Cile: A Viña del Mar una forte protesta contro Piñera si è prolungata fino a tarda notte


Natalio Steinmayer

È stato incendiato il Municipio. Fischi nello stesso Festival.

Nella danza di milioni di dollari si descrivono, in questo spettacolo degno dell’era romana, pane e circo.

Centinaia di persone si sono date appuntamento nella piazza di Viña, circondata da centinaia di pacos (poliziotti), zorrillos (mezzi che lanciano i gas), guanacos (mezzi gettano acqua), bus, elicotteri e droni, tra bombe lacrimogene, fumo delle barricate, canti e parole d’ordine, dalle ore 17,00 c’è stato un duro scontro.

Fino ad ora, il saldo è:

5 auto incendiate di fronte all’Hotel O’Higgins.

Un drone abbattuto, appartenente al municipio.

Negozi Claro ed Entel, distrutti.

Un salone auto bruciato.

Barricate al nord tra Quillota e la Marina.

Barricate a Quillota tra Álvarez e il nord.

Caos stradale, deviazioni.

Attacchi alle forze speciali.

Moltissimo gas nell’atmosfera.

Fino alla chiusura di questo articolo, un contingente di Valparaíso, si dirige a Viña.

La TV ha voluto occultare quello che ha visto tutto il mondo: Piñera è stato respinto nel luogo dove si effettua il Festival. È stata fischiata anche la sindaca di destra.

AHORA: así canta el Monstruo.

Julkaissut Capucha Informativa Sunnuntaina 23. helmikuuta 2020

C’è stato anche ogni tipo di fischi, scritte e insulti alla Sindaca di ultradestra di Viña del Mar, Virginia Reginato, che dal popolo è accusata di essere “corrotta e ladrona”.

Nella notte, dei manifestanti hanno parzialmente incendiato il Municipio di Viña. Si estendono gli incendi in tutta la città, mentre si “realizzava” il Festival.

Foto, quotidiano locale

Nella notte di questa domenica, dei manifestanti indignati per la repressione della polizia sono entrati nei locali del Municipio di Viña del Mar, generando diversi danni nel parcheggio del recinto, e in altri edifici governativi nel centro della città.

Almeno tre veicoli statali e altri privati sono risultati danneggiati in modo diverso. Allo stesso tempo, ci sono stati principi di incendio in due uffici municipali che sono stati controllati.

Oltre a questo, altri gruppi sono entrati in un salone auto della zona dal quale hanno tirato fuori dei veicoli per poi incendiarli.

Mientras tanto, en las calles de Viña del Mar todo tranquilo.#Viña2020

Julkaissut Capucha Informativa Sunnuntaina 23. helmikuuta 2020

Ta weno el festival de Viña cabrxs!

Julkaissut Capucha Informativa Sunnuntaina 23. helmikuuta 2020

23 febbraio 2020

Resumen Latinoamericano

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Natalio SteinmayerChile. Viña del Mar: La fuerte protesta contra Piñera se extendió hasta altas horas de la noche / Incendiaron la Municipalidad / Abucheos en el propio Festival” pubblicato il 23/02/2020 in Resumen Latinoamericano, su [http://www.resumenlatinoamericano.org/2020/02/23/chile-vina-del-mar-la-fuerte-protesta-contra-pinera-se-extendio-hasta-altas-horas-de-la-noche-incendiaron-la-municipalidad-abucheos-en-el-propio-festival-videos/] ultimo accesso 24-02-2020.

,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)