Denunciati nuovi attacchi armati dell’ORCAO contro la comunità zapatista nel Chiapas


Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Il Centro dei Diritti Umani Fray Bartolomé de las Casas (Frayba) ha denunciato gli attacchi con spari d’armi da fuoco commessi da membri dell’Organizzazione Regionale dei Coltivatori di Caffè di Ocosingo (ORCAO) contro la comunità autonoma zapatista di Moisés Gandhi, nel municipio di Lucio Cabañas, Chiapas.

Il Frayba ha precisato che dal 18 al 21 gennaio sono stati registrati gli attacchi armati contro le case della comunità zapatista, perpetrati da circa 20 membri dell’ORCAO delle comunità di San Antonio, Cuxulká, San Francisco e il 7 febbraio del municipio di Ocosingo.

Secondo le testimonianze raccolte dal Frayba, soltanto il primo giorno degli attacchi, il passato 18 gennaio, sono stati registrati “circa 170 spari di grossi calibri e 80 spari di piccoli calibri”.

Di fronte agli attacchi armati e alla minaccia che rappresentano per il popolo tseltal, il Frayba ha fatto appello allo stato messicano affinché intervenga immediatamente e cessino gli attacchi contro la comunità di Moisés Gandhi, rispettando “la giurisdizione, l’autonomia e la libera determinazione delle Giunte di Buon Governo Zapatiste”.

Dal 2019, l’ORCAO ha iniziato le aggressioni contro Moisés Gandhi con la distruzione di beni e aggressioni verbali, e a marzo sono cominciati gli attacchi armati contro la comunità. Il 22 agosto 2020, l’organizzazione “saccheggiò e incendiò” il magazzino del caffè della comunità e l’8 novembre dello stesso anno sequestrò Félix López Hernández, Base d’Appoggio zapatista liberandolo dopo quattro giorni.

A seguire il comunicato completo:

Il Centro dei Diritti Umani Fray Bartolomé de Las Casas, A.C. (Frayba), ha ricevuto informazioni dalla Giunta di Buon Governo Patria Nueva, Caracol 10 “Floreciendo la semilla rebelde”, con sede ufficiale nel municipio de Ocosingo, Chiapas, Messico, con le quali informano che dal 18 gennaio 2021, fino ad oggi membri dell’Organizzazione Regionale dei Coltivatori di Caffè di Ocosingo (ORCAO) hanno aggredito con spari d’arma da fuoco la comunità di Moisés Gandhi del Municipio Autonomo Lucio Cabañas.

Il 18 gennaio 2021, dalle ore 15.30 fino alle 18.00, membri dell’ORCAO hanno ripreso le aggressioni con spari d’arma da fuoco contro le case della comunità Moisés Gandhi. Sono stati “circa 170 spari di grossi calibri e 80 spari di piccoli calibri”. Il 20 gennaio 2021, alle ore 16.00 e 22.30 sono state registrate nuove aggressioni.

Oggi, approssimativamente alle ore 00.30, 2.10, e 2.55 sono stati registrati di nuovo spari contro le case della comunità. La Giunta di Buon Governo ha informato che a questi attacchi hanno partecipato per lo meno 20 membri dell’ORCAO delle comunità di San Antonio, Cuxuljá, San Francisco e il 7 de febrero del municipio di Ocosingo.

Dall’aprile del 2019, la comunità di Moisés Gandhi è stata aggredita da parte di membri dell’ORCAO con il risultato della distruzione di beni e aggressioni fisiche e verbali. Nel marzo del 2019, cominciarono le aggressione con armi da fuoco contro la comunità. Il 22 agosto 2020, saccheggio e incendio del magazzino del caffè situato nel Centro di Commercio “Nuevo Amanecer del Arcoiris” all’incrocio di Cuxuljá. L’8 novembre 2020, membri dell’ORCAO sequestrarono Félix López Hernández, Base d’Appoggio zapatista della comunità di Moisés Gandhi, che fu liberato dopo 4 giorni.

Il Frayba fa un appello allo stato messicano affinché intervenga immediatamente e cessino le aggressioni contro la comunità Moisés Gandhi del Municipio Autonomo Lucio Cabañas, giacché la vita e l’integrità fisica delle donne, bambine, bambini e uomini del Popolo Maya Tseltal si trovano a rischio. Le azioni intraprese dovranno rispettare la giurisdizione, l’autonomia e la libera determinazione delle Giunte di Buon Governo Zapatiste.

22 gennaio 2021

Desinformémonos

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Redacción DesinformémonosDenuncian nuevos ataques armados de la ORCAO contra comunidad zapatista en Chiapas” pubblicato il 22/01/2021 in Desenformémonos, su [https://desinformemonos.org/denuncian-nuevos-ataques-armados-de-la-orcao-contra-comunidad-zapatista-en-chiapas/] ultimo accesso 23-01-2021.

, ,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)