“Ora smettete di rompere le palle, acidi”: Rosario Murillo agli oppositori di Daniel Ortega in Nicaragua


Almeno sei persone sono risultate ferite, inclusi dei giornalisti, quando questo giovedì (12.12.2019) la polizia del Nicaragua si è scagliata con botte, calci e oggetti contundenti contro una protesta di oppositori del presidente Daniel Ortega, hanno denunciato i colpiti.

“È incredibile come erano furiosi questi poliziotti, che non hanno avuto riguardo nel colpire le madri” di oppositori prigionieri, ha detto l’economista Juan Sebastián Chamorro, dirigente di Alleanza Civica per la Giustizia e la Democrazia (ACJD), che ha ricevuto un pugno in faccia quando ha cercato di mediare a favore delle donne.

L’incidente è avvenuto a Managua, al termine di un forum sulle riforme elettorali che realizzavano i blocchi di opposizione l’Unione Nazionale Azzurro e Bianco (UNAB) e l’ACJD in un hotel della capitale.

Gruppi che chiedono la liberazione di circa 160 oppositori detenuti hanno cercato di manifestare fuori dell’hotel, fatto che ha provocato l’intervento di decine di poliziotti e antisommossa. Secondo le loro denunce, la polizia ha rotto i vetri di finestre e porte e li ha tenuti rinchiusi dentro all’hotel.

Vari giornalisti che facevano la copertura della protesta hanno raccontato di essere stati colpiti, presi a calci e le loro apparecchiature danneggiate dagli agenti.

Nelle dichiarazioni ai media governativi, la vicepresidente e prima dama, Rosario Murillo, ha sollecitato i suoi avversari a “smettere di rompere le palle” e ha avvertito che “con la pace non si gioca”.

Secondo la vicepresidente, gli oppositori “non meritano di essere considerati dei nicaraguensi, perché né pensano né agiscono come nicaraguensi”. “Per favore, ascoltate, con la pace non si gioca. Ora smettere di rompere le palle, acidi, aggressivi ed esplosivi, ascoltate impresentabili creature”, ha aggiunto la moglie di Ortega.

La Murillo ha parlato dopo l’incidente e dopo che si erano conosciute le nuove sanzioni del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, questa volta contro Rafael Antonio Ortega Murillo, figlio della coppia presidenziale, e due imprese sotto il suo controllo utilizzate per il “lavaggio di denaro”.

“Rafael Ortega è il principale gestore di denaro dietro agli illeciti meccanismi finanziari della famiglia. Il Tesoro sta sanzionando Rafael e le imprese che possiede e usa per lavare denaro, con il quale sostiene il regime di Ortega a spese del popolo nicaraguense”, ha dichiarato in un comunicato  il segretario del Tesoro, Steven Mnuchin.

Le imprese designate dal governo statunitense sono Inversiones Zanzíbar S.A. e Servicio De Protección y Vigilancia S.A., che accusa che sono utilizzate da Rafael Ortega “per generare benefici, lavare denaro e aver un accesso preferenziale nei mercati per il regime di Ortega”.

Gli USA denunciano un “arricchimento personale” con l’impresa petrolifera

Al medesimo tempo, il Tesoro ha incluso nella sua lista di compagnie sanzionate la Distribuidora Nicaragüense de Petroleo (DNP), che è gestita dalla moglie di Rafael Ortega e con la quale la famiglia “si è personalmente arricchita attraverso contratti senza concorrenza con istituzioni governative del Nicaragua”.

Precedentemente, Washington aveva imposto sanzioni al Banco Corporativo (BanCorp), un istituto finanziario legato ai sandinisti, a Rosario Murillo, ad un altro dei suoi figli, a Laureano Ortega Murillo, e al suo consuocero e capo della Polizia, Francisco Díaz, e ad una dozzina di funzionari e amici.

Il Nicaragua vive in una grave crisi dalle proteste sociali dell’aprile del 2018, che sfociarono con la richiesta di rinuncia di Ortega, da 13 anni al potere. La repressione delle manifestazioni fece 328 morti, centinaia di detenuti e più di 88.000 esiliati, secondo la Commissione Interamericana dei Diritti Umani (CIDH).

da Agenzie

13 dicembre 2019

Desinformémonos

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
«Ya dejen de joder, agrios»: Rosario Murillo a opositores de Daniel Ortega en Nicaragua” pubblicato il 13/12/2019 in Desinformémonos, su [https://desinformemonos.org/ya-dejen-de-joder-agrios-rosario-murillo-a-opositores-de-daniel-ortega-en-nicaragua/?fbclid=IwAR3UjoZ6vxdNS_0C0AtIi9rH8sonr65rP34DHMpMLom2EMU4pri9YO1pVO8] ultimo accesso 23-12-2019.

, , ,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)