Archivio per la categoria America Latina

Ci stanno uccidendo

Raúl Zibechi

Il grido risuona in tutto il continente. Si mescola con la circolazione dei fiumi, vola sopra le cordigliere, si addentra nei luoghi impervi delle metropoli e continua ad andare al di là dei paesi. “Ci stanno uccidendo”, si ode da una parte all’altra dell’immensa geografia che va dalle strade resistenti di Portland alle villas di Buenos Aires, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Estrazione, finanza e logistica nell’infrastruttura regionale sudamericana

Pubblichiamo il capitolo di Alessandro Peregalli presente nell’ebook Logistica e America Latina, coordinato da Into the Black Box. In fondo video dell’intervento di Peregalli alla conferenza di giugno 2019 a Bologna. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

20 anni di IIRSA in America del Sud. Chi festeggia ora?

Alessandro Peregalli, Alexander Panez Pinto, Diana Aguiar

Questo 31 agosto si completano 20 anni dalla creazione della “Iniziativa per la Integrazione della Infrastruttura Regionale Sudamericana” (IIRSA). A prima vista sembra una storia del passato. Una iniziativa che dopo la sua creazione e gli “anni d’oro” che seguirono, sembra essere “invecchiata male” nell’attuale scenario di crisi politica in America del Sud. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Epidemia di crimini contro i popoli

Raúl Zibechi

I cattivi governi che amministrano stati polizieschi stanno lanciando in tutta l’America Latina una fenomenale offensiva militare contro i popoli. Nelle favelas del Brasile, nelle periferie urbane dell’Argentina, nelle aree rurali della Colombia, nei territori in resistenza mapuche e nel Chiapas zapatista. Prosegui la lettura »

, , , , , , ,

Nessun commento

Agricoltura urbana, autonomia alimentare e fuga dalle città

Raúl Zibechi

“Il Governo Wampis dichiara la chiusura totale delle frontiere territoriali per prevenire il coronavirus”, mette in evidenza il titolo del secondo numero di “Nukumak”, definito come Bollettino Informativo del Governo Territoriale Autonomo della Nazione Wampis. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Un nuovo inizio pieno di dignità e autonomia

Raúl Zibechi

“Non vogliamo le tue donazioni. Non vogliamo i tuoi viveri mascherati dall’intenzione di esplorare”, dice il comunicato dei comuneri e delle autorità delle ronde contadine delle province di Huancabamba e Ayabaca, nella regione di Piura, nord del Perù. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

America Latina: Stato d’emergenza in tempi di coronavirus

Cecilia Osorio

La pandemia del covid-19 accende gli allarmi di un’America Latina che ancora si lecca le ferite della repressione che ha vissuto alla fine del 2019. Lo stato d’emergenza mette di nuovo i corpi di sicurezza a controllare le strade, mentre i Governi sperimentano tecnologie digitali che controllano la popolazione. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

I movimenti nella pandemia

Raúl Zibechi

“Ci sono tempi per lottare, tempi di pace e tempi di guerra, e ci sono tempi di epidemie”, spiega Dilei in una comunicazione per WhatsApp. La militante del Movimento Sem Terra (MST) dello stato del Paraíba, nel nordest del Brasile, chiarisce come il movimento sta affrontando la situazione. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Appello dei popoli originari, afro-discendenti e delle organizzazioni popolari dell’America Latina

La crisi che globalmente ha provocato il COVID-19 rappresenta un crocevia per i popoli di Abya Yala – America Latina. Le organizzazioni popolari sono la prima linea di resistenza contro le peggiori espressioni del sistema in decomposizione: Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Comunicato dell’Assemblea Internazionale dei Popoli sulla pandemia di Covid-19

Bloccare immediatamente il sistema finanziario e le grandi aziende. Garantire le entrate di base universali a tutte le persone. Focalizzare l’attenzione dell’intera popolazione sulla pandemia globale. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

La straordinaria prova di forza del femminismo latinoamericano

Claudia Fanti

Diritti. Dal Cile al Messico, dall’Argentina al Brasile, le mobilitazioni dell’8 e 9 marzo riaffermano la leadership delle donne nei processi di lotta che agitano il subcontinente. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Contraddizioni del modello di sviluppo e i suoi impatti in America Latina

Lo sviluppo promosso dagli Stati Uniti in America Latina, vuole emulare il modello di vita occidentale, questo paradigma riprende unicamente gli indicatori di crescita macroeconomici come segnali di una società che si è “più sviluppata” di un’altra, dove l’investimento privato, le esportazioni e il libero mercato giocano un ruolo fondamentale. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Il fantasma del collasso percorre il mondo

Raúl Zibechi

Le notizie che si accumulano in questi giorni, andando oltre alla sovraesposizione del coronavirus, sono da brivido e ci portano ad immaginare che il collasso del sistema stia cominciando. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Territori e potere

Raúl Zibechi

I movimenti antisistemici e le relazioni sociali non capitalistiche acquisiscono forza e si potenziano quando mettono radici in territori recuperati e sotto il controllo di soggetti collettivi. Una delle chiavi di questo potenziamento dei movimenti è che i territori ci danno la possibilità di costruire i nostri poteri, al di fuori del controllo delle istituzioni statali. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

America Latina 2019, un ripasso

Jesús González Pazos

Iniziamo il 2020 ed è sempre opportuno e necessario guardare all’immediato passato per poter vedere dove siamo e così definire meglio verso dove cammina, in questo caso, l’America Latina. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento