Archivio per la categoria Messico

“Le pratiche capitaliste che riproduciamo”

Raúl Zibechi

Il comunicato della Carovana per la Vita e l’Acqua, diffuso il 26 aprile alla fine del percorso di 34 giorni attraverso i territori di dieci popoli originari, è un passo che merita di essere dibattuto e studiato dalle persone organizzate in movimenti (https://bit.ly/37qvex9). Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Messico: Perché ci opponiamo al Treno Maya

Gilberto López y Rivas

Il 19 aprile è stata consegnata al Presidente della Repubblica una lettera intitolata “Perché ci opponiamo al Treno Maya”, firmata da più di 300 ricercatori di diverse discipline, che si autodefiniscono così: “Non siamo pseudo scienziati, non siamo conservatori, non siamo avversari. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Messico: Si chiede un ritorno sicuro per le basi zapatiste fatte sfollare dall’ORCAO

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Organizzazioni dei diritti umani hanno chiesto alle autorità messicane di creare le condizioni di sicurezza per il ritorno delle 83 persone, basi d’appoggio zapatiste sfollate per la violenza armata dell’Organizzazione Regionale dei produttori di Caffè di Ocosingo (ORCAO), che dal 2 al 5 maggio ha aumentato le aggressioni contro le comunità zapatiste Emiliano Zapata e La Resistencia, nel Chiapas. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Messico: Chiedono giustizia per i quattro studenti assassinati a Zacatecas

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Familiari, studenti e professori dell’Università Autonoma del Zacatecas (UAZ) hanno protestato per chiedere giustizia per i quattro studenti assassinati nell’ultima settimana nello stato, e hanno criticato il pubblico ministero Francisco Murillo e il generale Adolfo Marín, segretario per la Sicurezza Pubblica dello stato, per la mancanza di progressi nelle indagini. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Messico: Nel Guanajuato percuotono e arrestano le donne che protestavano contro i femminicidi

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Almeno 30 donne sono state arrestate arbitrariamente dalla polizia di Irapuato, Guanajuato, quando il 1 maggio protestavano contro la violenza femminicida nel municipio. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Aumentano disuguaglianza e violenza nelle comunità indigene del Messico

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Le comunità indigene del Messico “vivono in una situazione dove la disuguaglianza, la povertà, la violenza e l’impunità si approfondiscono e aumentano”, a cui contribuisce la “negligenza” delle autorità nell’attendere la problematica, ha dichiarato l’annuale rapporto dell’organizzazione Diritti dei Popoli Indigeni Internazionale (IPRI, con la sua sigla in inglese). Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

I Popoli dell’Istmo ricevono la Carovana per l’Acqua e la Vita

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Questo venerdì, il collettivo “L’Istmo è Nostro” riceve la Carovana per l’Acqua e per la Vita, come attività finale della Giornata Globale contro il Corridoio Interoceanico e i Megaprogetti di Morte, che dal passato 1° gennaio ha informato sulla storia e l’impatto ambientale del Corridoio, denunciato “le fraudolente consultazioni indigene” e discusso sull’importanza dell’Istmo nell’attuale momento cruciale globale. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il litio, la riserva allo stato e la sua utilità pubblica, passo storico in Messico

Gerardo Villagrán del Corral

In solo due ore e 15 minuti, e in assenza dell’opposizione che ha abbandonato il salone delle sessioni, la Camera dei Deputati messicana ha approvato con 298 voti a favore la riforma della legge mineraria, che dichiara di utilità pubblica il litio e riserva alla stato messicano la sua esplorazione, sfruttamento, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Racconto dalla “Carovana per l’Acqua e per la Vita: Popoli Uniti contro il Saccheggio Capitalista”

Introduzione

Sono ormai passati più di 3 anni da quando il presidente messicano Andrés Manuel López Obrador (AMLO) ed il suo partito Morena promettevano di porre fine al neoliberismo. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Giunge a Città del Messico la Carovana per l’Acqua

Camila Tecpatl

Dopo aver vissuto momenti di tensione nel trasferimento da Alcozacán, Guerrero, a Città del Messico per la presenza del gruppo militare Los Ardillos, con una marcia e una riunione la Carovana per l’Acqua e la Vita è giunta, al suo 13° giorno, nella comunità di Milpa Alta, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Messico: Esercito e Marina coinvolti nella scomparsa dei 43 di Ayotzinapa

Città del Messico / Secondo il nuovo rapporto del Gruppo Interdisciplinare di Esperti Indipendenti (GIEI) l’Esercito e la Marina del Messico sapevano che i 43 studenti erano stati sequestrati nel 2014 da parte di gruppi criminali e hanno nascosto le informazioni chiave che avrebbero potuto condurre alla loro ubicazione. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Autogestire l’acqua: autogestire la vita

Di seguito condividiamo l’intervento del Nodo Solidale Messico per l’iniziativa “Per l’acqua e per la vita – Contro ogni guerra”  svoltasi lo scorso 27 marzo per far vivere anche alle nostre geografie la “Carovana per l’Acqua e per la vita: Popoli uniti contro il saccheggio capitalista” che sta attraversando il Messico, tessendo cammini di autonomia e organizzazione dal basso e a sinistra, a partire dallo scorso 24 Aprile in occasione della Giornata mondiale dell’acqua.
Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Messico: Nel Puebla gli ejidatarios protestano per il furto dell’acqua contro l’impresa canadese Driscoll’s

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Contadini ed ejidatarios del Puebla hanno protestato nei terreni seminati a fragole, mirtilli e lamponi dell’impresa canadese Driscoll’s, insediata nella comunità di San Andrés Payuca, Puebla, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Una storia orale dell’infamia: Gli attacchi contro i normalisti di Ayotzinapa

John Gibler

Condividiamo il libro “Una storia orale dell’infamia: Gli attacchi contro i normalisti di Ayotzinapa”, di John Gibler, un racconto costruito a partire da testimonianze sulla scomparsa dei 43 normalisti della Scuole Normale Rurale Raúl Isidro Burgos, perpetrata nella mattinata del 26 e 27 settembre 2014 a Iguala, Guerrero. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Violenza, non violenza e pacifismo

Raúl Zibechi

Quando scoppiano guerre tra stati, che vanno al di là anche delle guerre quotidiane che subiscono i popoli del Messico, Colombia e Guatemala, tra i molti altri, è necessario prendere una posizione chiara sui passi da fare. In questi giorni ascoltiamo che delle persone dell’Ucraina, di sinistra e anche anarchiche, decidono di aderire alla guerra contro l’invasore. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento