Archivio per la categoria Brasile

Brasile: Ti saresti immaginato di essere arrestato o arrestata per lottare per un mondo più giusto?

Movimento dei Senza Terra del Brasile

Questa è la situazione con cui si scontrano molti difensori e difensore dei Diritti Umani in Brasile. Attualmente, in un contesto di un aumento di arretramenti e violazioni dei diritti, i movimenti sociali sono oggetto costante di persecuzioni e tentativi di smobilitazione. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Quando la sinistra è un problema

Raúl Zibechi

Quello che sta succedendo in Venezuela non ha la minima relazione con una “rivoluzione” o con il “socialismo”, né con la “difesa della democrazia”, nemmeno con la logora “riduzione della povertà”, per snoccialare gli argomenti che si impiegano a destra e sinistra. Si potrebbe menzionare “petrolio”, e saremmo più vicini. Ma i fatti indicano altre inflessioni. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Brasile: Giornata di mobilitazione contro la riforma della previdenza

Vívian Fernandes

Intervista a João Pedro Stedile.

“Se la riforma della Previdenza fosse giusta, dovrebbe valere anche per i politici”, afferma Stedile che parla degli impatti dei cambiamenti delle pensioni, in particolare per i lavoratori rurali. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

“Solo la lotta di massa altera la correlazione di forze”

Pablo Solana e Gerardo Szalkowicz

La riconfigurazione dello scenario politico in America Latina è anche un tema di dibattiti nei movimenti popolari. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Brasile: Militante del MST è assassinato dentro un ospedale

Waldomiro Costa Pereira si trovava nell’ospedale della città di Paraupebas, riprendendosi da un attentato di cui è stato vittima lo scorso sabato.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Profondo malessere militare in Brasile

Raúl Zibechi

Accusano il regime di Temer di “adottare una politica economica suicida, inclusa la riforma delle pensioni”.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Uniti contro Temer

Marcelo Aguilar

Il rifiuto verso la proposta di riforma pensionistica del governo di Michel Temer ha mobilitato un milione di brasiliani e cerca di agglutinare lo scontento popolare.

Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

La vecchia sinistra non recupererà l’egemonia

Raúl Zibechi

L’intellettuale italiano Antonio Negri giudica come “terribilmente deludente” la condotta della sinistra in Brasile, dopo una visita nella quale ha intervistato dei dirigenti del Partito dei Lavoratori (PT), ex alte cariche dei governi di Lula e Dilma Rousseff, e membri di movimenti sociali. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Bilancio della riforma agraria nel 2016 di J.P. Stedile

J.P. Stedile

Compagni e compagne, amici e amiche del MST,

Siamo alla fine di un altro anno. Il 2016 è stato una tragedia per la riforma agraria. Abbiamo perso! Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Carta di Fortaleza

Movimento dei Lavoratori Rurali Senza Terra

Ispirati dalle lotte contadine del Ceará, noi, coordinatrici e coordinatori nazionali del Movimento dei Lavoratori Rurali Senza Terra, ci siamo riuniti a Fortaleza rivendicando la memoria e l’esempio di Fidel Castro, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Brasile: Ribellione dei militanti e rinascita del PT

Jeferson Miola

La posizione della maggioranza del Partito dei Lavoratori (PT), tollerante sulla possibilità di un accordo con i golpisti per l’elezione del Congresso, ha risvegliato l’ira dei militanti e ha provocato una insurrezione nel partito.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Ex presidente della Petrobras sospetta il coinvolgimento degli USA nel golpe contro Dilma

Andy Robinson

Donald Trump è una minaccia per l’America Latina. Chi lo dubiterebbe. Ma Barack Obama e Hillary Clinton, così come quello stato profondo composto dalle agenzie di intelligenza e dalla macchina occulta del Dipartimento di Stato che i democratici credono il difensore del mondo libero, non sono stati esattamente gli alleati più comprensivi della cosiddetta “Pink tide” (la sinistra che è giunta al potere in America Latina negli anni di George W. Bush, e che ora attraversa una crisi esistenziale). Lo storico Gregg Grandin ha analizzato con gran abilità la tolleranza dei golpe nel Dipartimento di Stato della Clinton e di Obama. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Brasile: 700 famiglie senza tetto sono state sgomberate con violenza dalla polizia

C’è stata resistenza e hanno arrestato il massimo dirigente del MTST.

L’azione della PM ha contato su un forte apparato di polizia contro 3 mila persone senza tetto che a San Paolo occupano un terreno.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

In Brasile muoiono nove prigionieri al giorno

Dario Pignotti

Dall’inizio dell’anno la narco-guerra fa nelle galere 140 morti.

Nonostante la gravità della situazione nelle carceri del nord e del nordest, il presidente Michel Temer non è andato nella zona dei massacri. Il governo ha riconosciuto il rischio che la barbarie delle carceri penali si estenda al resto del paese. Prosegui la lettura »

Nessun commento

In America Latina gli USA addestrano i nuovi golpisti

Emir Sader

Gli USA hanno preparato nel 1964 i golpisti del golpe militare in Brasile, a partire dalla fondazione della Scuola Superiore di Guerra, fondata da Golbery do Couto e Silva e da Humberto Castelo Branco, che durante la partecipazione del Brasile alla fine della Seconda Guerra Mondiale, in Italia, avevano convissuto con le truppe nordamericane. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento