Venezuela: Il governatore dello stato Lara conferma due morti e 12 feriti da arma da fuoco nella notte di martedì


Secondo una cronaca di Unión Radio, il governatore dello stato Lara, Henri Falcón, ha confermato due morti e 12 feriti da arma da fuoco, dopo gli anomali fatti che sono avvenuti nello stato durante la notte di martedì.

Falcón in una conferenza stampa ha precisato che i feriti sono stati trasportati nell’Ospedale Centrale Universitario Antonio Maria Pineda, e allo stesso tempo ha denunciato la presenza di presunti gruppi paramilitari che “hanno sparato in modo indiscriminato”.

In questo senso, ha dichiarato che uno dei morti, che “non stava protestando”, ha ricevuto 11 colpi mentre usciva da una panetteria.

Ha fatto anche un appello alla sensatezza e alla moderazione, senza “abbandonare la protesta pacifica”, e ha ribadito che manca un “negoziato politico”, per cercare di superare i problemi del paese.

12-04-2017

Resumen Latinoamericano

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Gobernador del estado Lara confirma dos fallecidos y 12 heridos de bala durante la noche de este martes” pubblicato il 12-04-2017 in Resumen Latinoamericanosu [http://www.resumenlatinoamericano.org/2017/04/12/venezuela-la-oposicion-sigue-eligiendo-la-violencia-asesinan-a-adolescente-tras-ataque-de-opositores-en-barquisimeto-gobernador-del-estado-lara-confirma-dos-fallecidos-y-12-heridos-de-bala-durante/] ultimo accesso 14-04-2017.

 

, , ,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)