Articoli con tag Conflitti sociali

Almeno due morti nelle manifestazioni ad Haiti contro l’aumento dei prezzi e per la caduta del Governo

Migliaia di persone hanno manifestato nella capitale haitiana e nelle principali città del paese per protestare contro l’inflazione galoppante e chiedere l’uscita del presidente, Jovenel Moïse, con un saldo di almeno due morti e 14 poliziotti feriti. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Haiti: Nuove e importanti mobilitazioni contro il governo neoliberale di Moise

Un poliziotto morto.

Nuovamente la realtà haitiana si trova fortemente agitata, giacché negli ultimi mesi stanno avvenendo manifestazioni di scontento verso l’attuale governo di Jovenal Moise. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Accademico francese analizza nella IBERO l’anatomia della dittatura in Nicaragua

Pedro Rendón

Su invito del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche il professore Gilles Bataillon assiste nell’Università.

Gilles Bataillon, professore dell’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, ha impartito nell’Università Iberoamericana Città del Messico la conferenza “Anatomia di una dittatura: Nicaragua”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Lo “storico” sciopero di 45.000 operai alla frontiera nord del Messico che scuote l’industria automobilistica del Nordamerica

Lavoratori della General Motors a Lake Orion, Michigan, USA

Manuel Hernández Borbolla

Gli impresari del settore manifatturiero riportano perdite per quasi 2 milioni di dollari al giorno, ad una settimana dall’inizio dello sciopero del lavoro. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Caos geopolitico e lotta di classe

Raúl Zibechi

La crisi venezuelana può saldarsi con una guerra civile e internazionale se non si riesce a bloccare il rampante militarismo di coloro che vogliono rovesciare il governo di Nicolás Maduro, che fanno appello ad un colpo di stato che integri la destabilizzazione che viene promossa da Washington. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Cile: La repressione poliziesca termina con i pescatori artigianali feriti

La manifestazione dei pescatori artigianali a Valdivia per la protezione della risorsa seppia dalla depredatrice pesca a strascico è stata violentemente repressa dalle Forze Speciali dei Carabinieri, avendo come risultato persone ferite dai pallini sparati, tra di loro un fotografo dell’agenzia AFI. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Attentato alla Scuola di Polizia General Santander

Lo stato è già stato condannato per un attentato simile a quello della Scuola di Polizia General Santander. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Nicaragua: La “normalizzazione” di un regime gangsteristico

Ernesto Herrera

Managua, dicembre 2018

Si tratta di una descrizione. Senza la pretesa di offrire una lettura della tragedia che avviene. Né di analizzare con precisione una crisi socio-politica con un imprevedibile finale. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Nicaragua: Un 31 dicembre con i prigionieri politici della dittatura

Mónica Baltodano

“Ogni gesto di fraternità tra le famiglie e i prigionieri è anche un modo di resistere all’isolamento in cui sono mantenuti”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Cile: I lavoratori portuali di Valparaíso riprendono le mobilitazioni dopo le inadempienze all’accordo con l’Ultraport

Francisca Rubio Riveros

A tredici giorni dagli accordi con l’impresa Ultraport, a Valparaíso, i lavoratori portuali protestano per irregolarità negli adempimenti degli accordi. Perciò, hanno deciso di effettuare varie mobilitazioni. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Nicaragua: Daniel, non è mai tardi

Julio López Campos

Non è mai tardi. Il santo sangue dei sacrificati non sarà mai dimenticato né perdonato. Non c’è modo di vedere il perdono attraverso le lenti di Alvarito Conrado, con i suoi occhietti che ci guardano a nome di tutti i caduti che chiedono giustizia. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Dopo dodici anni le donne di Atenco hanno ottenuto una sentenza del CoIDH

La risoluzione responsabilizza lo stato messicano per la tortura sessuale.

Dopo dodici anni di attesa, alla fine, questo venerdì 21 dicembre, undici donne sopravvissute alla tortura sessuale hanno ricevuto la notizia che aspettavano: Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

EZLN, la guerriglia immaginativa

Daniel Francisco / Damián Mendoza

Prese dal discorso, dall’immaginazione discorsiva, la capacità di attrarre l’attenzione e di smuovere le coscienze. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Milagro Sala è stata assolta in una causa montata dopo l’andata al potere di Cambiemos

Ailín Bullentini e Agustina Arredondo

“È stata una piccola luce di speranza”

All’unanimità, il Tribunale Criminale 2 ha assolto la Sala nella causa che indagava una sparatoria del 2007 e ha ordinato la sua immediata libertà. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Accusano il violento modo di agire dei Carabinieri contro i portuali a Valparaíso: “Se c’è un morto sarà responsabilità di Piñera”

“I carabinieri hanno distrutto la porta del sindacato, gli uffici, i quadri, senza motivo. Non era necessario distruggere le porte degli uffici”, ha dichiarato questa mattina il dirigente Pablo Klimpel, dopo che la polizia era entrata nel Sindacato degli Stivatori Portuali. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento