Articoli con tag Violenza in Venezuela

Venezuela: Perché non “scendono” dalle colline?

Pablo Stefanoni e Alejandro Velasco

In una intervista esclusiva, il ricercatore Alejandro Velasco analizza il ruolo dei settori popolari nelle proteste del Venezuela, che ci sono da più di 70 giorni, con morti e feriti, nel quadro di una molteplicità della crisi. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Caracas: Spogliato, legato e linciato dagli estremisti razzisti che l’occidente difende come “sinceri democratici”

Caracas 8 luglio. Nella cuore della zona residenziale de El Paraíso, conosciuta come “Los Verdes”, un manipolo di energumeni  ha spogliato, legato a un palo della luce e linciato una persona. L’ultradestra l’avrebbe identificato come un simpatizzante del governo, cioè un esecrabile “chavista”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Venezuela: Scontri al Parlamento. I deputati e militanti chavisti difendono i manifestanti

S.C.

La Corte Suprema (TSJ) del Venezuela ha condannato l’attacco di ieri di alcuni manifestanti chavisti all’Assemblea Nazionale (in mano alla destra) e ha detto che i responsabili per l’incidente saranno puniti. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Violenza politica in Venezuela, proviamo a capire chi sono i morti

Gennaro Carotenuto

Da aprile a oggi sarebbero 93 i morti causati da violenza politica in Venezuela. Uno al giorno. Uno al giorno di troppo, pur in uno dei paesi più violenti al mondo. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Riflessioni sull’elicottero

Oscar Javier Forero

In Venezuela siamo sempre più vicini al momento dell’inizio di una guerra civile, i cani della guerra ravvivano le fiamme per fare immergere noi venezuelani in un conflitto di imprevedibili e dolorose proporzioni per la nazione e per il continente. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Ogni volta meno gente nelle proteste: Si spegne il potere di convocazione della destra venezuelana?

Piazza Altamira, nell’est di Caracas, era deserta

Nazareth Balbás

La Piazza Altamira -epicentro della protesta dell’opposizione nell’est di Caracas- era deserta durante la manifestazione promossa ieri. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Venezuela: tra guerra civile e lotta di classe

Massimo Modonesi

La settimana passata ho firmato una dichiarazione sulla situazione venezuelana insieme a diversi colleghi e compagni. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Il Venezuela dall’interno: sette chiavi di lettura per comprendere la crisi attuale

La situazione attuale che vive il Venezuela, come noto, è gravissima. Ma i termini della sua gravità non sono forse altrettanto noti, almeno rispetto a quello che propone la narrazione mainstream e alla confusione che regna a sinistra sui posizionamenti da prendere in proposito. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Venezuela: Dopo l’attacco paramilitare colombiano Maduro chiude la frontiera

Il numero di morti violente durante le manifestazioni dell’opposizione contro il Governo venezuelano continua ad aumentare. L’economia del vicino paese è incerta per la popolazione, e temi come la salute e l’alimentazione sono problematici. Il Governo venezuelano, inoltre, ha deciso di chiudere la frontiera con la Colombia dopo l’attacco all’unità militare di La Grita, nel Táchira. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Venezuela: Sicari di destra assassinano a Caracas ex militante del MIR del Cile

A Caracas, è stato assassinato l’ex militante del MIR-EGP del Cile,  José Rodrigo Muñoz Alcoholado, che era conosciuto con il soprannome di El Chico Alejo. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Banda paramilitare colombiana ha pianificato l’assassinio del deputato Robert Serra

Mercoledì il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, ha informato che la banda paramilitare colombiana, guidata da Padilla Leive, ha pianificato il delitto contro il deputato Robert Serra. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

In Venezuela è stato messo in moto un processo di guerra civile

Mario Hernández   

Intervista a Modesto Emilio Guerrero, giornalista e scrittore venezuelano. Ci sarà un altro tentativo di golpe se il governo non riesce ad uscirne avanzando con i movimenti. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Venezuela: Eliécer Otaiza fu fermato e sequestrato da poliziotti dell’est di Caracas

L’ex presidente del Consiglio Municipale di Caracas e dirigente politico rivoluzionario, Eliécer Otaiza, sarebbe stato fermato da membri della polizia dediti a fare lavori sporchi con la complicità della delinquenza comune, appartenenti ad un organismo della polizia dell’est della città. Così ha affermato José Vicente Rangel durante i “Confidenciales” del suo solito programma domenicale.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

Venezuela: ucciso un agente della scorta di Maduro. Accuse all’estrema destra

Marco Santopadre

Uno degli agenti addetti alla protezione del Presidente del Venezuela Nicolas Maduro, il tenente di 29 anni Marco Cortez, è morto a casa a causa di un agguato tesogli da alcuni sconosciuti mentre guidava un veicolo a Caracas. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Otaiza: Un altro crimine come quello di Danilo Anderson?

 Antonio Fernández Lunardi   

Ieri è stato assassinato il rivoluzionario venezuelano Eliezer Otaiza, compagno di Chávez nella rivolta del 1992 e attualmente presidente di Libertador.

Prosegui la lettura »

Nessun commento