Articoli con tag Femminismo

“Essere donna nera è resistere e sopravvivere tutto il tempo”, disse Marielle Franco

Mariana Pitasse

Per la consigliera municipale, assassinata mercoledì, le donne hanno bisogno di ricordare che sono in una condizione subalterna. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Argentina: Brutale repressione nel carcere femminile di Ezeiza

COMUNICATO URGENTE

BASTA VIOLENZA E REPRESSIONE SUI  CORPI DELLE DONNE PRIVATE DELLA LIBERTÀ – LO STATO È RESPONSABILE

Manifestiamo il nostro rifiuto della violenta azione repressiva del Servizio Penitenziario Federale (SPF) nel IV Complesso delle Donne di Ezeiza, nelle prime ore dell’alba successiva all’8 marzo. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

L’internazionale femminista: appropriarsi dello sciopero e farlo straripare

Verónica Gago

Riportiamo da Connessioni Precarie la traduzione di un contributo di Verónica Gago (Ni una menos Argentina) sullo sciopero globale femminista pubblicato sul Transational Social Strike Platform. Prosegui la lettura »

Nessun commento

In Argentina migliaia di donne hanno occupato le strade per chiedere la fine della violenza maschilista

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Nell’ambito dello sciopero internazionale per il Giorno della Donna dell’8 marzo, decine di migliaia di donne si sono riunite nelle principali piazze dell’Argentina per manifestare contro la violenza maschilista, la disuguaglianza salariale, la penalizzazione dell’aborto e i femminicidi. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Cronaca del 32° Incontro Nazionale delle Donne, Chaco ottobre 2017

Mario Hernandez

Intervista a Florencia Nocetti del FPDS.

M.H.: Commentaci quale è stata la tua esperienza nell’ultimo Incontro Nazionale delle Donne nel Chaco. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Con un’affollata manifestazione, è terminato l’Incontro delle Donne dell’Uruguay

Migliaia di donne uruguaiane hanno sfilato per il centro di Montevideo chiudendo l’Incontro che per la prima volta è stato effettuato nel paese.

Con un affollato corteo di donne domenica 5 novembre è terminato l’EMU (Encuentro de Mujeres del Uruguay), Tutte le voci Tutte le donne. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

A Veracruz liberano sopravvissuta alla tortura sessuale

Redazione Desinformémonos

Il Centro dei Diritti Umani Miguel Agustín Pro Juárez (Centro Prodh) ha informato che nella notte di lunedì è stata liberata la sopravvissuta alla tortura sessuale María del Sol Vázquez Reyes, dopo quasi cinque anni di “ingiustificata prigione” nel carcere penale La Loma, a Veracruz. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il femminicidio delle matite

Non è stato un corteo. È stato un funerale a cielo aperto, che si è trasformato in politico di fronte al Congresso e in sociale per le più di 1.500 persone che hanno accompagnato le amiche e le compagne di Anahí Benítez. Adolescenti che hanno preso la manifestazione nelle proprie mani e hanno dato una lezione su questi tempi e un avvertimento allo stato e alla stampa: “Nessuno sta agendo. Noi faremo qualcosa per noi stesse”. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Hanno liberato Higui, il movimento delle donne in Argentina sta facendo storia

Cecilia González

Il caso, tremendo caso di violenza maschilista, è quasi passato inosservato nei media più influenti dell’Argentina. L’essere donna povera e lesbica ha giocato contro Higui. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Autocritiche femministe e movimenti antisistema

Raúl Zibechi

La vitalità di un movimento, come quella di qualsiasi essere vivo, può essere constatata dalla sua capacità di cambiare, modificare, esercitare la critica e l’autocritica, qualcosa così dimenticato dalle vecchie sinistre. Una caratteristica di ciò che è invecchiato è la ripetizione, l’inerzia e l’incapacità di muoversi dal luogo scelto.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Uruguay: Affollato corteo per l’uguaglianza di genere e contro il patriarcato, 250 mila donne hanno sfilato a Montevideo

“La paura è diventata forza e lotta”, diceva uno dei molti cartelli, la maggioranza dipinti a mano, che portavano le manifestanti.

Una donna vestita completamente di nero, colore dominante della manifestazione, portava un altro cartello che chiedeva “No. Non più. Non uccidere. Non uccidere più”.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

“Sì si può, lo sciopero a Macri lo abbiamo fatto noi donne”

In Argentina lo Sciopero Internazionale delle Donne ha avuto un capitolo intenso, con manifestazioni in tutto il paese. Nella Capitale, alcune azioni sono state portate a termine in strategici simboli del potere, come Tribunali, banche e Parlamento. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Non Una di Meno Argentina: la ribellione delle donne dal basso

María Galindo

Un’analisi del movimento sociale argentino Non Una di Meno (Ni Una Menos), dal punto di vista della femminista boliviana María Galindo, che da anni tesse legami di ribellione con organizzazioni, quartieri e donne del nostro paese (Argentina). Cosa rappresenta questo movimento nel contesto della lotta mondiale delle donne, cosa contribuisce alla depatriarcalizzazione che è in marcia nell’America Latina e perché non può essere esportata. Un testo per sollevare il dibattito. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Ad Almagro hanno arrestato delle militanti di Non Una di Meno

Una giornalista ha precisato che si sono presentate “due pattuglie, una moto e dodici poliziotti. Alle 12.30 di oggi ci sarà un’udienza giacché sono state imputate per “danni”.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

In Argentina la Chiesa Cattolica è l’ariete contro l’aborto legale

Mario Hernandez

Intervista a Carla Deiana, dirigente nazionale della Plenaria delle lavoratrici. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento