Articoli con tag Dittature

Bolivia: Plan Cóndor – Il Presidente Morales ha giudicato come “storica” la sentenza della giustizia italiana contro 24 autori di crimini di lesa umanità

La Paz / Lunedì il presidente Evo Morales ha giudicato come “storica” la sentenza della giustizia italiana che ha condannato all’ergastolo 24 autori di crimini di lesa umanità nelle dittature del Sudamerica tra gli anni 1970 e 1980, tra i quali Luis Arce Gómez, ex ministro degli Interni della Bolivia di Luis García Mesa. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Ex militare argentino ammette: più di 4.000 gettati vivi in mare

Sergio Scorza

L’ex militare Nelson Ramón González, nel corso della causa giudiziaria contro i responsabili dell’operazione “Controffensiva” e per i crimini commessi da questi ultimi durante l’ultima dittatura militare argentina –sostenuta dagli Stati Uniti– negli anni 1979 e 1980, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Uruguay: Centinaia di migliaia hanno marciato contro l’impunità di ieri e di oggi, “Che ci dicano dove sono le e gli scomparsi!”

Valeria Fariña

Migliaia di persone hanno marciato sotto un’intensa pioggia e il freddo, affinché una volta per tutte finisca l’impunità in Uruguay. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Cile: Dopo quasi 45 anni sei agenti della polizia politica di Pinochet sono stati condannati a pene ridicole

Tra loro il genocida Miguel Krassnoff Martchenco.

La Corte d’Appello di Santiago ha condannato gli ex agenti della Direzione di Intelligence Nazionale (DINA) della dittatura pinochetista, Miguel Krassnoff Martchenko, Ciro Ernesto Torré Sáez, Gerardo Urrich González, José Enrique Fuentes Torres, Nelson Alberto Paz Bustamante Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Caso Gavazzo: Tabaré Vázquez ha destituito il ministro della Difesa e il comandante dell’Esercito uruguayano

Luvis Pareja

Il presidente Tabaré Vázquez ha destituito il titolare del Ministero della Difesa, Jorge Menéndez, il viceministro Daniel Montiel e i tre generali che facevano parte del Tribunale d’Onore, che ha considerato che il repressore e assassino José Nino Gavazzo non ha macchiato l’onore dell’Esercito facendo scomparire il corpo del militante Roberto Gomensoro. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Brasile: Vietata la celebrazione del colpo di stato voluta da Bolsonaro

Rino Condemi

Un giudice brasiliano, Ivani Silva da Luz, ha deciso di vietare le celebrazioni programmate per oggi in Brasile in occasione dell’anniversario del colpo di stato militare del 1964, celebrazioni fortemente promosse dal neopresidente Jair Bolsonaro. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Brasile: Bolsonaro ha ordinato di celebrare nelle caserme il golpe del 64

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro, un dichiarato nostalgico della dittatura, ha ordinato di realizzare nelle caserme “le dovute commemorazioni” per il 55° anniversario del golpe militare che il 31 marzo 1964 insediò in Brasile una dittatura di 21 anni. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Accademico francese analizza nella IBERO l’anatomia della dittatura in Nicaragua

Pedro Rendón

Su invito del Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche il professore Gilles Bataillon assiste nell’Università.

Gilles Bataillon, professore dell’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, ha impartito nell’Università Iberoamericana Città del Messico la conferenza “Anatomia di una dittatura: Nicaragua”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Cile: Arrestato il quarto ex rodriguista fuggito in elicottero dal Carcere di Alta Sicurezza nel 1996

Si tratta di Pablo Muñoz Hoffman, che venerdì scorso è stato messo sotto custodia di polizia, a Washington, Stati Uniti. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

L’ultima intervista a Bayer di Página/12

Silvina Friera

“Mi sono proposto di non avere pietà con gli spietati”.

Venendo ristampata parte della sua opera, il 14 agosto 2016 Página/12 pubblicò una conversazione con lo scrittore. Qui, alcuni estratti: la dittatura, l’esilio, le sue ricerche, il governo di Macri e, certamente, l’anarchia. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Cile: La Francia concede l’asilo politico a Ricardo Palma Salamanca

Secondo quanto è stato spiegato, questa condizione non sospende il processo di estradizione.

L’Ufficio Francese di Protezione dei Rifugiati e Apolidi ha concesso asilo politico a Ricardo Palma Salamanca, e a tutta la sua famiglia, ex membro del Fronte Patriottico Manuel Rodíguez condannato e profugo per l’esecuzione del principale intellettuale organico della dittatura militare e artefice della Costituzione del 1980, Jaime Guzmán. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Cile: Il PC a favore della destra, Camila Vallejo e Karol Cariola votano per l’estradizione di un frentista

Le deputate del Partito Comunista del Cile Camila Vallejo e Karol Cariola hanno votato a favore dell’estradizione dal Messico di Raúl Escobar Poblete, conosciuto come Comandante Emilio. Lo stesso ha fatto il deputato Lautaro Carmona, del medesimo partito. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Quasi 45 anni dopo, la giustizia condanna nove ufficiali per l’assassinio di Víctor Jara e Littré Quiroga

Claudia Carvajal G.

Il magistrato ha deciso la condanna dei militari in ritiro e ha anche fissato un indennizzo per danni a favore dei familiari di ambedue le vittime. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Uruguay: Decine di migliaia di persone alla Marcia del Silenzio

Natalia Uval

Sette governi dopo la dittatura sono riusciti a ritrovare solo i resti di quattro dei quasi 200 scomparsi; i responsabili processati sono pochi e la verità continua ad essere nascosta, ma la protesta non diminuisce. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Il popolo argentino si mobilita per il Giorno della Memoria, della Verità e della Giustizia

Dal 2002, gli argentini effettuano ogni 22 marzo affollate manifestazioni per commemorare le migliaia di vittime dell’ultima dittatura militare. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento