Archivio per la categoria Colombia

Colombia: Approvata la Giurisdizione Speciale per la Pace

Ieri la Corte Costituzionale ha approvato la Giurisdizione Speciale per la Pace (JEP) prevista dall’Atto Legislativo 01 del 2017, che organizza il sistema della giustizia e consolida l’applicazione del Processo di Pace con le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – FARC. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Colombia: Aumentano gli assassinii di ex combattenti, dirigenti sociali e di sinistra

Pablo Catatumbo ha affermato che circa 30 ex combattenti sono stati assassinati durante il processo di applicazione dell’Accordo di Pace. Questo è stato riferito anche da Iván Márquez, che ha detto che le FARC hanno rispettato quanto concordato mentre il Governo Nazionale ha dilatato i processi. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Il Presidente della Colombia ha negato al Venezuela l’accesso alle medicine contro la malaria

Il governo della Colombia, diretto da Juan Manuel Santos, ha ordinato al laboratorio BSN Medical, uno dei pochi nella regione che elabora la Primaquina, un medicamento essenziale per trattare e curare la malaria, di bloccare la spedizione di questa medicina al Venezuela rifiutando l’acquisto dello stato venezuelano. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Aumenta la crisi per la violazione dei Diritti Umani nella Minga Indigena

Le comunità indigene continuano nel loro settimo giorno di mobilitazione nazionale. Nel Caldas e nel Valle del Cauca hanno effettuato un bilancio della situazione dei diritti umani a seguito degli scontri che ci sono stati con la Forza Pubblica. Nel luogo di riunione della Delfina c’è un manifestante ferito alla fronte e nel Caldas è stata assassinata la comunera Elvia Azucena Vargas. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Dichiarazione di Montecristi

Delegazioni ELN e FARC

In data odierna, noi delegazioni dell’Esercito di Liberazione Nazionale – ELN, e del partito politico Forza Alternativa Rivoluzionaria del Comune – FARC, ci siamo riuniti a Montecristi, Ecuador, culla del padre della patria Eloy Alfaro, con lo scopo di valutare lo sviluppo dei processi di pace che si stanno portando avanti con il Governo Nazionale. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

L’ELN si assume la responsabilità dell’uccisione del governatore indigeno nel Chocó

La guerriglia spiega di aver fermato Aulio Isarama Forastero per sottoporlo ad un interrogatorio per notizie che avvertivano che era un informatore dell’Esercito; nonostante ciò, durante il tragitto e dopo un divincolamento è avvenuta la sua morte. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Assassinato governatore indigeno nel Chocó, Colombia

L’assassinio del governatore indigeno si aggiunge ai 125 dirigenti sociali e difensori dei diritti umani assassinati in questo 2017 in territorio colombiano. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Tumaco: coca e terrore di stato

Il massacro di Tumaco del passato giovedì 5 ottobre dimostra non solo che la Forza Pubblica continua ad essere determinata a dare un trattamento di guerra alla protesta sociale, ma l’incapacità dello stato a risolvere con un metodo differente dalla violenza il grave problema della popolazione che sopravvive grazie alle coltivazioni di uso illecito e, così, rispettare quanto concordato all’Avana. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Colombia: Leader delle FARC afferma che l’applicazione dell’accordo di pace “è un disastro”

Il 30 dicembre 2016, il Governo ha emesso il decreto legge 1820 che concedeva l’amnistia che sarebbe effettiva per i membri delle FARC accusati di delitti politici. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Assassinano il dirigente comunitario Jair Cortés, che denunciò il massacro di Tumaco

Oggi, 17 ottobre e solo pochi minuti fa, è stato assassinato Jair Cortés, membro della Giunta del Consiglio Comunitario dell’Alto Mira e Frontera, nel Nariño. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Continua la situazione tesa nella zona rurale di Tumaco

Lo scorso fine settimana si è diretta nella frazione di El Tandil una commissione di verifica composta da organizzazioni di cooperazione internazionale, organizzazioni sociali, difensori dei diritti umani, giornalisti e funzionari pubblici, che sono stati accolti da agenti della polizia antidroga con bombe stordenti e spari in aria. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Lo Stato e l’applicazione dell’accordo di pace FARC-EP/Governo

Iván Marquez

Siamo giunti fino al Campidoglio Nazionale per far ascoltare, di fronte alla nazione e al mondo, la voce di disaccordo e di protesta dei membri delle FARC che hanno fatto il passo verso la legalità, che sopravvivono nelle zone e negli spazi territoriali, nutrendo la speranza nella pace, nonostante gli inadempimenti e gli adempimenti fatti a metà degli impegni del governo Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Morti facilmente prevedibili

Alfredo Molano Bravo

Erano facilmente prevedibili i sette morti e 20 feriti dello scorso 5 ottobre a Pueblo Negro, Alto Mira e Frontera, municipio di Tumaco, che il Consiglio Comunitario del Popolo Autonomo della regione e l’Associazione delle Giunte di Azione Comunale dei fiumi Nulpe e Mataje hanno denunciato come risultato del violento scontro tra forze dell’ordine e coltivatori di coca. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

“L’ordine è sradicare o sradicare”

Tumaco (Colombia), 15 contadini assassinati e più di 50 feriti.

Le notizie non potevano essere peggiori e giungono a cascata durante le prime ore della notte di giovedì 5 ottobre. Le informazioni, provenienti dalla zona di Alto Mira e Frontera, frazioni Tandil, Brisas, Puerto Rico ed El Divorcio, municipio di Tumaco, hanno incominciato col denunciare l’assassinio di 4 contadini, ai quali se ne sono aggiunti 9; Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Il nuovo paramilitarismo colombiano

Diego Serrano / Fronte Urbano Camilo Torres

La strategia del nemico interno, è stata la condanna della Colombia, che non apre la strada alla possibilità di ampliare il proprio orizzonte democratico; con questa logica, il paese è sopravvissuto alla recente storia, Prosegui la lettura »

, , , , , , , ,

Nessun commento