Colombia: Arrestano Jesús Santrich, membro della FARC


La FARC ha giudicato l’arresto di Jesús Santrich come un sabotaggio del processo di pace firmato all’Avana.

Il membro della Forza Alternativa Rivoluzionaria del Comune (FARC), Jesús Santrich, è stato arrestato questo lunedì dopo una perquisizione nella sua residenza.

La cattura è stata effettuata dal Corpo Tecnico d’Investigazione della Procura colombiana nella sua residenza situata nella zona di Modelia, a Bogotà.

Da parte sua, la FARC ha giudicato l’arresto come un sabotaggio e una montatura “verso di noi che ci siamo impegnati con l’anima nel processo di pace, incominciando da uno dei principali negoziatori e firmatari dell’accordo”.

“Questa è una situazione molto delicata e pericolosa. Conferma una volta di più quello che stiamo denunciando riguardo la insicurezza giuridica e la mancanza di garanzie che abbiamo noi membri del partito FARC”, ha precisato il partito politico attraverso Twitter.

Per il momento si sa che la detenzione è stata una richiesta dell’ambasciata degli Stati Uniti (USA) e si prevede che nelle prossime ore sarà trasferito nella nazione nordamericana.

L’avvocato di Jesús Santrich ha dichiarato che il suo rappresentato inizierà nelle prossime ore uno sciopero della fame, allo stesso tempo ha aggiunto che con i fatti di oggi “si dimostra che è stato un processo di pace fallito per cui devono prepararsi a ciò che avverrà”.

*Fonte: Telesur

9 aprile 2018

Resumen Latinoamericano

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Colombia. Detienen a miembro de la FARC Jesús Santrich” pubblicato il 09/04/2018 in Resumen Latinoamericanosu [http://www.resumenlatinoamericano.org/2018/04/09/colombia-detienen-a-miembro-de-la-farc-jesus-santrich/] ultimo accesso 10-04-2018.

, ,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)