Archivio per la categoria Argentina

In Argentina crescono pandemia e povertà e il FMI fa pressioni

Juan Guahán

In Argentina stiamo passando momenti complicati: la pandemia e la povertà crescono, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ci fa pressione per i debiti che vogliono riscuotere e gli aggiustamenti che chiedono. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Argentina: Gigantesco “piqueterazo” a Plaza de Mayo per l’aumento dei salari

Come lo aveva annunciato il fronte unico delle organizzazioni piquetere -il cui numero supera qualsiasi precedente azione-, in tutto il paese si sono svolte numerose azioni contro gli aggiustamenti e per l’aumento del salario minimo e i programmi sociali. Nella Città Autonoma di Buenos Aires, decine di migliaia di manifestanti si sono diretti verso il potere politico, a Plaza de Mayo, Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Argentina: Comunicato Urgente delle Assemblee del Curru Leufú, “No alla Patagonia come Zona da Sacrificare”

Da martedì 9 marzo 2021 assistiamo ad uno dei maggiori ecocidi visti in Patagonia.

Paesi e boschi della Regione Andina sono stati rasi al suolo da un fuoco che è avanzato impietoso spinto da… il vento, la negligenza, la cupidigia? Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Lula assolto

Atilio A. Boron

Il giudice Edson Fachin, del Supremo Tribunale del Brasile, ha annullato tutte le condanne per corruzione contro l’ex presidente nel caso Lava Jato. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Argentina: Un’altra affollata marcia contro la lottizzazione mineraria ad Esquel

Gli Abitanti Autoconvocati per il No alla Miniera hanno marciato di nuovo nella città di Esquel contro il progetto di lottizzazione. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Argentina: Marcia ai Tribunali per Milagro Sala, “La Corte è la discarica della democrazia”

Organizzazioni politiche e sociali, sindacali e dei diritti umani si sono mobilitate nel centro portegno, fino a Plaza Lavalle e ai tribunali, per chiedere alla Corte Suprema di Giustizia la libertà della referente sociale e dirigente del gruppo Túpac Amaru, Milagro Sala, a cinque anni della sua detenzione a Jujuy. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Argentina – Diciotto anni di lotta: un popolo che fa storia

Julián Raso

In mezzo ad un nuovo assalto delle mega imprese minerarie, la lotta di Esquel e di tutto il Chubut compie diciotto anni. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Argentina: L’aborto è legge, grazie alle strade verdi, alle lotte verdi

María Torrellas

Servizio fotografico di Resumen Latinoamericano

Eravamo centinaia, migliaia, milioni, questo 29 e 30 dicembre, e gli altri anni, e gli altri anni ancora, le nostre predecessore, le lottatrici. Le strade verdi, le città verdi, le piazze verdi, nei dintorni delle istituzioni, verdi. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Nazione Mapuche: A Mascardi, la polizia spara 300 colpi, brucia un’abitazione e aggredisce i comuneri del Lof Lafken Winkul Mapu

Quasi quattro ore dopo aver iniziato la repressione nella zona di Villa Mascardi, la Polizia Federale ha gradualmente ritirato i propri agenti dall’area occupata da una comunità mapuche, dopo un’operazione che ha dispiegato 100 umani in divisa per effettuare una “ispezione oculare” in un hotel abbandonato da anni Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Aborto legale: i festeggiamenti e l’emozione nei dintorni del Congresso

María Daniela Yaccar

“Ora si avvicina la Vigilia di Natale, ora si avvicina il Natale, in tutta l’Argentina l’aborto sia legale”.

Alle 7.23 la votazione favorevole al progetto di interruzione volontaria della gravidanza ha scatenato l’allegria nelle migliaia di persone che aspettavano con i loro fazzoletti verdi. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Diego e la passione delle masse meridiane

Andrea Ruben Pomella e Miguel Mellino

Maradona smuove, divide anche da morto, sbarra qualsiasi visione (di classe e di razza) conciliante e pacificatoria. Occorre interrogare, senza remore morali(ste), questa identificazione popolare, che va oltre ciò che è stato. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Voci su Guernica

Mario Hernández

Il 29 ottobre, giorno del violento sgombero delle 1.500 famiglie di Guernica, abbiamo intervistato nel programma “Plan B(aires)”, che viene emesso i giovedì dalle 19.00 alle 20.00 attraverso FM La Boca (90.1), Néstor Pitrola del PO, Nora Cortiñas delle Madri di Plaza de Mayo Linea Fondatrice, il poeta e referente dei Diritti Umani Zito Lema e il sociologo Matías Eskenazi. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nazione Mapuche: Importante dispiegamento di forze di sicurezza e di dispositivi federali a Villa Mascardi

Un’importante dispiegamento di forze speciali e moderni dispositivi di controllo e vigilanza è stato realizzato questo mercoledì nella zona di Villa Mascardi e della Strada Nazionale 40. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Guernica: Quando è il momento degli ultimi?

Antonella Alvarez

Le immagini dello sgombero di Guernica non richiedono molte parole. Parlano da sole, diciamo. 4000 agenti per sgombrare un terreno senza alcuno uso, dove più di 1400 famiglie hanno cercato di garantirsi un pezzo di terra per riprodurre la vita, perché la frase “dove c’è una necessità nasce un diritto” è lettera morta, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Argentina: Voto all’ONU contro il Venzuela, “A nostro nome, no”

Carlos Aznárez

Con un atteggiamento compiacente verso la politica estera nordamericana, il governo argentino, attraverso il suo rappresentante ufficiale, nel Consiglio dei Diritti Umani dell’ONU ha votato contro la Repubblica Bolivariana del Venezuela. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento