In Chiapas circa 200 migranti sono stati arrestati dalla polizia messicana


Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Questo venerdì sono stati arrestati circa 200 migranti, nella loro maggioranza salvadoregni, da poliziotti federali e agenti dell’Istituto Nazionale delle Migrazioni (INM) quando sono entrati nel paese attraverso il fiume Suchiate e si dirigevano a Tapachula, in Chiapas.

Secondo fonti ufficiali, hanno partecipato all’arresto circa 100 poliziotti che hanno arrestato i migranti nel municipio chiapaneco di Metepa de Domínguez e li hanno trasferiti nella stazione migratoria Siglo 21 a Tapachula.

Dopo pochi chilometri, dall’entrata nel paese, i migranti erano già aspettati dai federali e dagli agenti della migrazione, che gli hanno impedito il passaggio.

Allo stesso modo 25 salvadoregni sono stati arrestati dalle autorità nel momento in cui sono passati al posto di guardia di Tapanatepec.

Foto: Portavoz Chiapas

9 novembre 2018

Desinformémonos

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Redacción Desinformémonos, Alrededor de 200 migrantes fueron detenidos por la policía mexicana en Chiapas” pubblicato il 09/11/2018 in Desinformémonos, su [https://desinformemonos.org/alrededor-200-migrantes-fueron-detenidos-la-policia-mexicana-chiapas/] ultimo accesso 10-11-2018.

,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)