Articoli con tag Multinazionali

Le evoluzioni del neoliberalismo

Raúl Zibechi
La crisi del pensiero critico, ossia il nostro modo di comprendere il mondo per poter agire trasformandolo, ha portato gli analisti a moltiplicare concetti poco precisi che sogliono essere più descrittivi che analitici, per cui inducono alla confusione. Neoliberalismo è uno dei concetti che stanno venendo utilizzati in modo meno rigoroso. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Guatemala: Indigeni e contadini annunciano resistenza allo Stato d’Assedio

Ollantay Itzamná

Quando il tedesco Carl Smihtt, agli inizi del XX secolo elaborava la sua teoria politica sullo “Stato d’Emergenza”, come un’estrema misura per preservare il “bene pubblico”, lo proponeva pensando a stati moderni che godevano di buona salute. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Deterioramenti neoliberali in America Latina

Hedelberto López Blanch

Le leggi neoliberali imposte in America Latina dagli Stati Uniti e dagli organismi finanziari internazionali, come principale fondamento del capitalismo, hanno portato la regione ad affrontare grandi scogli economici e sociali per la sussistenza. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il Guatemala in difesa della propria terra e della propria vita

Gianpa L. e Susanna De Guio

Intervista a Lolita Chávez, rappresentante del del popolo Maya Ki’che. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Le comunità mapuche difendono i propri spazi sacri di fronte alle imprese idroelettriche

Fernando Chamorro

L’impresa statale norvegese Statkraft è incaricata del progetto idroelettrico Osorno S.A in territorio mapuche-huilliche, una infrastruttura che colpirà uno spazio cerimoniale sacro per il popolo Huilliche conosciuto come Ngen Mapu Kintuante. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Il COPINH denuncia un campagna mediatica contro il processo di Berta Cáceres

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Il Consiglio Civico delle Organizzazioni Popolari e Indigene dell’Honduras (COPINH) ha denunciato che a 40 mesi dall’assassinio della dirigente indigena Berta Cáceres non solo “gli autori intellettuali del crimine non sono stati indagati né processati”, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Honduras: Sicario contrattato da David Castillo per assassinare Berta Cáceres appare morto

COPINH

Il Consiglio Civico delle Organizzazioni Popolari e Indigene dell’Honduras (COPINH) comunica che, secondo informazioni comunitarie, il signor Olvin Gustavo García Mejía, ieri 4 luglio, è stato trovato morto nella comunità di San Bartolo, nella zona nord di Intibucá, dopo essere stato visto per l’ultima volta sabato 29 giugno. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Nel corridoio minerario peruviano. Quinoa di cento colori

Raúl Zibechi

Da Cusco e dall’Apurímac.

Per il potere economico e politico, il settore minerario è l’unica attività economica realizzabile nelle regioni andine. Il Perù è un paese minerario fin dalla conquista. Nonostante gli incolmabili danni che produce, i critici di solito sono accusati di essere dei “nemici dello sviluppo”, Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Brasile: L’allerta per la rottura di una diga intimorisce di nuovo la popolazione del Minas Gerais

Redazione

La giustizia ha imposto una multa di R$ 300 milioni all’impresa mineraria Vale; più di 6 mila persone possono essere colpite. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Governo minerario, resistenza indigena

Raúl Zibechi

Per 68 giorni centinaia di contadini delle comunità vicine alla miniera Las Bambas (Apurímac, Perú), hanno bloccato la strada attraverso cui l’impresa statale cinese Minerals and Metals Group (MMG) esporta rame attraverso il “corridoio minerario” fino al porto di Matarani nell’oceano Pacifico. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: “Una piccola grande battaglia vinta a Benetton”

Una delle donne mapuche assolte racconta in prima persona come ha vissuto questo storico processo che i media hanno silenziato. L’allegria di aver trovato, anche se per una volta, un po’ di giustizia in mezzo ad una persecuzione che comporta anni di dolore e morti trasmesse di generazione in generazione. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Spie, poliziotti e procuratori che hanno lavorato per Benetton

Sebastián Premici

I Poliziotti della provincia  di Chubut hanno confermato che fecero fuoco con armi letali contro la comunità. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Brasile: 60 morti confermate al quarto giorno di ricerche a Brumadinho

Mauro Pimentel

I gruppi di soccorso continuano a lavorare sul luogo. Altre 192 persone sono state trovate in vita e 292 continuano ad essere scomparse. I gruppi di soccorso entrano nel quarto giorno di lavoro nella regione di Brumadinho (MG). Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Brasile: Si è rotta una nuova diga nel Minas Gerais, almeno 200 scomparsi

Il disastro è avvento nel pomeriggio di questo venerdì (25) nel municipio di Brumadinho, dove sono scomparse 200 persone. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il CAM rivendica l’incendio di 5 macchinari e respinge il piano di sviluppo Araucanía che Piñera vuol promuovere in Wallmapu

Arauco / Nella mattinata di giovedì scorso, cinque macchinari sono stati completamente distrutti dopo una nuova azione di resistenza e sabotaggio nella provincia Mapuche dell’Arauco. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento