Articoli con tag Economia

Cile: Tra inflazione e debiti, il salario si diluisce

Manuel Arismendi

L’opprimente situazione economica in Cile avanza ad un ritmo preoccupante.

Posta tra inflazione, disoccupazione ed un esiguo ritocco del salario minimo, rappresenta una sfida per la popolazione del paese andino. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Argentina: Sgombero a Villa Mascardi, “se queste donne non fossero mapuche, sarebbero libere”

Azione per la Biodiversità

Le quattro mapuche detenute nella perquisizione e sgombero del 4 ottobre scorso a Villa Mascardi continuano ad essere prigioniere, sebbene “non ci siano elementi legali per sostenere la prigione preventiva”, ha spiegato a Biodiversidad-LA Gustavo Franquet, membro dell’Associazione degli Avvocati e delle Avvocate dell’Argentina che partecipa alla difesa legale delle donne. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Argentina: Inflazione e lotta delle classi

Julio C. Gambina

L’inflazione continua ad essere un tema strutturale, non più solo della congiuntura dell’Argentina. È un tema strategico, di lotta delle classi. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Brasile: La politica economica di Lula sarà molto condizionata dai suoi impegni con l’establishment

Alfonso Villalobos

Il nuovo presidente ha promesso di tornare a togliere dalla povertà milioni di brasiliani ma ha promesso una politica di austerità fiscale e ha moderato le sue critiche alla riforma del lavoro e delle pensioni. Il Mercosur potrebbe tornare nell’agenda regionale. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Venezuela: Il neoliberalismo estremo di Maduro e i miti della “ripresa economica”

Milton D’León

“Il miracolo venezuelano”, così alcuni economisti di altre latitudini sono giunti a chiamare quello che avviene nel paese, in allusione al fatto che il Venezuela starebbe uscendo o sia uscito dalla catastrofe economica. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Le multinazionali impongono la loro legge all’America Latina

Sergio Ferrari

La voracità dei rapaci.

Perdite miliardarie per gli Stati

Le multinazionali non danno tregua all’America Latina e Caribe e, quando qualche paese osa metterle in discussione, l’impero del diritto internazionale – fatto a loro misura – si abbatte su di lui. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Argentina: Decine di migliaia di piqueteri hanno marciato a Buenos Aires e in tutto il paese per gli aumenti salariali e un lavoro genuino

A Buenos Aires due gigantesche colonne dell’Unità Piquetera che sono partite da Plaza Constitución e da Retiro si sono concentrate di fronte al Ministero dello Sviluppo Sociale, dove hanno protestato per gli inadempimenti degli accordi, e simultaneamente hanno rifiutato gli aggiustamenti che impone il FMI. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Perù: Castillo in aria, va per il quinto gabinetto in sette mesi

Mariana Álvarez Orellana

La crisi politica che è stata generata dalle cattive decisioni e designazioni del presidente Pedro Castillo ha portato a che in meno di sette mesi di governo designasse quattro gabinetti ministeriali. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Messico: Sicurezza alimentare, in “scacco” per l’aumento negli alimenti

La Dr.ssa Alejandra Cantoral, coordinatrice della Clinica della Nutrizione, segnala che la sicurezza alimentare ha a che vedere con l’accesso ad una sufficiente quantità di alimenti innocui e nutritivi. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Argentina: Il governo ha fatto un accordo con il FMI

Julio C. Gambina

Alla fine è stata svelata l’incognita e tra oggi e l’inizio della prossima settimana si cancellano 1,1 miliardi di dollari verso il FMI, per scadenze di capitale e interessi. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Argentina: Affollata mobilitazione contro il pagamento del debito a poche ore di un nuovo pagamento di interessi

“Non un Dollaro in Più al FMI!” si è gridato a Plaza de Mayo e nel paese. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Cile: Cosa si propone di fare Gabriel Boric come presidente

Prima del secondo turno il candidato di centro-sinistra ha presentato il suo “Accordo di implementazione programmatica”. Il piano sintetizza le linee delle sue iniziative ed è stato elaborato con i gruppi tecnici degli ex candidati Marco Enríquez-Ominami e Yasna Provoste. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Managua – Pechino, la nuova rotta

Fabrizio Casari

Sorprendendo non poco la comunità internazionale, il Nicaragua ha deciso di riallacciare al massimo livello i rapporti diplomatici con la Cina e, di conseguenza, rompere i rapporti diplomatici con Taiwan, che sono stati sempre di natura commerciale, mai politica. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

In Argentina crescono pandemia e povertà e il FMI fa pressioni

Juan Guahán

In Argentina stiamo passando momenti complicati: la pandemia e la povertà crescono, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ci fa pressione per i debiti che vogliono riscuotere e gli aggiustamenti che chiedono. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Due anni di AMLO: un governo di sinistra?

Ramón I. Centeno

Un’analisi delle politiche sociali e del lavoro rivela un progressismo fallito che starebbe più al centro che alla sinistra dell’ordine neoliberale, scrive Ramón I. Centeno (Università di Sonora). Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento