Archivio per la categoria Colombia

Gustavo Petro denuncia un piano per sospendere le elezioni in Colombia

Ha affermato che la destra vuole far sparire la vittoria del popolo alle presidenziali del 29 maggio e ha fatto appello a mantenere la calma se avviene un golpe. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Affinché la Colombia cambi

L’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) è disposto a riannodare i Dialoghi con il Governo del Presidente che risulterà eletto nelle prossime giornate elettorali; per lavorare per la pace dobbiamo parlare senza giri di parole dell’esistenza di un Conflitto Armato di natura politica che già supera più di sette decenni. Prosegui la lettura »

, , , , ,

Nessun commento

Colombia: L’ora delle decisioni

Oto Higuita

Una riflessione a proposito dello sciopero armato del Clan del Golfo e la concreta esistenza di un paramilitarismo che si è di nuovo inasprito e riunito contro il movimento nazionale per il cambiamento democratico, che oggi avanza inarrestabile in Colombia. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Colombia: Lo “sciopero armato” del Clan del Golfo fa 6 morti e 180 veicoli attaccati in meno di una settimana

Tre delle vittime erano membri della forza pubblica.

Le autorità colombiane hanno confermato 6 morti e 180 veicoli attaccati, la maggioranza incendiati, come risultato dello “sciopero armato” che il Clan del Golfo ha iniziato mercoledì scorso dopo la cattura e l’estradizione negli USA del suo ex capo, Dairo Antonio Úsuga David, Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Colombia: Il Putumayo vittima dell’espansione della frontiera estrattivista?

Yani Vallejo Duque, Alfonso Insuasty Rodríguez

I recenti fatti avvenuti nel Putumayo, dipartimento della Colombia, dove l’esercito nazionale ha perpetrato un massacro con 11 civili assassinati e altri due scomparsi, ci permette di realizzare varie riflessioni su quanto ci accade come paese e forse, come continente. Prosegui la lettura »

, , , , , , ,

Nessun commento

Colombia: Le rivelazione di “Otoniel”, il capo dei narco paramilitari urabegni

Horacio Duque

Dairo Antonio Usuga, conosciuto nel mondo della criminalità come “Otoniel”, è un pericoloso soggetto associato alla più sinistra delinquenza responsabile dell’assassinio di dirigenti sociali, ex combattenti guerriglieri e dell’esecuzione di migliaia di massacri. Prosegui la lettura »

, , , , , , ,

Nessun commento

Colombia: Bogotá ad un anno dalla rivolta. Sopra le nuvole, all’altezza dei sogni

Raúl Zibechi

Giungere fino ad Alto Fucha è un viaggio in salita. Uscire da Bogotá verso il sudest, attraversare l’enorme località di San Cristóbal e intraprendere la scalata per addentrarsi nella cordigliera costeggiando il fiume che si snoda in basso. L’intonazione diventa più verde mano a mano che saliamo e più fredda quando ci addentriamo tra le colline. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Colombia: Altri testimoni smentiscono la versione ufficiale sul massacro a Puerto Leguízamo

Venerdì 1 aprile attraverso un rapporto pubblicato sulla sua pagina web la Commissione Interecclesiale di Giustizia e Pace ha evidenziato le contraddizioni fornite dall’Esercito Nazionale e dal Ministero della Difesa sul massacro nel municipio di Puerto Leguízamo, Putumayo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: È un’esecuzione extragiudiziale il nuovo massacro dell’Esercito Nazionale nel Putumayo

L’Organizzazione Nazionale dei Popoli Indigeni dell’Amazonia Colombiana (OPIAC) denuncia il recente assassinio di nove contadini a Puerto Leguizamo, dipartimento del Putumayo. Sollecitano all’Esercito Nazionale, la cessazione urgente e immediata degli omicidi, nella modalità di esecuzioni extragiudiziali, contro la popolazione civile. È il 28° massacro avvenuto nel paese durante il 2022. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Nuovo massacro paramilitare, 4 morti nella Valle del Cauca

Il paese sudamericano ha registrato il massacro numero 26 di questo anno 2022, ha riportato Indepaz. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Frode, riconteggio e colpo di stato

Horacio Duque

La fase successiva alle votazioni del 13 marzo in cui sono stati eletti nuovi parlamentari e che hanno segnalato i candidati presidenziali (Petro, Gutiérrez e Fajardo) delle tre maggiori coalizioni politiche si è sovraccaricato di tensioni e scontri politici tra il blocco popolare trionfante, che è incarnato dal Pacto Histórico guidato dal senatore Gustavo Petro, e il pezzo centrale dell’ultradestra che riunisce l’uribismo di tutti i tipi. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Gustavo Petro si afferma come favorito e il centrosinistra irrompe nel Congresso

Marcos Salgado e Camilo Rengifo Marín

Questa domenica il senatore ed ex sindaco di Bogotá, Gustavo Petro, ha confermato di essere favorito nelle elezioni presidenziali che in Colombia termineranno il 29 maggio, vincendo le primarie della coalizione di centrosinistra Pacto Histórico con quasi l’80 per cento dei suffragi. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Colombia: L’ELN annuncia un cessate il fuoco unilaterale durante le prossime elezioni

Con un comunicato conosciuto questo venerdì, la guerriglia dell’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) ha annunciato che effettuerà un Cessate il fuoco unilaterale con l’obiettivo di creare le condizioni affinché la giornata elettorale trascorra nella maggiore tranquillità possibile. Secondo questa guerriglia il cessate il fuoco va dalle ore 00.00 del 10 marzo, fino alle 12.00 della notte del 15 marzo. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

La doppia morale che uccide a nostro nome

Carlos Alberto Ruiz Socha

“La guerra è un tema serio; fa paura pensare che gli uomini possano incominciarla senza dedicarle la riflessione che richiede” Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Armi in Colombia, D’Alema assicurava: “L’Italia è pronta”

Vincenzo Bisbiglia e Luigi Franco

La trattativa da 5 mld: la mediazione dell’ex premier.

“La parte italiana è quasi pronta, abbiamo preparato le offerte e abbiamo ottenuto la copertura assicurativa per il piano finanziario”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento