Articoli con tag Capitalismo

Il dibattito sulla Bolivia e il ruolo di García Linera nella stagnazione del processo di cambiamenti

Mauro Alcócer Hurtado

A sei mesi dal sanguinoso golpe fascista in Bolivia del 10 novembre 2019 che abbatté il governo di Evo Morales, è iniziato un dibattito sulle cause che hanno portato a questa terribile conclusione. Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

La pandemia e la fine dell’era neoliberale

Atilio A. Borón

Il coronavirus ha scatenato un torrente di riflessioni ed analisi che hanno come comune denominatore l’intenzione di disegnare i (diffusi) contorni del tipo di società ed economia che risorgeranno una volta che il flagello sia stato controllato. Sono sovrabbondanti le ragioni per fare un’incursione in questa classe di speculazioni, magari ben informate e controllate, perché se di qualcosa siamo completamente sicuri è che la prima vittima fatale che si è presa la pandemia è stata la versione neoliberale del capitalismo. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Il capitalismo è potere, non economia

Raúl Zibechi

La frase appartiene al leader curdo Abdullah Öcalan, tratta dal secondo volume del Manifesto per la Civilizzazione Democratica, che ha come sottotitolo “La Civilizzazione Capitalista. L’era degli dei senza maschera e dei re nudi”. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

L’utopia della città condivisa

Alejandra Dandan

Intervista all’architetto Jaime Sorín sul quartiere della Túpac Amaru a Jujuy.

L’ex decano della Facoltà di Architettura (UBA) riflette sul Cantri, città costruita dall’organizzazione guidata da Milagro Sala, e lo definisce come un’esperienza dove “l’abitazione è stata trattata come un problema integrale di inclusione”.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Il mondo degli espropriati

David Harvey. «Diciassette contraddizioni e la fine del capitalismo» (Feltrinelli) è l’appassionata analisi condotta dal geografo statunitense sulla crisi economica e la violenta risposta del potere per garantire l’appropriazione privata della ricchezza comune.

Benedetto Vecchi

Una scrit­tura chiara, essen­ziale per esporre le con­trad­di­zioni del capi­ta­li­smo, sia quelle con­na­tu­rate al suo svi­luppo, sia quelle che potreb­bero por­tare all’implosione, se non al suo «crollo». Poi, improv­vi­sa­mente, una devia­zione improv­visa da una espo­si­zione che ricorda più un manuale che non a un sag­gio teo­re­tico. Prosegui la lettura »

Nessun commento