Articoli con tag Repressione

La sinistra dopo il Nicaragua

Raúl Zibechi

La crisi in Nicaragua trova le sinistre nel loro momento peggiore. Le reazioni di fronte ai fatti e ai comportamenti del regime Ortega-Murillo stanno generando un inedito livello di divisioni nelle forze politiche che si proclamano di sinistra o progressiste. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

La repressione in crisi

Mari Mari Narváez

La repressione è in crisi. È un racconto così vecchio che perfino i deboli di spirito, quelli che mai si avvicinano neppure un po’ al fuoco, la riconoscono chiaramente. Ma soffre anche di una estrema goffaggine. Mi domando sempre perché, con tanta esperienza, ancora le cose riescono così male alla repressione. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Cile: Denunciano una montatura delle autorità contro i dirigenti mapuche

Oggi a mezzogiorno, un centinaio di agenti della polizia militare cilena, ha perquisito il domicilio di Alberto Curamil, logko dell’Alleanza Territoriale Mapuche (ATM) nel lof Radalko, a Curacautín. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Santiago Maldonado: un anno di manipolazione mediatica

I dodici mesi trascorsi da quando, senza ordine giudiziario e per decisione del governo nazionale, la Gendarmeria Nazionale lanciò un attacco alla comunità mapuche a Chubut durante il quale avvenne la scomparsa di Santiago Maldonado, si inscrivono come uno dei capitoli più obbrobriosi della storia del giornalismo argentino. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il Nicaragua fa male

Claudio Katz

Un punto di vista integrale.

Scrivere sul Nicaragua è così doloroso e triste come indispensabile. I ricordi della rivoluzione sandinista sono ancora vivi nella generazione che ha conosciuto quelle gesta. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nicaragua: Repressione e ora licenziamenti di massa nel settore della sanità

Si sono registrati 40 licenziamenti nell’Ospedale di León. Alcuni medici hanno denunciato che le autorità stanno facendo rappresaglie per la loro partecipazione alle manifestazioni contro Ortega e il loro appoggio agli studenti. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Argentina: Hanno trovato Milagro Sala incosciente nel luogo di detenzione domiciliare

Ha dovuto essere trasferita in un vicino ospedale.

Oggi, nel suo luogo di detenzione domiciliare, la dirigente Milagro Sala è svenuta e ha dovuto essere trasferita dal SAME in un vicino ospedale. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Paraguay – Fine della farsa: sono stati assolti i contadini di Curuguaty

Manifestazione a Marina Kue un anno dopo il massacro

Celso Guanipa Castro

Dopo sei anni, con una decisione storica contro la menzogna istituzionalizzata dal latifondo e dalle transnazionali dell’agro-negozio, la Sala Penale della Corte Suprema di Giustizia del Paraguay ha assolto questo giovedì 26 luglio i contadini accusati ingiustamente e illegalmente per il massacro di Curuguaty. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Appello dei Sandinisti contro Ortega

Noi Sandinisti lottiamo contro la dittatura Ortega-Murillo

È incredibile che ci siano ancora organizzazioni che dicono di lottare per la giustizia sociale e continuino a difendere la dittatura Orteghista. Questo è un chiarimento per i vecchi rivoluzionari che guardano malinconici i propri ricordi della Rivoluzione Popolare Sandinista, dove noi mettemmo il sangue e la carne. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Pronunciamiento di Leonardo Boff sul Nicaragua

Un fuoristrada carico di paramilitari con le bandiere del FSLN a Monimbò

Leonardo Boff

Appello a fermare la persecuzione dei manifestanti.

“Sono perplesso per il fatto che un governo che ha guidato la liberazione del Nicaragua possa imitare le pratiche dell’antico dittatore”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Torino. Irruzione della polizia all’Askatasuna, 15 misure cautelari e 9 arresti per il Primo maggio 2017

Una Procura travolta dagli scandali sostiene un’operazione tutta politica contro chi in questi anni ha rappresentato l’unica voce di dissenso nella nostra città, la Questura piagnucola dopo che ogni primo maggio cerca lo scontro con i manifestanti invisi al PD e Salvini si toglie qualche sassolino dalla scarpa contro chi in questi anni ha contestato ogni sua apparizione pubblica mentre la sinistra cittadina chiedeva di restare a casa per non dargli visibilità. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Il Coordinamento Mapuche Arauco Malleco rivendica 3 azioni di resistenza contro imprese forestali

Wallmapu / Attraverso un comunicato pubblico inviato a werken.cl il Coordinamento delle comunità Mapuche in conflitto Arauco Malleco rivendica 3 azioni di resistenza incendiaria contro imprese forestali dove sono stati distrutti 11 macchinari Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

In Nicaragua annunciano lo sciopero nazionale contro il presidente Daniel Ortega

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / L’Alleanza Civica per la Giustizia e la Democrazia (ACJD) ha annunciato uno sciopero nazionale in Nicaragua per il prossimo venerdì 13 contro il presidente Daniel Ortega e la vicepresidente Rosario Murillo, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il governo di Sebastian Piñera incomincia ad operare in territorio Mapuche con armamento da guerra

Temuco / L’annuncio lo ha fatto oggi, durante un suo intervento all’Incontro Imprenditoriale dell’Araucaria, Enela. Piñera ha precisato che i nuovi veicoli blindati “anfibi” opereranno nelle provincie di Arauco, Malleco, Cautín e nell’Alto Bio Bio, precisamente dove si concentra la resistenza Mapuche contro le imprese forestali, idroelettriche e latifondiste. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Insurrezione popolare e politica nordamericana in Nicaragua

Tomas Andino Mencía

Dopo il massacro del Giorno della Madre (30 maggio), quando la polizia e i gruppi di scontro di Daniel Ortega spararono su una delle manifestazioni più grandi della storia del Nicaragua, il corso del conflitto è passato ad una seconda fase, più di confronto. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento