Nazione Mapuche: Ad un anno dall’assassinio di Rafael Nahuel, ci sono state azioni di resistenza


Hanno incendiato attrezzature stradali e un camion. Hanno lasciato volantini che rivendicano Facundo Jones Huala.

Ad un anno dalla morte di Rafael Nahuel in un terreno occupato vicino a Bariloche, gruppi di sconosciuti hanno bruciato all’alba di questa domenica tre macchinari stradali e un camion nelle vicinanze di Lago Puelo. Da un’altra parte, dei militanti mapuche hanno bloccato nel pomeriggio di domenica la strada 40 creando ritardi nella circolazione della strada che unisce El Bolsón con Bariloche.

I manifestanti hanno incendiato sulla strada pneumatici e rami d’alberi.

Domenica delle organizzazioni legate alla comunità aborigena, ai familiari e alla CTA, hanno effettuato un corteo attraverso le strade di Bariloche in memoria di Nahuel.

La famiglia di Nahuel e le organizzazioni sociali domenica hanno deciso di non effettuare cortei a Bariloche per chiedere Giustizia ma lunedì ci saranno due manifestazioni, una di mattina, alle 10.00 che si dirigerà al Tribunale Federale e un’altra di pomeriggio, alle 17.00, che si concluderà nel Centro Civico.

25 novembre 2018

Resumen Latinoamericano

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Nación Mapuche: A un año del asesinato de Rafael Nahuel, se produjeron acciones de resistencia” pubblicato il 25/11/2018 in Resumen Latinoamericano, su [http://www.resumenlatinoamericano.org/2018/11/25/nacion-mapuche-a-un-ano-del-asesinato-de-rafael-nahuel-se-produjeron-acciones-de-resistencia/] ultimo accesso 26-11-2018.

, ,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)