Colombia: Nel Cauca è stato assassinato un dirigente di Marcia Patriottica


Attraverso un comunicato diffuso dalla Rete dei Diritti Umani Francisco Isaías Cifuentes, si è denunciato che lo scorso 14 luglio è stato assassinato il dirigente afrodiscendente, Hector William Mina, membro di Marcia Patriottica e dirigente della regione. Il fatto è avvenuto nel Quartiere Jorge Eliecer Gaitán di Guachené, del dipartimento del Cauca.

Secondo la Rete dei Diritti Umani, verso le 11.30 del mattino, Hector William Mina è stato raggiunto da colpi di arma da fuoco che gli hanno propinato 4 soggetti che erano giunti fino alla porta del suo luogo di residenza a Guachené. Anche se è stato immediatamente trasferito nella Clinica Valle de Lili, Mina è morto per la gravità delle ferite causate dagli spari.

Con Mina la cifra delle persone assassinate, tra dirigenti sociali e difensori dei Diritti Umani, sale a 182 dal 2016, e fino ad ora non è stato messo in opera nessun meccanismo che impedisca che continuino a presentarsi nelle regioni e nel paese fatti così deplorevoli per il contesto di costruzione della pace, affermano diversi dirigenti sociali.

Secondo la documentazione prodotta da Marcia Patriottica, durante il 2016 si sono registrati 116 assassinii, e 65 nel periodo di quest’anno. Ragione per cui hanno respinto il rapporto della Procura nel quale si afferma che i difensori dei DD.UU. assassinati sono meno e che si è andati avanti nel chiarimento di circa il 50% dei casi.

14 luglio 2017

Resumen Latinoamericano / Contagio Radio

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Colombia. Asesinan a líder de Marcha Patriótica en el Cauca, Héctor William Mina” pubblicato il 14-07-2017 in Resumen Latinoamericanosu [http://www.resumenlatinoamericano.org/2017/07/14/colombia-asesinan-a-lider-de-marcha-patriotica-en-el-cauca-hector-william-mina/] ultimo accesso 15-07-2017.

, , , ,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)