Archivio per la categoria America Indigena

La Machi Francisca Linconao di fronte alla montatura e al rinvio del processo fa un appello a solidarizzare con il Popolo Mapuche

Sono pure menzogne! Sostiene la Machi Francisca Linconao attraverso un video relativo alla persecuzione giudiziaria di cui è oggetto nel cosiddetto caso Luchsinger Mackay, facendo un appello a solidarizzare con il Popolo Mapuche di fronte alla lesione dei diritti che viene commessa attraverso la repressione e la ciminalizzazione da parte dello stato e di gruppi di privati colonialisti. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

I mixe denunciano l’assassinio di un dirigente indigeno nell’Oaxaca

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Indigeni mixe dell’Unione delle Comunità Indigene della Zona Nord dell’Istmo (Ucizoni) e gli abitanti di Matías Romero, Oaxaca, hanno detto addio con croci rosse e nere al dirigente Benjamín Juárez José, che è morto per le ferite che gli ha provocato la polizia durante la detenzione e la permanenza nel carcere municipale. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Concedono la liberta condizionale ai 37 indigeni arrestati ad Arantepacua

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Dei 38 indigeni che lo scorso 4 aprile sono stati accusati di furto, privazione della libertà e attacchi alle principali vie di comunicazione, 37 sono stati messi in libertà condizionale dal giudice di Controllo di Arantepacua, Michoacán, dove mercoledì la polizia ha assassinato quattro comuneri durante un’operazione di polizia della Segreteria per la Sicurezza Pubblica. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

La Legge di Modernizzazione del Servizio Nazionale della Pesca minaccia i diritti dei popoli originari

Contravviene al Trattato 169

Adolfo Millabur denuncia: La Legge sulla Pesca Illegale minaccia i diritti dei popoli originari. Dietro ad un discorso di persecuzione della pesca illegale si cerca di allontanare il mapuche lafkenche (della costa) dall’uso ancestrale del mare. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Poliziotti assassinano quattro comuneri ad Arantepacua, Michoacán, “sono entrati nelle case e li hanno  uccisi”

Ruptura Colectiva

Nel pomeriggio di questo mercoledì, quattro comuneri della comunità indigena di Arantepacua, municipio di Nahuatzen, hanno perso la vita dopo essere stati colpiti da proiettili a seguito di un’operazione di polizia della Segreteria per la Sicurezza Pubblica Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Argentina: Gils Carbó ha giudicato che la detenzione di Milagro Sala “è illegale e deve rimanere senza effetto”

La Procuratrice Generale della Nazione ha giudicato la detenzione come illegale e, pertanto, deve rimanere senza effetto, e che, inoltre, non è stata contemplata la “immunità dall’arresto” essendo legislatrice eletta al Parlasur (Parlamento del Mercosur). Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

I carabinieri reprimono e sparano indiscriminatamente sulle famiglie Mapuche nella cerimonia del Palin

Aggiornamenti

Durante la mattinata la Comunità Autonoma Likancura di Collipulli ha di nuovo occupato la tenuta Rankilko, nel comune di Mulchén. Il nuovo tentativo di recupero territoriale avviene dopo il violento sgombero che hanno subito alcune settimane fa, quando la dirigente Grisel Ñancul è stata minacciata di morte. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Comunità Autonoma Likancura di Collipulli recupera nuovamente una tenuta agricola a Mulchén

Questa mattina, la Comunità Autonoma Likancura di Collipulli ha nuovamente occupato la tenuta agricola Rankilko, nel comune di Mulchén. Il nuovo tentativo di recupero territoriale avviene dopo il violento sgombero che hanno subito alcune settimane fa. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

“I paramilitari ci stanno uccidendo” denunciano gli indigeni del Cauca colombiano

Redazione Desinformémonos

Nel dipartimento del Cauca in Colombia, migliaia di indigeni si sono mobilitati e hanno marciato lungo la strada Panamericana per protestare e denunciare gli assassinii dei dirigenti dei movimenti sociali per mano di gruppi paramilitari, dopo che sono andate via le FARC-EP. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Cile – Panguipulli e la rinuncia di Endesa Enel: “Questa è una vittoria delle comunità mapuche”

Dichiarazione Pubblica di fronte alla rinuncia della Linea ad Alta Tensione Neltume-Pullinque:

“Questa è una vittoria delle comunità mapuche e delle organizzazioni socio ambientali del territorio”.

Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

30 de Marzo: Appello a mobilitarsi per la Machi Francisca Linconao e i Prigionieri Politici Mapuche

Comunicato pubblico famiglia e comunità Machi Francisca Linconao Huircapan

Ad un anno dalla detenzione e persecuzione frutto di una montatura

A tutti i lamuen e amici che hanno sostenuto la lotta per la Giustizia e Libertà per la Machi Francisca Linconao Huircapan, torniamo a ringraziarvi per il grande sostegno dimostrato in ciascuna delle manifestazioni che sono state effettuate a livello nazionale e internazionale. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Sergio Catrilaf entra in clandestinità e chiarisce che non obbedirà a ciò che impone il sistema di giustizia

Wallmapu/ Informiamo che da un qualche luogo del territorio mapuche il peñi (fratello) Sergio Catrilaf del territorio Wenteche ha degnamente scelto la clandestinità, il nostro fratello non accetterà l’ordine del tribunale winka (nuovo inca, straniero) Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche. Barricate a Lirquén a sostegno dei prigionieri del caso Cuyinpalihue

Durante l’alba di oggi mercoledì, manifestanti hanno incendiato delle barricate nella strada 150, tra Tomé e Lirgquén, davanti al liceo Ríos de Chile. I manifestanti hanno appeso un telo a sostegno dei prigionieri politici mapuche del cosiddetto “Caso Cuyinpalihue” arrestati nell’agosto del 2016.

Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Di fronte alla minaccia dei paramilitari nei Chimalapas si annuncia una Carovana civile di osservazione

Rosa Rojas

Città del Messico/ Di fronte alla minaccia di radere al suolo l’assemblea comunale di Nuevo San Andrés, Santa María Chimalapa, Oaxaca, che un gruppo di guardie bianche auto denominatesi Esercito Chamula sta facendo, e al rifiuto del governo oaxachegno di dare protezione a questa popolazione, Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Coordinamento Mapuche Arauco Malleco rivendica un’azione di sabotaggio contro 19 camion dell’impresa Cavalieri

Wallmapu/ Attraverso un comunicato pubblico inviato al nostro mezzo di comunicazione ww.werken.cl il Coordinamento Mapuche delle Comunità Arauco Malleco in conflitto ha rivendicato in fine l’azione di sabotaggio dove sono risultati incendiati 19 camion, 9 rimorchi e un capannone appartenenti all’impresa Trans-Cavalieri, sulla strada che unisce Temuco con Lautaro.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento