Archivio per la categoria America Latina

Donne criminalizzate in America Latina per aver abortito: povere, indigene o afrodiscendenti e senza conoscenza dei propri diritti

Luna Izquierdo

La paura delle denunce e di essere processate fa sì che molte donne cerchino aborti con procedure clandestine e non si rechino nei centri di salute. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

La rivoluzione come problema. I problemi della rivoluzione

Raúl Zibechi

Appartengo alla generazione che è cresciuta influenzata dal clima politico e culturale della rivoluzione cubana. Mi contagiò l’entusiasmo che generava, in particolare, la figura del Che, che non esitò a lasciare le comodità della vita urbana post rivoluzionaria per camminare nelle selve e nelle montagne, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Covid-19: Gli indigeni non sono una priorità nei paesi della regione

La maggioranza dei paesi dell’America Latina e dei Caraibi non hanno una strategia di vaccinazione per i popoli indigeni né hanno assegnato uno stanziamento di bilancio per implementarla, rivela la pagina di “Salud con lupa”. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Femminismi popolari in America: verso una politica in chiave femminile

Nazaret Castro

Foto: Il movimento delle piquetere in Argentina, nel contesto della crisi del 2001, tirò fuori i lavori domestici dal privato della casa per organizzare mense popolari che garantissero il cibo nei quartieri; questo tipo di iniziative sopravvivono nelle villas di Buenos Aires, così come nei quartieri periferici delle grandi città latinoamericane. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Cultura: Il football secondo Galeano

Enric Llopis

Lo scrittore uruguayano ha avvalorato la sua passione per il calcio in “El fútbol a sol y sombra” (Siglo XXI) [Splendori e miserie del gioco del calcio, Sperling & Kupfer]. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Le urgenze e il pragmatismo hanno demolito il pensiero critico

Raúl Zibechi

Una delle principali caratteristiche del pensiero critico è sempre stata la capacità di guardare lungo e lontano, di scrutare dall’alto degli alberi per scorgere l’orizzonte. Questo sguardo lungo è stato la bussola che non si perdeva nemmeno nelle peggiori situazioni. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

2020: l’anno più difficile per i movimenti anticapitalisti

Raúl Zibechi

È stato l’anno in cui si sono accumulate difficoltà: dalla crescita della militarizzazione e dei diversi controlli statali (materiali e digitali) fino all’imposizione di obblighi di soggiorno che hanno impedito la mobilità e hanno accentuato l’isolamento e l’individualismo. Un cocktail oppressivo e repressivo come non vedevamo da molto tempo. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

America Latina, la protesta che non cessa

Jesús González Pazos

L’America Latina è attraversata da massicce proteste sociali contro la situazione politica ed economica che là si vive. Dopo la parentesi dei peggiori mesi della pandemia, ora torna la mobilitazione. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il nuovo sorvegliante

Raúl Zibechi

Chi occupava la Casa Bianca il 15 aprile 1961, quando gli Stati Uniti tentarono di invadere Cuba?

Chi comandò “la più importante delle operazioni segrete di tutta la storia degli Stati Uniti”, come la definiva Cuba Debate? Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Con la scusa di combattere la pandemia, avanza la militarizzazione dell’America Latina

Maurizio Guerrero

Durante la pandemia di covid-19, le forze armate in America Latina hanno svolto e continuano a svolgere funzioni essenziali: fabbricando attrezzature di protezione, consegnando viveri e curando civili nei loro ospedali. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Reincantare il mondo. Femminismo e politica dei commons di Silvia Federici

In questo capitolo del libro di Silvia Federici Reincantare il mondo. Femminismo e politica dei commons, vengono narrate una ricca serie di esperienze di donne che, in America Latina, fanno della riproduzione sociale terreno politico e di lotta. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Rompere l’accerchiamento, navigando il mondo

Raúl Zibechi

I cosiddetti governi progressisti nella nostra regione continuano a dare molteplici impatti negativi sui movimenti popolari e i popoli in movimento. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Conflitto e politica sudamericana

Salvador Schavelzon

Il conflitto è presente nella politica Latinoamericana senza una determinata direzione. Occupazioni di terra vicino alle grandi città, scioperi, forti mobilitazioni come recentemente in Colombia e prima della pandemia anche in Cile ed Ecuador. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Ci stanno uccidendo

Raúl Zibechi

Il grido risuona in tutto il continente. Si mescola con la circolazione dei fiumi, vola sopra le cordigliere, si addentra nei luoghi impervi delle metropoli e continua ad andare al di là dei paesi. “Ci stanno uccidendo”, si ode da una parte all’altra dell’immensa geografia che va dalle strade resistenti di Portland alle villas di Buenos Aires, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Estrazione, finanza e logistica nell’infrastruttura regionale sudamericana

Pubblichiamo il capitolo di Alessandro Peregalli presente nell’ebook Logistica e America Latina, coordinato da Into the Black Box. In fondo video dell’intervento di Peregalli alla conferenza di giugno 2019 a Bologna. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento