Archivio per la categoria America Indigena

Agricoltura urbana, autonomia alimentare e fuga dalle città

Raúl Zibechi

“Il Governo Wampis dichiara la chiusura totale delle frontiere territoriali per prevenire il coronavirus”, mette in evidenza il titolo del secondo numero di “Nukumak”, definito come Bollettino Informativo del Governo Territoriale Autonomo della Nazione Wampis. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Condanniamo la repressione contro la comunità mapuche in Patagonia

La comunità Lafken Winkul Mapu nella Patagonia argentina ieri è stata repressa nel territorio recuperato da agenti della polizia della provincia di Río Negro. I e le Mapuche denunciano che la polizia ha bloccato la strada affinché nessuno si avvicinasse e ha dato fuoco ad una capanna che sta dentro al recupero del territorio. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Bolivia: tra pandemia e tensioni sociali. Un’intervista per capire meglio cosa sta succedendo

Luca Profenna

In Bolivia lo scenario sociale e politico già complesso seguito al colpo di stato che ha portato al potere il governo “provvisorio” di Jeanine Áñez, si è ulteriormente infittito a causa dell’ingresso del Coronavirus nel paese. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Amazzonia, devastata dal coronavirus e dall’incuria dello Stato

Laura Vicuña Pereira Manso

Nelle regioni amazzoniche e nelle periferie delle grandi città brasiliane la pandemia non ha fermato deforestazione e inquinamento. Le politiche di abbandono delle fasce di popolazione più fragili stanno favorendo la crescita di violenza e violazioni dei diritti. A tutto vantaggio delle elite al potere. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Da Temuco, testimonianza della lotta delle venditrici di ortaggi

Il Sindaco di Temuco, Miguel Becker, per anni ha promosso, con sue ordinanze municipali, la persecuzione e i maltrattamenti delle lamngen (sorelle) venditrici di ortaggi.

7 maggio 2020

Resumen Latinoamericano Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Mapuche, la terra si solleva

Noi non siamo cileni, siamo mapuche… (Documentario di 49:14).

Dedicato alla memoria di Rafael Nahuel, all’anarchico Santiago Maldonado, ai caduti e prigionieri che hanno lottato. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Brasile: “Il Covid-19 sarà cortina fumogena per la deforestazione”, dichiara una esperta di Greenpeace

Pedro Stropasolas

L’attivista afferma che nei primi tre mesi dell’anno, gli incendi boschivi in Brasile già superano i casi del 2019. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il governo vuole trasferire sulla classe lavoratrice il peso della crisi

Confederazione delle Nazionalità Indigene dell’Ecuador

La Confederazione delle Nazionalità Indigene dell’Ecuador, CONAIE, considera un attentato alle economie familiari della classe lavoratrice l’annuncio delle nuove misure economiche emesse dal governo venerdì 10 aprile 2020. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Sulle condizioni dei prigionieri politici di Angol e come lo stato vuole assassinarli

Come WEWAIÑ vogliamo informare tutte quelle persone che hanno manifestato la loro preoccupazione per le condizioni in cui si trovano i nostri fratelli Prigionieri Politici Mapuche del carcere di Angol. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Appello dei popoli originari, afro-discendenti e delle organizzazioni popolari dell’America Latina

La crisi che globalmente ha provocato il COVID-19 rappresenta un crocevia per i popoli di Abya Yala – America Latina. Le organizzazioni popolari sono la prima linea di resistenza contro le peggiori espressioni del sistema in decomposizione: Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Comunicato del Consiglio Generale dei Capi Williche di Chillwé di fronte alla pandemia di Covid-19

Noi Consiglio Generale dei Capi Williche di Chiloé, di fronte alla Pandemia di coronavirus e ai diversi avvenimenti che stanno accadendo a Chiloé, manifestiamo all’opinione pubblica quanto segue: Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Colombia: Le comunità indigene creano spazi di protezione contro il COVID-19

Di fronte al livello di vulnerabilità che c’è nella zone rurali, i gruppi etnici e i popoli indigeni della Colombia da vari giorni hanno iniziato azioni nei territori per evitare che la pandemia si possa propagare nelle comunità, essendo l’organizzazione, il lavoro spirituale e l’isolamento gli strumenti principali di autoprotezione per le 102 comunità ancestrali che vivono nel paese. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Messico: AMLO assegnerà le opere del Treno Maya all’esercito

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Le opere di due tratti del Treno Maya nella Penisola dello Yucatán saranno assegnati alla Segreteria della Difesa Nazionale (Sedena), per cui si aspetta che l’esercito finisca in tempo i lavori dell’Aeroporto Internazionale di Santa Lucía, ha annunciato il presidente Andrés Manuel López Obrador Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

I prigionieri politici mapuche nel carcere di Temuco iniziano uno sciopero della fame

“Facciamo un ampio appello a tutto il nostro popolo Nazione Mapuche, al popolo non mapuche cosciente che si mobilita e lotta. A tutti i privati e le private della libertà di tutti i carceri penali del paese a mobilitarsi, a lottare e a sollevare le proprie richieste. Lasciando la libertà d’azione secondo l’immaginazione e la creatività popolare”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Territori liberi, il maggior atto di giustizia per Berta Cáceres

COPINH

A 4 anni dal vile assassinio della nostra sorella

Oggi, si compiono 4 anni dal vile crimine perpetrato contro la nostra sorella Berta Cáceres, questo crimine fu pianificato dai padroni dell’impresa DESA costruttrice del Progetto Idroelettrico “Agua Zarca”, Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento