Archivio per la categoria Argentina

Argentina: Benetton ha bloccato una strada a Chubut e ha rinchiuso un paese mapuche

La comunità mapuche di Chubut ha denunciato che il magnate italiano Luciano Benetton ha bloccato una strada di campagna e così li ha lasciati rinchiusi. I membri della comunità hanno avvertito che stanno rimanendo senza cibo. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

Argentina: Massiccio “pañuelazo” di fronte al Congresso: “L’aborto sarà legge nel 2020”

Con le parole d’ordine “Continuiamo nella campagna” e “Aborto Legale 2020” è cominciato di fronte al Congresso il Pañuelazo Federale 19F (il mostrare i fazzoletti verdi, ndt) convocato dalla Campagna Nazionale per il Diritto all’Aborto Legale, Sicuro e Gratuito, a pochi giorni dall’inizio delle sessioni legislative, nelle quali il Potere Esecutivo ha annunciato che invierà un progetto per legalizzare l’aborto. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Quella vana resistenza del popolo Mapuche: “Benetton intoccabili”

Giuseppe Pietrobelli

Latifondisti – Il prof. della Fondazione che si è dimesso: “La famiglia rinunci alle terre degli indios”. Prosegui la lettura »

, , , ,

Nessun commento

I guardiani del fiume Santa Cruz

Redazione Canal Abierto

L’ultimo fiume glaciale libero del nostro paese corre il rischio di essere chiuso in un bacino dal complesso Cóndor Cliff-La Barrancosa. Per 16 giorni 40 giovani di Argentina, Cile e Stati Uniti percorreranno le sue acque dalle Ande all’oceano. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Denunciata la morte per denutrizione di bambini della comunità wichí di Salta

Rodolfo Franco, medico della comunità wichí di Misión Chaqueña, Salta, ha offerto alla Garganta Poderosa una testimonianza sulla critica situazione che attraversano i popoli originari nella provincia settentrionale. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Argentina: un viaggio nella crisi sociale

Angelo Zaccaria

Come quello da me scritto oltre un anno fa, anche questo contributo nasce da una nuova lunga permanenza in Argentina, fra inizio di Marzo e poco dopo metà Settembre, per la maggior parte del tempo a Buenos Aires. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Nuovo territorio Mapuche liberato dall’usurpazione dei Benetton

L.M.

Territorio Mapuche recuperato

Mapuche significa popolo o gente (che) della terra (mapu), terra del popolo. Un popolo che prima gli spagnoli, ma poi, innanzitutto, i padri della patria e degli argentini di oggi tentarono di sterminare e quasi ci riuscirono. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

La madre di tutte le battaglie: Nora Cortiñas accompagnerà le mobilitazioni a Temuco

Questo fine settimana la madre di Plaza de Mayo visiterà il Wallmapu, come parte di una missione internazionale di osservazione sui Diritti Umani. Instancabile lottatrice femminista e per i diritti indigeni, Nora visiterà nel carcere anche il prigioniero politico mapuche Facundo Jones Huala. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

#MUEnChile: la copertura mediatica che Facebook censura

Facebook ha censurato la nostra pagina in detta rete il giorno in cui coprivamo in diretta la massiccia e pacifica protesta contro le politiche del governo di Sebastián Piñera, repressa dai Carabinieri nelle strade di Santiago. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Elezioni argentine: i temibili 44 giorni che restano per l’insediamento di Alberto Fernández

Rubén Armendáriz

La formula presidenziale del progressista Frente de Todos si è imposta al primo turno delle elezioni presidenziali e Alberto Fernández sarà il prossimo presidente degli argentini, dopo aver sconfitto il progetto neoliberale imposto dalla coalizione di destra Cambiemos. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Audio messaggio del compagno mapuche Facundo Huala a 2 anni dalla sua detenzione politica

Mari Mari Mari com pu che, com pu anai planche,

com ta aukache llemay cangelu mapu cangelu

Ciao a tutti gli amici e a tutta la gente guerriera di altre terre.

Un saluto grande e cordiale a tuttx i compagnx, alla gente che sta ascoltando questo audio. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

La parte danneggiata del mercato del consumo e del lavoro ha deciso la fine dell’economia di tagli di Macri

Julio C. Gambina

Il mese di agosto termina con un aggravamento della situazione economica di milioni di persone in Argentina, acutizzando problemi di inflazione intorno al 55% annuale e di recessione proiettata intorno al -3% per il 2019, a cui dobbiamo aggiungere i primi indizi di una cessazione dei pagamenti. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Salari da pagare, squadracce e uno sciopero nazionale: appunti per intendere perché Chubut arde

La CTERA ha convocato uno sciopero nazionale dopo l’attacco contro i docenti chubutensi che sono stati aggrediti da una squadraccia mentre effettuavano diversi blocchi stradali per salari dovuti. Da parte del sindacato sottolineano a lavaca che l’attacco non ha avuto a che vedere con dei lavoratori petroliferi, che durante i blocchi hanno manifestato la propria solidarietà, ma con dei gruppi di scontro legati al governo provinciale. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

La guerra contro i poveri e altre realtà dell’Argentina macrista

Martín Delgado Cultelli

La situazione sociale dell’Argentina è sempre più insostenibile per i settori popolari che sentono tutto il peso degli aggiustamenti nelle loro e sulle loro spalle, frutto di una repressione che non ha dubbi nell’usare il bastone per garantire l’applicazione della ricetta del fondo monetario. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Ex militare argentino ammette: più di 4.000 gettati vivi in mare

Sergio Scorza

L’ex militare Nelson Ramón González, nel corso della causa giudiziaria contro i responsabili dell’operazione “Controffensiva” e per i crimini commessi da questi ultimi durante l’ultima dittatura militare argentina –sostenuta dagli Stati Uniti– negli anni 1979 e 1980, Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento