Archivio per la categoria Argentina

Argentina: A Trelew hanno liberato le dieci detenute durante l’Incontro Plurinazionale delle Donne

“Ci hanno schiacciate a calci, ci hanno distrutte a bastonate”, hanno denunciato.

Le dieci partecipanti al 33° Incontro Nazionale delle Donne che ieri sono state arrestate durante la selvaggia razzia e la successiva repressione nel centro della città di Trelew, Chubut, sono state liberate questa mattina. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Argentina: Repressione, arrestate e ferite dopo il corteo dell’Incontro Plurinazionale delle Donne

Il corteo era concluso, la polizia provinciale ha dispiegato le sue forze, incluse quelle a cavallo, e hanno cominciato a reprimere le partecipanti all’incontro con proiettili di gomma, ci sono delle donne arrestate e ferite. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

In Argentina gli studenti secondari rifiutano i tagli

Gli studenti secondari hanno sfilato, lo scorso 3 ottobre, dal Palazzo Pizzurno fino alla sede del Ministero dell’Educazione della Città di Buenos Aires. I Centri degli Studenti delle varie scuole di questa città, organizzati nel Coordinamento degli Studenti di Base (CEB), hanno protestato contro il taglio del bilancio dell’educazione che il PRO (Proposta Repubblicana) si proponeva di approvare per l’anno prossimo. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Facundo Jones Huala, longko della resistenza Mapuche, parla dal Carcere di Valdivia

Attraverso un comunicato pubblico inviato al nostro mezzo di comunicazione il longko della resistenza Mapuche Puelche, Facundo Jones Huala, saluta e con dignità si fa carico della sua prigionia politica all’interno del carcere della città di Valdivia. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Argentina: La Gendarmeria ha effettuato un violento sgombero a Lanús con feriti e arrestati

Adrian Figueroa Diaz

Le 25 famiglie che da un mese si erano insediate su dei terreni abbandonati nel distretto di Lanús, sono state sgomberate ieri sera dopo che avevano condiviso insieme il cibo nella mensa popolare di quel precario insediamento, durante una violenta operazione nella quale poliziotti e gendarmi hanno sparato proiettili di gomma e gas lacrimogeni. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Argentina: Massiccia mobilitazione all’inizio delle 36 ore di proteste contro il regime di Macri

Ieri i movimenti sociali e i sindacati hanno mobilitato centinaia di migliaia di persone a Plaza de Mayo. Grandi cortei in molte città del paese. Oggi Sciopero Generale. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

I mapuche rifiutano il documentario “Il cammino di santiago”

Comunità Puel Willi Mapu

Noi mapuche, che viviamo e che il 1° agosto ci avviciniamo al Pu lof de Cushamen vogliamo esprimere il nostro più energico rifiuto della creazione, proiezione e diffusione del documentario “Il cammino di santiago”. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Le autonomie dopo il progressismo

Raúl Zibechi

Dopo un lungo decennio di governi progressisti, i dibattiti sull’autonomia e le pratiche autonome sembrano essere mutati; hanno abbandonato lo scenario e si sono rifugiati nelle pieghe meno visibili dei movimenti anti-sistema. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Jones Huala estradato in Cile

Adriana Meyer

Il Governo non ha ascoltato una richiesta dell’ONU.

A Sonia Invanoff, avvocata del dirigente mapuche, l’estradizione è stata notificata quando Huala stava già venendo trasferito in Cile, e ha denunciato che teme per la sua integrità fisica nelle carceri al di là delle Ande. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

“Tutto ritorna” – Lettera di Facundo alla ministra Bullrich

Lei crede che siamo un popolo colonizzato, chiaro, però è confusa: siamo una comunità che ha dovuto sopportare 130 anni a l’ombra, ma in questo tempo non stavamo dormendo, ma resistendo e imparando continuamente da persone come lei che pensavano di averci conquistato, per poterci rialzare con la nostra forza. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

L’ONU frena l’estradizione di Facundo Jones Huala, la Giustizia argentina continua la persecuzione

Oggi si è saputo che l’ONU ha ordinato al governo argentino di sospendere l’estradizione del lonko Facundo Jones Huala fino a quando la Commissione dei Diritti Umani di quel organismo analizzerà il caso. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Il lonko mapuche Facundo Jones Huala è stato trasferito con una destinazione sconosciuta

La “Giustizia” omette di notificare le misure adottate agli interessati.

Il 25 agosto pomeriggio, una squadra di circa 20 agenti della Polizia Federale si è presentata a casa di Trinidad Huala, dove il lonko si trovava agli arresti domiciliari. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

La Corte Suprema ha confermato l’estradizione in Cile di Facundo Jones Huala

Il massimo tribunale ha confermato la sentenza.

Giovedì pomeriggio la Corte Suprema di Giustizia della Nazione ha confermato la sentenza del giudice federale di Bariloche, Gustavo Villanueva, che il dirigente della Resistenza Ancestrale Mapuche (RAM), Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Respinta la richiesta di scarcerazione di Facundo Jones Huala

La Camera Federale di Cassazione Penale ha rifiutato la scarcerazione di Facundo Jones Huala. Con un verdetto a maggioranza la Cassazione ha rimesso al tribunale di origine la motivazione della procura. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

United Colors of Benetton: Rosso sangue Mapuche

Giada Giupponi

Nelle poche terre della Patagonia rimaste ai Mapuche, Benetton vuole portare il “progresso” a suon di massacri e torture, ma loro non si arrendono. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento