Il governo di Sebastian Piñera incomincia ad operare in territorio Mapuche con armamento da guerra


Temuco / L’annuncio lo ha fatto oggi, durante un suo intervento all’Incontro Imprenditoriale dell’Araucaria, Enela. Piñera ha precisato che i nuovi veicoli blindati “anfibi” opereranno nelle provincie di Arauco, Malleco, Cautín e nell’Alto Bio Bio, precisamente dove si concentra la resistenza Mapuche contro le imprese forestali, idroelettriche e latifondiste.

I blindati anfibi saranno a carico del Comando Giungla del Gope dei Carabinieri, composto da 80 effettivi preparati in Colombia. A questi veicoli blindati, si aggiungeranno, secondo quanto ha detto Piñera, degli aerei senza equipaggio con moderne telecamere.

Questa nuova infrastruttura militare repressiva sarà sotto la competenza della Prefettura Controllo e Ordine Pubblico, con sede a Pailahueque, comune di Ercilla, creata dal Governo della Bachelet e che già conta su più di 1.500 effettivi dei Carabinieri dispiegati nelle zone di resistenza mapuche.

29 giugno 2018

Werken Noticias

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Con grupo especializado y armamento de guerra el gobierno de Sebastian Piñera empieza a operar en territorio Mapuche” pubblicato il 29-06-2018 in Werken Noticias, su [http://werken.cl/con-grupo-especializado-y-armamento-de-guerra-el-gobierno-de-sebastian-pinera-empieza-a-operar-en-territorio-mapuche/] ultimo accesso 10-07-2018.

, ,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)