venezuela, ma l’Assemblea Nazionale sarà a maggioranza chavista

Álvaro Verzi Rangel

Appena il 31 per cento dei 20 milioni 700 mila cittadini aventi il diritto ha votato in Venezuela per eleggere 277 membri di una nuova Assemblea Nazionale unicamerale, e il 68 per cento di loro è stato favorevole ai candidati del governativo Partito Socialista Unito del Venezuela (PSUV)-Polo Patriottico, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Il nuovo sorvegliante

Raúl Zibechi

Chi occupava la Casa Bianca il 15 aprile 1961, quando gli Stati Uniti tentarono di invadere Cuba?

Chi comandò “la più importante delle operazioni segrete di tutta la storia degli Stati Uniti”, come la definiva Cuba Debate? Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Argentina: Voto all’ONU contro il Venzuela, “A nostro nome, no”

Carlos Aznárez

Con un atteggiamento compiacente verso la politica estera nordamericana, il governo argentino, attraverso il suo rappresentante ufficiale, nel Consiglio dei Diritti Umani dell’ONU ha votato contro la Repubblica Bolivariana del Venezuela. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Bolivia: Governo del popolo e colpo di stato

Eduardo Paz Rada

Sebbene le condizioni sociali e politiche in Bolivia non siano le medesime di novembre 2019 affinché si sviluppi un nuovo Colpo di Stato, il terrore dei settori più conservatori e radicali delle oligarchie locali del trionfo elettorale democratico del Movimento Al Socialismo (MAS), Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Nicaragua: L’obbrobrioso finale di Edén Pastora

Mónica Baltodano

Mentre la dittatura Ortega-Murillo occulta i più di 1.398 morti [1] nel nostro piccolo paese di 6 milioni di abitanti, e non prende delle misure di fronte alla pandemia, la morte per Covid-19 del comandante guerrigliero Edén Pastora Gómez [2] -conosciuto come “Comandante Zero”, Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento