Archivio per la categoria Argentina

Argentina: Persecuzione degli oppositori, hanno condannato Milagro Sala a 4 anni di prigione

Si è conosciuta una nuova sentenza contro la Deputata del Parlasur, Milagro Sala. Il tribunale composto da Ana Pérez Rojas, Mario Puig e Claudia Sadir l’ha condannata a 4 anni di prigione, nella causa conosciuta come “Luca Arias”, per lesioni gravi con il concorso premeditato di due o più persone. La difesa della Sala farà appello alla misura. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Argentina: Quello di Rafa Nahuel fu un “omicidio aggravato”

Claudia Rafael

“Omicidio aggravato”, hanno detto i membri della corte e hanno ordinato di arrestare Francisco Pintos. Perfetto. Colui che alle spalle e con un fucile mise fine alla vita di Rafael Nahuel, il ragazzo mapuche di 22 anni. Mille pretesti per decidere chi vive e chi no. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Dieci chiavi per ripensare e scuotere il femminismo oggi: María Galindo a Mu

María Galindo

La genealogia del femminismo argentino. La nuova fase del neoliberalismo. L’accademia fossilizzante. La tecnocrazia e l’uguaglianza di genere. La costruzione della politica. Il femminismo insaziabile. Il crollo delle coscienze. Dove cercare i segni di piacere, speranza e vita. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Riconoscimento dei mapuche

Darío Aranda

Sei membri di Campo Maripe sono stati assolti dall’accusa di “usurpare” terre a Vaca Muerta. Festeggiamenti della Comunità Mapuche. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: “Una piccola grande battaglia vinta a Benetton”

Una delle donne mapuche assolte racconta in prima persona come ha vissuto questo storico processo che i media hanno silenziato. L’allegria di aver trovato, anche se per una volta, un po’ di giustizia in mezzo ad una persecuzione che comporta anni di dolore e morti trasmesse di generazione in generazione. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Spie, poliziotti e procuratori che hanno lavorato per Benetton

Sebastián Premici

I Poliziotti della provincia  di Chubut hanno confermato che fecero fuoco con armi letali contro la comunità. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

I movimenti che lottano contro la nuova destra

Raúl Zibechi

L’energia sociale emancipatrice non scompare né svanisce. Muta, si trasforma e si converte in qualcosa di differente, capace di promuovere nuovi movimenti, senza perdere i propri tratti fondamentali anche se si presenta in modi nuovi ed inediti. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Milagro Sala: Una sentenza per sostenere la persecuzione

Ailín Bullentini

La Giustizia di Jujuy ha condannato Milagro Sala a tredici anni di prigione nella causa Pibes Villeros. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Milagro Sala è stata assolta in una causa montata dopo l’andata al potere di Cambiemos

Ailín Bullentini e Agustina Arredondo

“È stata una piccola luce di speranza”

All’unanimità, il Tribunale Criminale 2 ha assolto la Sala nella causa che indagava una sparatoria del 2007 e ha ordinato la sua immediata libertà. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

L’ultima intervista a Bayer di Página/12

Silvina Friera

“Mi sono proposto di non avere pietà con gli spietati”.

Venendo ristampata parte della sua opera, il 14 agosto 2016 Página/12 pubblicò una conversazione con lo scrittore. Qui, alcuni estratti: la dittatura, l’esilio, le sue ricerche, il governo di Macri e, certamente, l’anarchia. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Osvaldo Bayer, questo imprescindibile seminatore di idee libertarie

Carlos Aznárez

Per salutare un maestro della tempra di un gigante come Osvaldo Bayer, è senza nessun dubbio necessario cercare di parlare di un uomo degno. Questa semplice parola, così in disuso tra politicanti, funzionari di diverso aspetto e una buona quantità di fabbricanti di illusioni, definisce molto bene chi ha fatto della coerenza un modo di vita. Solo l’aver ritrovato per la memoria del nostro popolo l’eroica lotta dei lavoratori rurali della Patagonia, raccontando le sue storie di ribellione e coraggio, ma anche la tragedia che ha causato la repressione su di loro, serve a giudicarlo come un notevole raccoglitore di testimonianze di esempi di vita. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Nel nord argentino il governo legalizza il lavoro infantile

Javier Pellegrina

Il governo della settentrionale provincia argentina di Jujuy -il medesimo che da quasi tre anni tiene prigioniera senza una sentenza definitiva la dirigente sociale e deputata al Parlasur, Milagro Salas- ha dato luce verde alle imprese coltivatrici di tabacco e ad altri gruppi imprenditoriali ad impiegare dei minori. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Argentina / Conferenza stampa per Santiago Maldonado: “La sentenza vuole garantire l’impunità, ha un obiettivo politico”

David Pike

Verso mezzogiorno di questo mercoledì 5 dicembre, nell’Hotel Bauen recuperato dai suoi lavoratori, la famiglia di Santiago Maldonado ha fatto una conferenza stampa, alla quale è stato presente Resumen Latinoamericano, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

“A noi, né uccidendoci né sotterrandoci ci faranno tacere”

Anabella Antonelli

Il 29 ottobre, è cominciato il processo a  Ivana Huenelaf e ad altri quattro comuneri, che il 10 gennaio 2017 furono solidali di fronte alla feroce repressione nel Pu Lof Cushamen, e furono perseguitatx in mezzo ad una sparatoria, lx arrestarono, torturano, minacciarono, picchiarono e per ore lx fecero scomparire. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Argentina: Corteo di massa chiede “Giustizia per Rodolfo Orellana e Marcos Soria”, militanti assassinati dalla polizia

Migliaia di persone, organizzazioni sociali, politiche, popolari e partiti di sinistra hanno risposto massicciamente alla convocazione della CETEP, per ripudiare e chiedere giustizia di fronte alla Casa di Buenos Aires e Córdoba. È stata chiesta anche la libertà di compagnx che ancora sono detenutix. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento