Articoli con tag Femminismo

Donne criminalizzate in America Latina per aver abortito: povere, indigene o afrodiscendenti e senza conoscenza dei propri diritti

Luna Izquierdo

La paura delle denunce e di essere processate fa sì che molte donne cerchino aborti con procedure clandestine e non si rechino nei centri di salute. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Dignità femminista, non ci silenzieranno!

Collettivo di Donne di Matagalpa

Comunicato

Oggi 26 agosto, l’Assemblea Nazionale ha cancellato la personalità giuridica del Collettivo di Donne di Matagalpa.

Condanniamo e denunciamo questo arbitrio giudiziario basato su stratagemmi e menzogne e una sistematica repressione e violenza statale del governo Ortega Murillo, che si aggiunge alla cancellazione di 55 organizzazioni nazionali e internazionali per imporre paura e silenzio. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Messico: Un memoriale collettivo nel cerchio del Palazzo Nazionale

Erika Lozano

Città del Messico / Il muro che oggi circonda il Palazzo Nazionale si è riempito di nomi di donne vittime di femminicidio e scomparsa in Messico. Collettive femministe si sono convocate attraverso il #8M2021 per intervenire sulle recinzioni con fiori e croci rosa per protestare contro la violenza femminicida nel paese. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

La Procura peruviana accusa Fujimori per le sterilizzazioni

Si tratta di un processo che riguarda delitti commessi durante il governo di Fujimori tra il 1990 ed il 2000. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Messico: Collocano barriere metalliche intorno al Palazzo Nazionale per le manifestazioni dell’8M

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Il governo di Città del Messico ha collocato barriere metalliche intorno al Palazzo Nazionale in vista delle manifestazioni programmate per questo 8 marzo, Giorno Internazionale della Donna. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Femminismi popolari in America: verso una politica in chiave femminile

Nazaret Castro

Foto: Il movimento delle piquetere in Argentina, nel contesto della crisi del 2001, tirò fuori i lavori domestici dal privato della casa per organizzare mense popolari che garantissero il cibo nei quartieri; questo tipo di iniziative sopravvivono nelle villas di Buenos Aires, così come nei quartieri periferici delle grandi città latinoamericane. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

El Salvador, la fabbrica occupata diventa spazio femminista

Maria Teresa Messidoro

La storia di 113 operaie che occupano la fabbrica Florenzi a San Salvador per esigere i propri stipendi e acquisiscono nuove consapevolezze di genere. Una storia molto latinoamericana. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Argentina: L’aborto è legge, grazie alle strade verdi, alle lotte verdi

María Torrellas

Servizio fotografico di Resumen Latinoamericano

Eravamo centinaia, migliaia, milioni, questo 29 e 30 dicembre, e gli altri anni, e gli altri anni ancora, le nostre predecessore, le lottatrici. Le strade verdi, le città verdi, le piazze verdi, nei dintorni delle istituzioni, verdi. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Aborto legale: i festeggiamenti e l’emozione nei dintorni del Congresso

María Daniela Yaccar

“Ora si avvicina la Vigilia di Natale, ora si avvicina il Natale, in tutta l’Argentina l’aborto sia legale”.

Alle 7.23 la votazione favorevole al progetto di interruzione volontaria della gravidanza ha scatenato l’allegria nelle migliaia di persone che aspettavano con i loro fazzoletti verdi. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Messico: Le donne irrompono in Plaza de Armas a Guadalajara e installano un Antimonumento contro il femminicidio

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Nell’ambito del Giorno Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne, collettivi femministi e di ricerca degli scomparsi hanno fatto irruzione in Plaza de Armas a Guadalajara, Jalisco, per installare un Antimonumento contro il femminicidio. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Messico: Poliziotti di Cancún hanno violentato sessualmente delle donne detenute durante una protesta femminista

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Dai palpeggianti fino ad un tentativo di violenza, i poliziotti municipali di Cancún hanno esercitato violenza sessuale contro alcune delle donne detenute durante la protesta che chiedeva giustizia per i femminicidi e che è stata repressa a colpi di fucile, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

La polizia di Cancún spara contro le donne che chiedevano giustizia per i femminicidi

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Incappucciati, con giubbotti antiproiettile e armi lunghe, circa 50 poliziotti municipali hanno sparato per vari minuti di fronte al Palazzo Municipale di Cancún per disperdere una protesta di donne, che chiedevano giustizia per tre femminicidi registrati nel fine settimana a Quintana Roo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Reincantare il mondo. Femminismo e politica dei commons di Silvia Federici

In questo capitolo del libro di Silvia Federici Reincantare il mondo. Femminismo e politica dei commons, vengono narrate una ricca serie di esperienze di donne che, in America Latina, fanno della riproduzione sociale terreno politico e di lotta. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Con gas lacrimogeni, gas al peperoncino e colpi, i poliziotti hanno aggredito, in diversi stati del Messico, le giovani che sono uscite in corteo

Aline Espinosa Gutierrez

Città del Messico / Collettive femministe, giornaliste e società civile di diversi stati del paese, hanno denunciato di essere state aggredite con colpi e detenute in modo arbitrario da parte di poliziotti di Città del Messico, Veracruz e Tijuana, durante le marce che hanno effettuato in occasione del Giorno di Azione Globale per un Aborto Legale, Sicuro e Gratuito. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

“Qui abbiamo un’altra pandemia, la pandemia della fame”

Silvia Arana

Nella quindicesima intervista della serie, l’attivista afroecuadoriana, Sonnia España, denuncia le carenze economiche che soffre la sua comunità come risultato del razzismo strutturale e culturale: “Non studiare è un nuovo modo di schiavitù”. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento