Archivio per la categoria Colombia

Colombia: Nel 2020 lo sfollamento forzato è aumentato del 33%

Himelda Ascanio

Le bande mafiose operano come braccio sicariale al servizio del terrore di stato, mentre il suo braccio legale attraverso la Polizia le dà licenza per continuare a trattare come Guerra la protesta sociale, mediante il nuovo Statuto contro le mobilitazioni. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

La Colombia chiude l’anno con un nuovo massacro: 6 morti nel Cauca

In un nuovo episodio di violenza in Colombia, che chiude il 2020 con 90 massacri, venerdì sei persone sono state assassinate a Buenaventura, dipartimento del Cauca. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: L’ex consigliere del senatore è stato liberato, dopo un’imputazione di presunti nessi con l’ELN

Robert Daza, Teófilo Acuña e Adelso Gallo.

Redazione Politica

Una giudice ha ordinato la libertà dei tre uomini accusati di “strumentalizzare membri di organizzazioni sociali”. Tra coloro che affronteranno il loro processo in libertà c’è Robert Daza Guevara, ex consigliere del senatore Alberto Castilla (Polo Democratico). Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Robert, Adelso e Teófilo: questi sono i dirigenti contadini ingiustamente catturati

Il pomeriggio di ieri e l’alba di oggi sono stati sconcertanti. In meno di 12 ore sono stati catturati tre importanti dirigenti del movimento contadino in Colombia, riconosciuti per i loro contributi alla costruzione dei piani di vita nei loro territori. La loro cattura comporta una grande inquietudine per le loro comunità e una persecuzione del movimento sociale nel paese. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Arrestati arbitrariamente tre dirigenti sociali in Colombia

Redazione Desinformémonos

Città del Messico / La Commissione di Interlocuzione del Sur del Bolívar, Centro e Sur del Cesar (CISBCSC) ha denunciato che la polizia nazionale della Colombia ha arrestato “in modo inopportuno” il dirigente sociale Teófilo Acuña, difensore del territorio del Magdalena Medio, il dirigente Adelso Gallo e il dirigente contadino Robert Daza. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

2020: l’anno più difficile per i movimenti anticapitalisti

Raúl Zibechi

È stato l’anno in cui si sono accumulate difficoltà: dalla crescita della militarizzazione e dei diversi controlli statali (materiali e digitali) fino all’imposizione di obblighi di soggiorno che hanno impedito la mobilità e hanno accentuato l’isolamento e l’individualismo. Un cocktail oppressivo e repressivo come non vedevamo da molto tempo. Prosegui la lettura »

, , , , , ,

Nessun commento

Giornata di violenza in Colombia si chiude con un massacro e vari dirigenti sociali assassinati

L’Istituto di Studi per lo Sviluppo e la Pace (Indepaz) ha riportato l’assassinio del dirigente Juan Carlos Petins.

Una nuova giornata di violenza in Colombia si è chiusa con l’assassinio di vari dirigenti sociali e un massacro nel dipartimento del Cauca a Santander de Quilichao, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Liberato Julián Gil, dirigente del Congreso de los Pueblos

Il dirigente colombiano fu catturato e incarcerato nel giugno del 2018 insieme a Juseff Morales Betancourt e ad Harry Alejandro Gil, ambedue del movimento sociale. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Nel Catatumbo così è stata la grande mobilitazione del 19 novembre

Nell’ambito del cosiddetto Sciopero Nazionale convocato per questo giovedì 19 novembre, contadini e contadine, e membri delle Giunte d’Azione Comunale di diversi municipi della regione del Catatumbo, Norte de Santander, si sono incontrati a Tibú per organizzarsi per questa grande giornata di protesta. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Nove giovani assassinati in un commissariato colombiano

Ennesimo massacro del narco-stato colombiano. 

Questo martedì il consigliere della città capitolina Diego Cancino ha denunciato, giudicando i fatti come “criminalità poliziesca”, che nove giovani che erano detenuti in un commissariato del municipio colombiano di Soacha, al sud di Bogotá, sono morti in un incendio che si è scatenato in una cella. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Guerrigliero racconta come è avvenuta la morte del comandante “Uriel” dell’ELN

Dieci giorni dopo l’abbattimento del comandante Uriel dell’ELN, questo gruppo guerrigliero ha confermato che la sua morte è avvenuta per lo sparo di un franco tiratore e che una delle minori che stava con lui pochi minuti prima della sua morte era sua figlia. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Colombia: Attentato contro il senatore indigeno Feliciano Valencia

Il Tessuto di Difesa della Vita e dei Diritti Umani informa la comunità e l’opinione pubblica nazionale e internazionale che verso le 9.40 am di oggi hanno attentato con colpi di fucile contro il veicolo in cui si spostava Feliciano Valencia da El Palo verso Tacueyó, nella zona tra Pajarito ed El Tierrero. Il fuoristrada ha tre fori di proiettile ai lati e nella parte posteriore. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Le menzogne del potere sul compagno Uriel

Con dolore di rivoluzionari confermiamo la caduta del compagno Uriel che ha dato la propria vita con alta dignità per i grandi ideali di trasformazione, giustizia sociale, sovranità e futuro dell’umanità. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Uriel vive!

FARC-EP Segunda Marquetalia

Condoglianze all’ELN

Le FARC-EP, Segunda Marquetalia, abbracciano ed esprimono le loro più sentite condoglianze alla direzione e ai combattenti dell’ELN di fronte alla morte del comandante Uriel in un assalto dell’esercito e della polizia nelle selve del Chocó. Di cuore estendiamo la nostra solidarietà alla famiglia del combattente caduto. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Colombia: Attacco paramilitare contro i dirigenti sociali del Putumayo

Gustavo Enrique Mestre Cubillos

Mi hanno informato che a partire dalle ore 7.00 pm di ieri, sabato 24 ottobre 2020, uomini armati appartenenti al gruppo paramilitare “La Mafie” e alle “Forze Militari Messicane” (braccio armato del Cartello di Sinaloa in Colobia), Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento