Archivio per la categoria Italia

1972-1992 l’Autonomia Operaia a Roma. Intervista a Giorgio Ferrari

In occasione dell’uscita del volume quarto di Autonomi edito da Derive Approdi riprendiamo l’intervista a Giorgio Ferrari pubblicata sul sito “Giorni che valgono anni – cronache immagini e racconti dal ’77 romano”

Nel libro parli del vostro modo di “essere compagni tra i compagni”, del differente approccio al lavoro di massa che vi distingue dagli autoproclamati dirigenti del movimento (che siano dei gruppi, degli “undici” o di una delle tante riviste della galassia autonoma), un metodo che ripropone il classico schema prassi-teoria-prassi in anni in cui la verbosità della sinistra extraparlamentare rende questo approccio inconsueto. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Intesa San Paolo contro i Sioux di Standing Rock: finanzia l’oleodotto Dakota Access

Seattle potrebbe disinvestire dalla Wells Fargo, che fa la stessa cosa.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Nicoletta condannata a 8 mesi per evasione

Alle 7.00 di questa mattina, mentre Bussoleno cominciava a svegliarsi, i Carabinieri sono andati a prelevare Nicoletta direttamente a La Credenza, la casa della sua evasione e punto di riferimento per il movimento NoTav.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

MSC Crociere e la violazione dei diritti umani

Daniel Gatti

La nave da crociera del terrore. La giustizia si occupa della “schiavitù” nel mare.

Montevideo, 27 ottobre. La giustizia del lavoro di San Salvador, Bahia, ha iniziato a esaminare il caso degli 11 membri dell’equipaggio della nave da crociera MSC Magnifica, proprietà della compagnia italiana MSC Crociere. Prosegui la lettura »

Nessun commento

La repressione è la norma in via dei Volsci

Passa l’anno ma le bombe alla sede di femministe e lesbiche di via del Volsci non si fermano!

L’ultimo attacco dinamitardo è dell’altro ieri, mentre la sera del 30 dicembre quando arriviamo in via dei Volsci per la quarta bomba in 3 giorni, ci accoglie il coretto faccetta nera cantata da uno sulla porta del civico 26, noi reagiamo verbalmente e un altro ci dice ‘qua semo tutti fascisti’.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

La repressione ha tante facce! Nuove bombe carta al 22

Eccoci qua allo scadere dell’anno con l’ennesimo attacco dinamitardo alla sede femminista e lesbica di Via dei Volsci 22.

E’ stato introdotto un bombone all’interno della sede che ha procurato gravi danni usati ora in maniera strumentale e pretestuosa dalla proprietà. Questa ha repentinamente allertato i vigili del fuoco i quali hanno dichiarato i locali confinanti inagibili.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Llakta Kunka Fest – La voz del pueblo

Llakta.kunka.fest

Da Milano a Roma presentazione dell’iniziativa! da Latinoamericana del 4 novembre Audio 9’06”

Nessun commento

Le trasmissioni del lunedì di Radio Onda Rossa presentano

Prosegui la lettura »

Nessun commento

30 Aprile – Rete Stop Enel nell’Assemblea degli Azionisti. Intervento Humberto Manquel Millaguir

Per i comitati internazionali della Rete Stop Enel, intervento di Humberto Manquel Millaguir nell’Assemblea degli azionisti 2013.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Carbone pulito coscienze sporche

,

Nessun commento

Fermiamo l’energia che opprime le comunità e distrugge l’ambiente.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

Fermiamo l’energia che opprime le comunità e distrugge l’ambiente

APPELLO AI TERRITORI

Fermiamo l’energia che opprime le comunità e distrugge l’ambiente.

Il 30 aprile si celebrerà a Roma l’assemblea degli azionisti di Enel S.p.A. Anche quest’anno la multinazionale dell’energia, simbolo d’ inquinamento e del colonialismo energetico italiano nel mondo, vaglierà i suoi bilanci basati su centrali altamente inquinanti, opere devastanti, impianti costruiti violando i territori senza alcun rispetto per le comunità.

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

El Salvador – Funes: Contratto con l’ENEL è una grande truffa

La compagnia italiana ENEL è stata duramente criticata questo sabato dal presidente salvadoregno Mauricio Funes per un accordo firmato nel 2002 durante il Governo di Francisco Flores (1999-2004).

Prosegui la lettura »

Nessun commento

Italia e Colombia, una relazione pericolosa

Antonio Mazzeo

Si rafforza la partnership politico-militare tra Italia e Colombia. Dal prossimo anno le forze armate italiane si addestreranno nella selva, mentre il personale militare colombiano sarà ospite delle scuole di guerre dello Stato maggiore. All’orizzonte nuovi affari del complesso militare industriale nazionale nel paese sudamericano all’indice per la sistematica violazione dei diritti umani.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

Cena di sottoscrizione a Radio Onda Rossa @Ex51

Nessun commento