Colombia: Muore in Chocó una giovane indigena ferita a seguito di un bombardamento militare


Le autorità colombiane hanno informato che tre persone sono morte e sei sono rimaste ferite durante il bombardamento dello scorso 30 gennaio.

Il bombardamento è avvenuto nelle vicinanze di alcune comunità indigene, che hanno denunciato che il fatto ha provocato lo sfollamento degli abitanti.

Le autorità hanno informato che la giovane di 16 anni che è stata ferita nel bombardamento delle Forze Armate della Colombia contro un accampamento dell’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) nel dipartimento del Chocó (nordest), è morta martedì dopo il suo ricovero.

La minore d’età era stata ricoverata nella Clinica Santa Sofia del Pacifico nella città di Buenaventura, dipartimento del Valle del Cauca ed era giunta nel centro ospedaliero con le braccia amputate.

La direttrice dell’istituto, Martha Isabel Valencia, ha precisato che “lei è entrata con una amputazione dei due arti superiori, e aveva anche un trauma addominale con la compromissione di vari organi”.

Da parte sua, il comandante delle Forze Militari, generale Alberto Mejía, ha insistito che la minore era stata reclutata dall’ELN e che l’operazione ha rispettato tutti i protocolli di sicurezza.

Il bombardamento è avvenuto nelle vicinanze di alcune comunità indigene, che hanno espresso la propria preoccupazione e hanno denunciato che il fatto ha provocato lo sfollamento degli abitanti.

Allo stesso tempo, la Difensoria del Popolo ha manifestato la propria preoccupazione per quanto avvenuto e per le conseguenze del medesimo, mentre la settimana scorsa la Procura ha iniziato un’indagine.

7 febbraio 2018

Resumen Latinoamericano

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Colombia: Muere joven indígena herida tras bombardeo militar en Chocó” pubblicato il 07-02-2018 in Resumen Latinoamericanosu [http://www.resumenlatinoamericano.org/2018/02/07/colombia-muere-joven-indigena-herida-tras-bombardeo-militar-en-choco/] ultimo accesso 09-02-2018.

,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)