Video: Agrocombustibili: vecchi volti con nuove maschere



Gli agrocombustibili, chiamati furbescamente biocarburanti, vengono presentati come un’alternativa verde all’esaurimento del petrolio. Ma dove vengono coltivati la canna da zucchero, la soia, la palma da olio dai quali sono ottenuti, producono sfruttamento, inquinamento, deforestazione e sottraggono terre alla produzione alimentare. Il capitalismo usa gli agrocombustibili per non mettere in discussione il suo modello di sviluppo e i suoi stili di vita che stanno trascinando il pianeta alla catastrofe. Video sottotitolato in italiano dal Comitato Carlos Fonseca.

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)
 

I commenti sono stati disattivati.