Archivio per la categoria America Indigena

Colombia: Aumenta la crisi per la violazione dei Diritti Umani nella Minga Indigena

Le comunità indigene continuano nel loro settimo giorno di mobilitazione nazionale. Nel Caldas e nel Valle del Cauca hanno effettuato un bilancio della situazione dei diritti umani a seguito degli scontri che ci sono stati con la Forza Pubblica. Nel luogo di riunione della Delfina c’è un manifestante ferito alla fronte e nel Caldas è stata assassinata la comunera Elvia Azucena Vargas. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Assolti gli imputati del caso Luchsinger: La Procura Antimapuche torna a perdere e l’ira degli imprenditori

Temuko/ Dal marzo 2016 quando furono arbitrariamente incarcerati gli undici imputati del caso Luchsinger Mackay, tra loro la Machi Francisca Linconao che ha fatto un lungo sciopero della fame per ottenere gli arresti domiciliari durante il processo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

L’ELN si assume la responsabilità dell’uccisione del governatore indigeno nel Chocó

La guerriglia spiega di aver fermato Aulio Isarama Forastero per sottoporlo ad un interrogatorio per notizie che avvertivano che era un informatore dell’Esercito; nonostante ciò, durante il tragitto e dopo un divincolamento è avvenuta la sua morte. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Assassinato governatore indigeno nel Chocó, Colombia

L’assassinio del governatore indigeno si aggiunge ai 125 dirigenti sociali e difensori dei diritti umani assassinati in questo 2017 in territorio colombiano. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Argentina / Sergio Maldonado: “Fino a che non vedrò che quel corpo è al cento per cento quello di Santiago continuerò a cercarlo”

Sergio Maldonado, insieme alla sua avvocata Veronica e al perito di parte, hanno fatto una conferenza stampa dopo l’apparizione di un corpo nel Río Chubut: “Fino ad ora non possiamo confermare che sia Santiago o no”. Al riguardo, ha ribadito che “non posso dire se è, perché non lo posso identificare”. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Indigenizzare il marxismo. Appunti per decolonizzare i progetti emancipatori

Hernán Ouviña

“Confesso di essere giunto alla comprensione, ad intendere il valore e il senso di quanto è indigeno, nel nostro tempo, non attraverso il cammino dell’erudizione libresca, né dell’intuizione estetica, nemmeno della speculazione teorica, ma attraverso il cammino, -simultaneamente intellettuale, sentimentale e pratico- del socialismo” – José Carlos Mariátegui (1928) Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Argentina: A El Bolsón la Gendarmeria ha represso corteo per Santiago Maldonado

La Gendarmeria ha represso con proiettili di gomma e gas lacrimogeni, sgombrando la manifestazione che bloccava la strada 40 di fronte allo 35° Squadrone della forza pubblica. Ci sono feriti da pallettoni e denunciano che c’era odore di polvere da sparo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Argentina: Comunicato della famiglia di Santiago Maldonado

Relativamente al corpo trovato ieri nella comunità Pu Lof Cushamen, la famiglia vuole mettere in evidenza che il ritrovamento è avvenuto in una zona del fiume che era già stata perlustrata in 3 occasioni. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Moira Millán: “Mi hanno detto che il prossimo cadavere sarà il mio”

La inan lonko della comunità mapuche Pillán Mahuiza, Moira Millán, ha raccontato di ricevere reiterate minacce di morte, e le hanno perfino lasciato sulla porta di casa “una volpe morta con evidenti segni di tortura”. “Mi hanno detto che il prossimo cadavere sarà il mio”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

L’attivista Milagro Sala è stata di nuovo trasferita in prigione

Redazione Desinformémonos

Città del Messico/ Milagro Sala, attivista sociale indigena in Argentina, è stata nuovamente trasferita nel carcere della provincia di Jujuy dopo che le autorità le hanno revocato il beneficio della prigione domiciliaria, di cui ha goduto solo per 44 giorni, fatto che è stato giudicato dai suoi avvocati come “una assoluta illegalità” e “un sequestro”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

FOTO: Grande marcia per la Resistenza Mapuche in Cile

10 ottobre 2017

Il popolo Mapuche, insieme a difensori dei diritti umani, è sceso nelle strade per difendere i propri diritti e rifiutare la costante repressione da parte dello stato cileno. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: A Santiago proteste in Piazza Italia per manifestazione a sostegno dei comuneri mapuche

Felipe Cornejo

I manifestanti sono giunti fino a Piazza Italia, nel centro di Santiago, per riunirsi a sostegno dei mapuche in sciopero della fame nell’ambito del processo giudiziario per l’incendio di una chiesa evangelica nell’Araucanía. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Argentina: Milagro Sala torna in prigione

Francesco Cecchini

Milagro Sala ha passato 594 giorni nella prigione di Alto Comedero e circa un mese agli arresti domiciliari. Venerdì 29 settembre gli sono stati revocati gli arresti domiciliari dalla Corte d’Appello di Jujuy su richiesta del pubblico ministero. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Argentina: A due mesi dalla scomparsa forzata di Santiago Maldonado centomila persone hanno chiesto la sua riapparizione in vita e un “castigo per i colpevoli”

Adriana Meyer

Nonostante la pioggia, una moltitudine ha riempito Plaza de Mayo per chiedere l’apparizione in vita del giovane visto per l’ultima volta a Chubut durante la repressione della Gendarmeria contro la comunità mapuche di Cushamen. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Intervista a Raúl Zibechi: Pensiamo per resistere, resistiamo pensando

Débora Cerutti e Mercedes Ferrero 

Raúl Zibechi ha visitato Córdoba il mese passato, invitato dal Collettivo di Ricerca La pianura in fiamme per la seconda edizione del seminario “Dialoghi dalla pianura: capitalismo e resistenze”. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento