Venezuela: Sicari di destra assassinano a Caracas ex militante del MIR del Cile


A Caracas, è stato assassinato l’ex militante del MIR-EGP del Cile,  José Rodrigo Muñoz Alcoholado, che era conosciuto con il soprannome di El Chico Alejo.

Secondo informazioni giunte dal Venezuela, dove la violenza dell’opposizione continua a causare morti e feriti, El Chico stava cenando insieme ad un’altra persona in un ristorante di viale Solano, di Caracas, chiamato Rugantino. Insieme a loro sono entrati due soggetti che si sono seduti ad un tavolo vicino. Passate circa due ore, i soggetti si sono avvicinati alla cassa per pagare il conto, e in quel momento, improvvisamente, hanno tirato fuori le armi lunghe e hanno sparato una raffica verso il tavolo dove era El Chico con il suo accompagnatore. Dopo, i due assassini sono fuggiti dal luogo in moto.

Questa è l’informazione data da testimoni e poliziotti del CICPC.

Il militante cileno è stato colpito allo zigomo sinistro da un proiettile che gli ha immediatamente causato la morte. Questo giovedì i suoi familiari e compagni di Caracas hanno fatto le relative pratiche nella morgue di Bello Monte, a Caracas.

Secondo questo racconto, sarebbe un’azione di sicariato che con il tempo verrà delucidata, e le indagini che saranno realizzate, dato il contesto in cui si trova il Venezuela, attaccato dalla violenza fascista di opposizione, non saranno facili da fare.

11-05-2017

Resumen Latinoamericano

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Venezuela: Sicarios derechistas asesinan en Caracas a ex militante del MIR de Chile” pubblicato il 11-05-2017 in Resumen Latinoamericanosu [http://www.resumenlatinoamericano.org/2017/05/12/venezuela-sicarios-derechistas-asesinan-en-caracas-a-ex-militante-del-mir-de-chile/] ultimo accesso 12-05-2017.

,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)