Articoli con tag Rivoluzioni

Il Che, a 50 anni dalla sua morte

,

Nessun commento

Timoniere di due rivoluzioni

Raúl Zibechi

Come le precedenti, la rivoluzione cubana ha avuto nei suoi momenti iniziali di euforia una forte vocazione utopica, per atterrare in un crudo realismo quando si sono accumulate le difficoltà. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Lettera aperta al Governo e al Popolo di Cuba

Compagno Raúl Castro Ruz.

Presidente del Consiglio di Stato e Ministri della Repubblica di Cuba.

Uomini e donne del governo cubano.

Popolo della sorella Repubblica di Cuba.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Le ceneri di Fidel intraprendono il loro ultimo viaggio a Santiago, dove saranno depositate al lato di José Martí

Gloria Muñoz Ramírez

L’Avana, Cuba. “Guardalo, in una cassa, va lì”, dice una signora sul Malecón, al passaggio del corteo che scende per la strada 23 con destinazione l’Oriente. L’urna di legno viaggia dentro una vetrina trainata da una jeep militare. Prosegui la lettura »

Nessun commento

L’Avana ricorda Fidel

Redazione Contropiano

Non ci sembra necessario dover aggiungere molte parole, oltre a sottolineare come la luce cambi, dal giorno alla notte, senza che le strade si svuotino.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

“Ribellarsi è giusto”. L’orizzonte di Fidel Castro e della Rivoluzione Cubana

Di fronte ai giganti della storia, alle personalità capaci di riassumere un’epoca a partire dalle azioni con le quali hanno contribuito a formarla, è buona regola non affrettare i giudizi, non esporsi a considerazione sommarie e frettolose, non correre nel tentativo di voler dare conto di un qualcosa che è enorme rispetto alla possibilità stessa di raccontarlo pienamente.
Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Fidel

Eduardo Galeano

Dal libro “Specchi”.

I suoi nemici dicono che è stato un re senza corona e che confondeva l’unità con l’unanimità.

E in questo i suoi nemici hanno ragione.

Prosegui la lettura »

Nessun commento