Archivio per la categoria Venezuela

Il Venezuela dall’interno: sette chiavi di lettura per comprendere la crisi attuale

La situazione attuale che vive il Venezuela, come noto, è gravissima. Ma i termini della sua gravità non sono forse altrettanto noti, almeno rispetto a quello che propone la narrazione mainstream e alla confusione che regna a sinistra sui posizionamenti da prendere in proposito. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

L’era dell’ingovernabilità in America Latina

Raúl Zibechi

La disarticolazione geopolitica globale nel nostro continente latinoamericano si traduce in una crescente ingovernabilità che colpisce i governi di tutte le correnti politiche. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Venezuela: Dopo l’attacco paramilitare colombiano Maduro chiude la frontiera

Il numero di morti violente durante le manifestazioni dell’opposizione contro il Governo venezuelano continua ad aumentare. L’economia del vicino paese è incerta per la popolazione, e temi come la salute e l’alimentazione sono problematici. Il Governo venezuelano, inoltre, ha deciso di chiudere la frontiera con la Colombia dopo l’attacco all’unità militare di La Grita, nel Táchira. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Venezuela: Sicari di destra assassinano a Caracas ex militante del MIR del Cile

A Caracas, è stato assassinato l’ex militante del MIR-EGP del Cile,  José Rodrigo Muñoz Alcoholado, che era conosciuto con il soprannome di El Chico Alejo. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

L’ultima, incredibile, fake news de “La Repubblica” sul Venezuela

Alessandro Bianchi

Laura Boldrini in un recente Convegno alla Camera ha chiesto impegni concreti, non solo parole, contro le fake news che inquinano un nostro diritto fondamentale. Dobbiamo agire, dichiara la Boldrini. Bene agiamo. E partiamo dai principali responsabili. Perché quello che sta accadendo contro il Venezuela in questi giorni è un concentrato di menzogne e bufale, identico a quello che aveva accompagnato la distruzione di ex Jugoslavia, Afghanistan, Iraq, Libia, Siria, Ucraina. Si vogliono altre centinaia di migliaia di morti e profughi sulla coscienza? Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

In Venezuela esistono le comuni?

Marco Teruggi

In Venezuela quasi non si parla delle comuni. È un’eccezione vedere in un mezzo di comunicazione pubblico un rapporto, una corrispondenza, un’analisi, un dibattito sul tema. Come se non esistessero, salvo alla fine del discorso del presidente Nicolás Maduro quando fa un appello ed enumera tutti i settori della società. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Venezuela: La destra scatena la caccia ai medici cubani

Redazione Contropiano

L’opposizione venezuelana ricorre ormai sistematicamente al modello del “vittimismo aggressivo” per denunciare una repressione da parte del governo Maduro smentita però dai fatti. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Cosa succede in Venezuela?

Nella crisi del progetto socialista una sollevazione popolare non del tutto assimilabile all’opzione restauratrice anti-bolivarista anima le proteste contro il governo. Cosa succede nel paese del chavismo? Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Quando la sinistra è un problema

Raúl Zibechi

Quello che sta succedendo in Venezuela non ha la minima relazione con una “rivoluzione” o con il “socialismo”, né con la “difesa della democrazia”, nemmeno con la logora “riduzione della povertà”, per snoccialare gli argomenti che si impiegano a destra e sinistra. Si potrebbe menzionare “petrolio”, e saremmo più vicini. Ma i fatti indicano altre inflessioni. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Venezuela: Il governatore dello stato Lara conferma due morti e 12 feriti da arma da fuoco nella notte di martedì

Secondo una cronaca di Unión Radio, il governatore dello stato Lara, Henri Falcón, ha confermato due morti e 12 feriti da arma da fuoco, dopo gli anomali fatti che sono avvenuti nello stato durante la notte di martedì. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Venezuela: L’opposizione continua a scegliere la violenza

Assassinano un adolescente dopo un attacco degli oppositori a Barquisimeto.

Gli abitanti hanno denunciato che i pistoleri avevano dei veicoli e l’appoggio logistico da parte del centro residenziale “Hacienda Yucatán”, una urbanizzazione di classe media situata di fronte alla Città Socialista. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colpo di stato nell’OEA

Julio Centeno

La presidenza del Consiglio Permanente dell’OEA spetta dal 1° aprile alla Bolivia, per un periodo di tre mesi. La vicepresidenza ad Haiti. Nonostante ciò, l’ossessione di aggredire il Venezuela ha obbligato il Segretario Generale, Luis Almagro, a obbedire alle istruzioni degli Stati Uniti Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Smantellato in Venezuela un accampamento paramilitare colombiano

L’accampamento delle Autodifese Gaitaniste della Colombia era formato da 120 paramilitari che vestivano uniformi statunitensi, colombiane e venezuelane.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Venezuela: Ripensare il potere popolare

Marco Teruggi

Il recupero dell’azienda di un chavista ha preso di sorpresa delle istituzioni non abituate alla pressione popolare, ancor meno all’azione diretta, autonoma.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Colombia: Il governo bolivariano assiste coloro che sono sfollati in massa dal Catatumbo

Questo lunedì 13 febbraio è iniziato il processo di assistenza verso le comunità contadine colombiane che negli ultimi giorni hanno attraversato il fiume d’oro per giungere nel territorio venezuelano e proteggersi dalla minaccia paramilitare.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento