Articoli con tag Parapolitica

Per disarmare l’ELN

Un membro della guerriglia dell’Eln a Río Verde (Antioquia).

Víctor de Currea-Lugo

Verso un negoziato di pace.

Aspetti come le garanzie reali di partecipazione politica non possono ridursi a dichiarazioni né a norme.

Disarmare qualcuno non è solo, letteralmente, togliergli le armi, ma anche, metaforicamente, togliergli gli argomenti (e in questa battaglia di argomenti dico qui, come contributo alla pace, ciò che credo che pensi l’ELN).

Prosegui la lettura »

, ,

Nessun commento

Condannati tre alti funzionari di Uribe

Dopo quasi due anni di processo e a distanza di oltre 10 anni dai crimini contestati,  la Sala Penale della Corte Suprema di Giustizia ha emesso la sentenza contro gli ex ministri Sabas Pretelt de la Vega e  Diego Palacio, condannati infine ad una pena di 6 anni di prigione e 12 anni di inabilità politica; 60 mesi di prigione sono stati comminati invece ad Alvaro Velásquez, ex segretario generale della Repubblica durante il mandato dell’ex narco presidente Alvaro Uribe. Prosegui la lettura »

Nessun commento

Senatore Iván Cepeda: “Campagna elettorale di Uribe finanziata dai paramilitari!”

Il senatore Iván Cepeda, difensore dei diritti umani, nonché figlio del direttore del giornale comunista Voz e senatore della UP, Manuel Cepeda, trucidato dal terrorismo di Stato nel 1994, ha denunciato irregolarità nel finanziamento della campagna al Senato del narco ex-presidente Álvaro Uribe Vélez.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

I dialoghi di pace e la destituzione di Petro

Raúl Zibechi

La decisione del procuratore generale, Alejandro Ordóñez, di destituire il sindaco di Bogotà, Gustavo Petro, e di inabilitarlo alle cariche pubbliche per 15 anni, è un colpo al processo di pace che le FARC e il governo di Juan Manuel Santos negoziano all’Avana. Prosegui la lettura »

, , ,

Nessun commento

Mancuso dice di aver coordinato con il generale (r) Rito Alejo del Río l’arrivo dei paramilitari nel Llano

Il capo paramilitare coinvolge il segretario di Álvaro Uribe, quando era governatore di Antioquia.

Nella sua testimonianza libera dagli Stati Uniti, l’ex capo paramilitare Salvatore Mancuso ha anche affermato che il blocco nord delle Autodifese Unite della Colombia (Auc) fu creato con l’appoggio dello stato. “Pedro Juan Moreno si riunì con me e con Carlos Castaño per creare le Convivir in Urabá. Furono 12 quelle che furono create là”. Moreno fu segretario del Governo di Antioquia, sotto l’amministrazione dell’ex presidente Álvaro Uribe Vélez.

Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

La Corte Suprema ha condannato Mario Uribe per l’alleanza con Mancuso

L’ex senatore sconterà una pena di 7 anni e 6 mesi di carcere per associazione a delinquere aggravata.

L’ex senatore Mario Uribe Escobar è stato condannato dalla Corte Suprema di Giustizia a sette anni e sei mesi di carcere per aver fatto un’alleanza con l’ex capo paramilitare Salvatore Mancuso per assicurarsi un seggio nel Congresso, appoggiandosi ai suoi ex colleghi Eleonora Pineda e Miguel de la Espriella.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

Colombia: anche per gli USA legami del generale Rito Alejo del Río con i paramilitari

Lo dichiara l’ex ambasciatore USA a Bogotà in documenti cui è stato tolto il segreto di Stato. Prosegui la lettura »

,

Nessun commento

Colombia: Arrestato ex-presidente del Congresso uribista per legami con i paramilitari

Javier Cáceres è stato arrestato martedì. Tra luglio 2009 e luglio 2010 è stato presidente del Congresso.

Prosegui la lettura »

Nessun commento

Asilo diplomatico

Né inaugurando nuovamente ambasciate abolite durante i primi anni di Uribe né recuperando consolati rimasti senza titolare a causa di delinquenti attualmente in carcere, come l’ex direttore del DAS Jorge Noguera, saranno sufficienti i posti diplomatici disponibili per dare un rifugio a tutti gli alti funzionari dell’uribismo che sono incorsi in condotte delinquenziali.

Articolo di Antonio Caballero tradotto da Semana

Prosegui la lettura »

Nessun commento