Articoli con tag Repressione

Chile in Revolte

Sergio Medina

Eccellente documentario sulla Rivolta che può essere liberamente visto nel nostro web e in FB. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Argentina: Violenza poliziesca e detenzioni di massa a Villa 31

Da La Comuna PC di Parque Patricios ci giunge questa grave denuncia che mette in discussione il fatto che le “forze di (in)sicurezza” stanno approfittando della quarantena obbligatoria per umiliare, picchiare e arrestare i poveri. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Londres 38, si pronuncia sulla grave situazione che affrontano i e le prigioniere politiche della Rivolta

Gli avvenimenti avvenuti nel Centro Penitenziario Santiago 1, dove gli internati hanno effettuato delle manifestazioni che sono terminate in un tentativo di fuga e in una sommossa, per denunciare le precarie misure prese sul coronavirus da parte della Gendarmeria. Londres 38 dichiaria quanto segue. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Epidemia di neoliberismo

Raúl Zibechi

Sono trascorsi secoli da quando abbiamo imparato a conoscere l’importanza dei contesti sociali e naturali in cui si radicano e moltiplicano i virus, anche perché conviviamo con essi e non sempre ci minacciano. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Cile: La Metro gremita di gente, barricate nei quartieri, arresti: il Dittatore Piñera continua a non decretare la quarantena obbligatoria e il coprifuoco sì

Questa passata domenica in alcuni insediamenti urbani di Santiago si sono registrate barricate in risposta alla mancanza di misure economiche e sociali per proteggere le persone da parte del Governo di Sebastián Piñera.

 

Domenica si sono anche registrati scontri tra le Forze Speciali dei carabinieri e abitanti di Quilicura. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

L’INPEC e la polizia fanno un uso eccessivo della forza contro la popolazione privata della libertà

Noi persone e organizzazioni sociali firmatarie chiediamo un intervento del governo nazionale per garantire nei penitenziari e nelle carceri la protezione dell’integrità fisica e della vita delle persone private della libertà. Il 21 marzo 2020, alle ore 21:30, ci sono stati spari e aggressioni contro le persone che chiedevano misure sanitarie efficaci per impedire il contagio dal virus che causa una sindrome respiratoria acuta grave, Sars-Cov 2 (COVID-19). Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Ammutinamento in un carcere della Colombia per il coronavirus fa almeno 23 morti e 83 feriti

Sette guardie della prigione sono rimaste ferite durante l’esplosione di violenza e due di loro sono in stato critico. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il massacro di Senkata: tra l’impunità e l’abbandono delle vittime

Nicolás G. Recoaro

A quasi quattro mesi dalla repressione che fece dieci morti e decine di feriti, dall’El Alto, denunciano ostacoli nell’indagine. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

I prigionieri politici mapuche nel carcere di Temuco iniziano uno sciopero della fame

“Facciamo un ampio appello a tutto il nostro popolo Nazione Mapuche, al popolo non mapuche cosciente che si mobilita e lotta. A tutti i privati e le private della libertà di tutti i carceri penali del paese a mobilitarsi, a lottare e a sollevare le proprie richieste. Lasciando la libertà d’azione secondo l’immaginazione e la creatività popolare”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Comandante Ramiro: Lettera aperta al Rodrighismo

Mauricio Hernández Norambuena

È la medesima lotta contro la tirannia del capitale. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Cile: Di fronte alla grave situazione sanitaria chiedono la libertà urgente di tutti i prigionieri politici della rivolta

Questa è la Richiesta dei Familiari, Amici e Persone vicine ai Prigionieri Politici della Rivolta. La loro Sicurezza e Salute è un obbligo che deve essere Garantito dallo stesso Stato e dal Governo che li perseguita. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

“Noi non ci siamo divisi, il partito ci ha dimenticati”

José Antonio Gutiérrez D.

Intervista ad Andrés París, ex-comandante delle FARC, sul lancio del Corpo-Riconciliazione. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Il delitto della sete: la privatizzazione dell’acqua in Brasile

Raúl Zibechi

Il parlamento sta dando luce verde ad un anelito del presidente Jair Bolsonaro: la privatizzazione del Brasile, ora concretizzata con la privatizzazione dell’acqua e della rete fognaria. Il risultato è una crescente militarizzazione delle fonti e dei canali, che va per mano con la criminalizzazione degli assetati. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Brasile: Nella località di Uberlândia la polizia militare ha assassinato il coordinatore del Movimento dei Senza Tetto

Ivan Longo

Daniquel Oliveira dos Santos, di 41 anni, era il coordinatore dell’accampamento “Fidel Castro” del MTST. Un poliziotto militare del Mina Gerais gli ha sparato un proiettile alla nuca: “Un altro caso di violenza politica nel paese”, ha detto Guilherme Boulos, coordinatore generale del MTST. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

In Cile i carabinieri reprimono brutalmente i moltitudinari cortei di donne

Due milioni di persone alla manifestazione di Santiago.

Domenica, centinaia di migliaia di cilene hanno celebrato il Giorno Internazionale della Donna con cortei nei quali chiedevano uguaglianza di genere, ma protestavano anche contro le misure del Governo del presidente cileno, Sebastián Piñera. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento