Archivio per la categoria Cile

Presentata una denuncia contro i Carabinieri per i bambini/e obbligati a denudarsi

Il 2 marzo 2018 quattro bambini/e membri della comunità Huañaco Millao dai 12 ai 14 anni sono stati obbligati dai Carabinieri a denudarsi durante un controllo di identità. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Due dirigenti Mapuche sono stati condannati all’ergastolo in un processo pieno di irregolarità

Temuco / Dopo più di un mese di attesa oggi il peñi (fratelloJosé Tralcal Coche e Luis Tralcal Quidel, ambedue storici dirigenti mapuche del Lof Lleupeco, sono stati condannati all’ergastolo come autori della presunta morte della coppia latifondista Luchsinger Mackay, avvenuta nella notte del 3 gennaio 2013. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Affrontando il patriarcato

Horacio Brum

Ondata femminista.

Un presunto caso di molestie sessuali nell’Università del Cile è bastato a che le studentesse cilene di tutto il paese erigessero delle barricate contro una società dalle radici profondamente patriarcali e autoritarie, costruendo una specie di maggio del 68 femminista. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Comunicato del Machi Celestino Córdova

ALL’OPINIONE PUBBLICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE

Nueva Imperial, 31 maggio 2018

Comunico al nostro popolo Nazione Mapuche, a tutti i Lof Mapu, alle varie organizzazioni Mapuche e non Mapuche, alle organizzazioni dei Diritti Umani, ai popoli in generale: Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Cile: Forze Speciali dei Carabinieri sono protagoniste di un violento sgombero nell’Istituto Nazionale

Durante lo sgombero nel cortile della scuola, Forze Speciali si sono scontrate con gli studenti dell’istituto, fatto che è stato registrato e viralizzato dalle reti sociali, risvegliando critiche di diversi settori. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

L’ORT del CAM rivendica 2 azioni di sabotaggio in territorio Mapuche contro imprese forestali

Arauco / Attraverso un comunicato pubblico inviato al nostro media www.werken.cl, l’ORT Leftraru appartenente al Coordinamento Mapuche Arauco Malleco rivendica due azioni di sabotaggio in pieno territorio Mapuche contro imprese legate all’industria forestale. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Affollato corteo femminista chiede un’educazione non sessista

Pau Solé Vilella

Questa settimana le donne sono state le protagoniste del corteo femminista (effettuato a Santiago), che è sfilato normalmente e avviene nel quadro delle differenti occupazioni di università e istituti. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Cile, studentesse occupano il più prestigioso collegio maschile del paese

Inizia il matriarcato: studentesse occupano L’Istituto Nazionale, il più prestigioso collegio maschile del Cile, contro l’educazione sessista. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Cile / Paese Mapuche. Héctor Llaitul: “La destra ci violenta quotidianamente”

Rodrigo Fuentes

Dirigenti e membri del popolo mapuche hanno parlato questo lunedì di fronte alla commissione della Camera dei Deputati che indaga l’esistenza di prove false nella cosiddetta “Operazione Uragano”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Dal lonko Facundo Huala, comunicato urgente per il machi Celestino Córdova

Mari Mari Pu Peñi Ka Pu Lamien: Newen Peñi Machi, Newen Pu Weichafe, Newen Compu che Fachi Wal Mapunkeche Ñi Puñen Nguenein. Fuerza Peñi Machi, Fuerza Combattenti, Forza tutti noi che siamo figli del Wall Mapu. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Verdetto del Tribunale Penale di Temuco condanna tre comuneri per il caso Luchsinger Mackay

Sabato 5 maggio, il Tribunale Penale di Temuco ha condannato José Peralino Huinca, José Trancal Coche e Luis Trancal Quidel come autori del delitto terrorista di incendio, assolvendo gli altri accusati, alcuni dei quali sono stati assolti con un auspicio contrario dell’impresa mineraria, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Cile: Chiedono la fine dell’impunità nel Ministero di Giustizia, mentre gli studenti secondari sono violentemente detenuti dalla polizia militare

Andrés Figueroa Cornejo

Nel mattino del 3 maggio, il Coordinamento dei Diritti Umani e Sociali si è presentato alle porte del Ministero di Giustizia per denunciare le politiche di impunità e le sistematiche violazioni dei DD.UU. in tutto il Cile. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Decine di migliaia di persone hanno sfilato per i diritti sociali e per il Machi Celestino Córdoba

Andrés Figueroa Cornejo

Quando l’autunno fa cadere le foglie nel territorio cileno, decine di migliaia di persone hanno sfilato da Piazza Italia di Santiago per l’Alameda, fino al palco situato sull’arteria principale della metropoli. La causa? La lotta per i Diritti Sociali violati dallo stato cileno da più di quattro decenni. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Cile: La polizia arresta il dirigente mapuche José Huenchunao

Nel pomeriggio di oggi è stato arrestato dalla Polizia Investigativa, PDI, a Santiago, il dirigente mapuche José Huenchunao Mariñan. Si pensa che il motivo dell’arresto sia l’occupazione della Compagnia Nazionale di Sviluppo Indigeno (ente dello stato del Cile), Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il werken José Huenchunao e il caso del machi Celestino: “Se il governo decide di non negoziare, lo scontro aumenterà”

Questo lunedì, a Temuco c’è stato un affollato corteo a sostegno del machi (figura di medico, religioso, consigliere, ndt) Celestino Córdova che oggi compie 87 giorni di sciopero della fame, chiedendo il trasferimento di 48 ore nella sua comunità per poter rinnovarsi attraverso il rehue (altare sacro, ndt). Per questo venerdì 13 aprile sono state convocate in tutto il paese nuove manifestazioni. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento