Archivio per la categoria Paraguay

Paraguay: 600 poliziotti hanno sgombrato 20 famiglie contadine e hanno distrutto le loro case

Lo scorso 2 maggio la procuratrice Lilian Ruiz di San Estanislao, dipartimento di San Pedro, ha guidato un’operazione dove circa 600 poliziotti hanno sgombrato 20 famiglie contadine insediate da 15 anni nell’accampamento Mbocajaty, zona di Jejui, distretto di Liberación, a 300 chilometri da Asunción. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Paraguay: Feroce sgombero in un terreno pubblico della Copaco a Luque

Gassificando bambini, donne e anziani, dando fuoco ad abitazioni e ai beni degli/delle occupanti, circa 2 mila poliziotti hanno commesso un criminale sgombero nell’insediamento 12 di Junio de Luque. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Paraguay – Fine della farsa: sono stati assolti i contadini di Curuguaty

Manifestazione a Marina Kue un anno dopo il massacro

Celso Guanipa Castro

Dopo sei anni, con una decisione storica contro la menzogna istituzionalizzata dal latifondo e dalle transnazionali dell’agro-negozio, la Sala Penale della Corte Suprema di Giustizia del Paraguay ha assolto questo giovedì 26 luglio i contadini accusati ingiustamente e illegalmente per il massacro di Curuguaty. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Corteo ad Asunción per richiedere giustizia e libertà dopo 6 anni dal Massacro di Curuguaty

Cittadini hanno sfilato questo venerdì per le strade di Asunción per ricordare i sei anni dal massacro di Curuguaty. Hanno rifiutato la condanna dei contadini e hanno denunciato irregolarità nel processo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

I tre paesi che in un mese hanno abbattuto 25 milioni di alberi nel Chaco

Una ONG ambientalista ha informato che nell’ottobre scorso, l’Argentina, il Paraguay e la Bolivia hanno deforestato l’equivalente di due volte e mezzo la superficie di Buenos Aires. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Paraguay: La giustizia ha confermato le condanne degli 11 contadini per il massacro di Curuguaty

La Corte d’Appello di Salto del Guairá, nell’est del Paraguay, ha confermato le condanne contro gli 11 contadini, emesse nel luglio del 2016 per il massacro di Curuguaty, che nel 2012 fece 17 morti e causò la destituzione dell’allora presidente Fernando Lugo. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Il presidente paraguaiano favorisce i latifondisti brasiliani

Con un’altra decisione contro i più poveri, il presidente Cartes “sbianca” l’invasione brasiliana a Guahory, lasciando senza casa più di 200 famiglie. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

In Paraguay la terra è la pace dei contadini

Raúl Zibechi

“Senza terra no ci sarà pace”, è stato il motto della 24ª Marcia Contadina che il 29 marzo ha occupato Asunción, in una nuova e massiva mobilitazione di cui è stata protagonista la Federazione Nazionale Contadina (FNC), che in questa occasione ha contato sull’appoggio attivo degli studenti, Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Paraguay: Gioco di alleanze in una democrazia per pochi

Sebastián Polichuck

In un processo che si sta sviluppando da vari mesi, è stato portato a termine il tentativo di riforma della Costituzione del Paraguay, realizzato tanto dal Partito Colorado dell’attuale presidente Horacio Cartes come dal Fronte Guasu dell’ex presidente Fernando Lugo, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Paraguay: Poliziotti reprimono i manifestanti

Le sconvolgenti foto dell’incendio nel Congresso del Paraguay e gli scontri tra manifestanti e poliziotti.

I manifestanti hanno respinto il tentativo di modifica della Costituzione da parte di settori politici alleati.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Paraguay: La guerriglia libererebbe un mennonita in cambio di una distribuzione di viveri ai contadini

La guerriglia Esercito del Popolo Paraguayano (EPP) ha condizionato la liberazione di Franz Wiebe, il mennonita (appartenente ad una delle chiese anabattiste, ndt) di 17 anni sequestrato a luglio, a che la sua famiglia distribuisca alimenti per un valore di 100.000 dollari in due comunità contadine, ha detto Alberto Torres, procuratore del caso.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

Con la soia al collo 2016

Marielle Palau et al

Rapporto sugli Agro-affari in Paraguay.

L’avanzata degli agro-affari si dà in molteplici e differenti dimensioni, la più visibile di queste è l’occupazione del territorio. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Paraguay: La terra per i delinquenti ambientali

Raúl Zibechi

La fulminante destituzione del presidente Fernando Lugo, nel 2012, ha rappresentato un passo indietro per i contadini e ha facilitato una esponenziale avanzata degli affari della soia e della carne. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Paraguay: Riconoscono che a Curuguaty i contadini non hanno sparato ai poliziotti

Víctor Azuaga, uno degli avvocati difensori dei contadini accusati del massacro di Curuguaty, ha parlato con il programma radiofonico della Rivista Acción, sugli sviluppi del processo di lunedì al Palazzo di Giustizia di Asunción.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Paraguay: In uno scontro con le Forze di Operazione Congiunta muore il capo dell’Agrupación Campesina Armada

Alfredo Jara Larrea, capo del gruppo armato Agrupación Campesina Armada.

Quattro dei membri del gruppo armato sarebbero stati abbattuti. I dati sono preliminari, da confermare da parte dei membri della FTC, ha informato il giornalista di Telefuturo, Aníbal Espínola. Prosegui la lettura »

Nessun commento