Articoli con tag Sinistra

“Per Ortega, la pandemia è l’occasione per ricomporre il suo regime”: Mónica Baltodano

Raúl Zibechi

Fu comandante guerrigliera della rivoluzione popolare sandinista e nel decennio del 1980 ministra nel governo. Dopo deputata e membro della direzione nazionale del FSLN. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

La negligenza di Daniel Ortega propaga in Nicaragua il Covid-19

Juan Carlos Bow per Otras Miradas*

Speciale “Coronavirus da altri punti di vista”

Marce politiche, attività di massa, serate di boxe e attacchi del presidente alla campagna #QuédateEnCasa (#RimaniACasa). Il regime di Daniel Ortega sfida le raccomandazioni dell’OMS per prevenire il Covid-19 e impone la segretezza. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Messico: AMLO assegnerà le opere del Treno Maya all’esercito

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Le opere di due tratti del Treno Maya nella Penisola dello Yucatán saranno assegnati alla Segreteria della Difesa Nazionale (Sedena), per cui si aspetta che l’esercito finisca in tempo i lavori dell’Aeroporto Internazionale di Santa Lucía, ha annunciato il presidente Andrés Manuel López Obrador Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Sotterrato in “segreto” il poeta Ernesto Cardenal nella sua utopica Solentiname

Wilfredo Miranda

Gli amici e i familiari anticipano la sepoltura dopo i disordini provocati al funerale dai seguaci di Daniel Ortega. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Muore il poeta dell’Universo

Iosu Perales

Ernesto Cardenal, sacerdote, poeta, sandinista, ex ministro della cultura del Nicaragua è morto a 95 anni. L’amico dei poveri che mai ha dubitato della propria militanza politica, resistendo anche alle sanzioni del Vaticano contro di lui, era l’anima del Nicaragua, soprattutto del Nicaragua orfano degli ultimi anni. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

“Noi donne indigene il golpe lo abbiamo sentito nel corpo”. Interviste sulla Bolivia (1/2)

Alessandro Peregalli

[Dialogo con Adriana Guzmán e Diana Vargas, femministe aymara attive in uno spazio politico chiamato Femminismo Comunitario Antipatriarcale, che in questi anni ha partecipato, seppur con una visione critica dei governi di Morales, al cosiddetto proceso de cambio. L’autore le ha incontrate a El Alto, nella zona metropolitana di La Paz]. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

L’ONU-DU condanna la repressione contro la Carovana che in Chiapas cerca i 43

Redazione Desinformémonos

L’Ufficio in Messico dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani (ONU-DU) ha condannato la repressione del 16 febbraio contro i membri della Carovana Sud in cerca dei 43 della normale di Mactumactzá, in Chiapas, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Una madre di scomparsi: “AMLO reprime e dimentica i familiari delle vittime in Messico”

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Andrés Manuel López Obrador (AMLO) non ha rispettato il proprio impegno a non lesinare risorse per la ricerca di scomparsi in Messico e, al contrario, reprime e ha lasciato nell’oblio le famiglie, ha denunciato María Herrera, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Di fronte all’abisso

Gustavo Esteva

Questo anno nuovo sembra già vecchio. Succederà qualcosa di più… o qualcosa di meno… ma saranno sempre le stesse cose. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Bolivia: Dopo un affollato corteo, il MAS ha iscritto i propri canditati presidenziali

L’ex ministro Luis Arce, candidato alla Presidenza, ha evitato di rispondere alla domanda se l’ex presidente Evo Morales faccia parte della lista dei candidati del MAS. Ha denunciato la persecuzione contro l’ex viceministro Wilfredo Chávez. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Presuntuosi gli indigeni?

Le recenti dichiarazioni del presidente della repubblica, Andrés Manuel López Obrador, sulla presentazione di bambini armati da parte del Coordinamento Regionale delle Autorità Comunitarie dei Popoli Fondatori (CRAC-PF) ad Alcozacán, municipio di Chilapa, sono di somma preoccupazione. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Messico – AMLO: alla frontiera sud la Guardia Nazionale “ha agito bene”

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Nonostante che sia stata documentata la violenza con cui le autorità hanno disperso le carovane con l’uso di gas lacrimogeni, scudi, manganelli e bastoni, il presidente Andrés Manuel López Obrador si è felicitato con la Guardia Nazionale perché nelle operazioni “ha agito bene”, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

La Guardia Nazionale del Messico si è convertita in un nuovo muro che ferma la carovana di migranti

Più di 3 mila migranti honduregni e honduregne che fanno parte della prima carovana 2020, formata principalmente da giovani, hanno cercato di entrare in Messico attraverso il fiume Suchiate. Ma sono stati fermati da agenti della Guardia Nazionale che, con scudi antisommossa, manganelli, gas al peperoncino e lanci di pietre hanno realizzato una feroce persecuzione. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Jaime Vargas, presidente della CONAIE, valuta lo Sciopero Nazionale in Ecuador

Gloria Muñoz Ramírez

Quito, Ecuador. Nell’ottobre del 2019 in Ecuador ci fu una sollevazione popolare con il coinvolgimento di tutti i settori sociali del paese, nella quale la partecipazione dei popoli indigeni determinò l’abrogazione del decreto 833 con il quale il governo di Lenin Moreno voleva eliminare il sussidio ai combustibili, rendendo così impossibile la vita. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Treno Maya: neocolonialismo ad alta intensità

Silvia Ribeiro

Voi venite a prometterci la ricchezza dei venti e della grande stella con una ingenuità oscena e tiranna, e non sapete che i venti guidano la nostra vita in tutte le stagioni e che la stella madre-padre è centro e nord di tutti i nostri sud ancestrali. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento