Ecuador: Indigeni legati al Pachakutik aspettano mobilitati il riconteggio dei voti


Il movimento Pachakutik ha convocato per questo venerdì le organizzazioni politiche e sociali ad una Mobilitazione Nazionale Pacifica per la trasparenza elettorale.

Questo venerdì il movimento politico Pachakutik ha realizzato una mobilitazione, mentre il Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) dell’Ecuador riesamina le schede delle elezioni generali con presunte inconsistenze. Secondo il conteggio ufficiale, Yaku Pérez ha ottenuto il 19,38 per cento dei voti di fronte al 19,74 raggiunto da Lasso.

La concentrazione fa parte della marcia promossa da una rappresentanza dei popoli indigeni che appoggiano Yaku Pérez, candidato alla presidenza della repubblica che ha denunciato una presunta frode elettorale per colpire i voti a suo favore.

Nella giornata si attende che il CNE fornisca i risultati del riesame fatto su più di 20 mila schede consegnate lo scorso 24 febbraio dall’organizzazione al massimo organo elettorale.

Il riesame è stato portato a termine nelle installazioni situate a nordest di Quito, la capitale, dove si trova la documentazione immagazzinata in 21 casse.

Pérez disputa il secondo posto nei voti presidenziali che, secondo lo scrutinio ufficiale, lo ha ottenuto Guillermo Lasso, dell’alleanza di centro-destra CREO.

Secondo quanto registrato, il candidato del Pachakutik ha ottenuto il 19,38 per cento dei voti di fronte al 19,74 per cento raggiunto da Lasso.

È stata fissata una riunione presso il #Pachakutik con differenti settori politici e sociali per decidere azioni congiunte riguardo alla frode elettorale del #CNE e alla sistematica #corruzione in #Ecuador. pic.twitter.com/ByQpgFEVhj

Per il momento, il rappresentante di CREO passerà al secondo turno insieme ad Andrés Arauz, della coalizione progressista Unione per la Speranza, che ha accumulato la maggior quantità di voti (il 32,72 per cento) al primo turno elettorale.

Per il prossimo 11 aprile è previsto il ballottaggio e nelle giornate precedenti i contendenti effettueranno una campagna elettorale, nella quale sperano di concentrare tutti i propri sforzi per conquistare il sostegno di coloro che al primo turno hanno votato per gli altri candidati.

26 febbraio 2021

Resumen Latinoamericano

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Ecuador. Indígenas ligados a Pachakutik esperan movilizados el recuento de votos” pubblicato il 26/02/2021 in Resumen Latinoamericano, su [https://www.resumenlatinoamericano.org/2021/02/26/ecuador-indigenas-ligados-a-pachakutik-esperan-movilizados-el-recuento-de-votos/] ultimo accesso 28-02-2021.

,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)