Le menzogne del potere sul compagno Uriel


Con dolore di rivoluzionari confermiamo la caduta del compagno Uriel che ha dato la propria vita con alta dignità per i grandi ideali di trasformazione, giustizia sociale, sovranità e futuro dell’umanità.

È caduto un autentico guerrigliero e né lui né noialtri veri lottatori ci aspettiamo elogi né clemenza dai nostri nemici. Negare il carattere ribelle e insurrezionale di un dirigente rivoluzionario, da parte delle alte cupole del potere è un comportamento tradizionale dei nostri nemici che fanno della menzogna la loro prediletta arma politica.

Per quanto molta forza abbiano i loro mezzi di comunicazione, l’oligarchia colombiana non può occultare la giustezza della ribellione e della sollevazione in armi delle gioventù popolari, che non trovano dentro il gioco legale del sistema l’indispensabile spazio per lottare per le profonde trasformazioni di cui necessita il paese, e questo cammino di ribellione e nobilitazione lo ha trovato Uriel nelle file dell’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN).

 Uriel si è distinto e si fatto carico della sfida altamente rischiosa ma necessaria della comunicazione nelle reti sociali per portare la voce dell’ELN nel mondo, è questo il fatto scomodo per le élite dominanti, perché sapeva affrontare la loro egemonia ideologica e politica, per questo l’impegno del Governo nel denigrarlo e mostrarlo come un delinquente e i suoi sforzi per silenziarlo attraverso la forza.

Da quando chiamarono il Comandante e sacerdote guerrigliero Camilo Torres criminale e bandito, non ci aspettiamo nessun comportamento benevolente né obiettivo dai nostri nemici.

La caduta di Uriel ci impegna ancor di più con i propositi di cambiamento in Colombia e con le cause più nobili dell’umanità, questo è il maggior onore e riconoscimento che rendiamo a lui e a coloro che sacrificano la vita per quello che vogliono, come la giustizia, l’amore e la felicità dei popoli.

28 ottobre 2020

Direzione Nazionale

Esercito di Liberazione Nazionale

Montagne della Colombia

29 ottobre 2020

ELN Voces

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Direzione Nazionale ELNLas mentiras desde el poder sobre el compañero Uriel” pubblicato il 29/10/2020 in ELN Voces, su [https://eln-voces.net/la-mentiras-desde-el-poder-sobre-el-companero-uriel/] ultimo accesso 30-10-2020.

,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)